Migliori console portatili: Quale comprare per bambini e adulti

Migliori console portatili: Quale comprare per giocare in viaggio

Giocare ovunque: durante lunghi viaggi o in sala d’attesa. Serve una console portatile da gaming? O meglio uno smartphone? Ecco le migliori

Successe già negli anni ’80. La naturale evoluzione delle classiche console per videogiochi che si collegano alla tv (e trovare lo schermo giusto non è affatto facile!), era stata proprio quella di rendere questi dispositivi portatili. Le esigenze cambiano, anche quelle dei più piccoli, e sempre di più si cerca di privilegiare comodità e portabilità delle console di gioco. In questo modo, con le console portatili, anche oggi si potrà giocare dappertutto: in auto durante un lungo viaggio, in attesa del proprio turno dal dottore, all’aria aperta in compagnia di altri amici. Sicuramente un punto interessante del quale parlare è perché comprare una console portatile quando c’è già lo smartphone? È vero, ormai lo smartphone ha sostituito in alcuni casi le migliori console portatili, ma non è proprio la stessa cosa, specialmente se si tratta di mettere questi dispositivi nelle mani dei bambini. Se si vuole fare gaming serio, si ricerca una certa qualità grafica e determinate prestazioni di gioco, i più intransigenti continuano a preferire le console classiche.  Il controllo tramite touchscreen tipico degli smartphone e dei tablet non dà la stessa flessibilità e reattività di un controllo tramite controller o joystick. Inoltre sullo smartphone spesso non è possibile scaricare la stessa quantità di titoli che sono disponibili sulle migliori console portatili.

Questi giochi a volte sono meno divertenti e competitivi e la maggior parte di essi non sono completi. Meno longevità, meno prestazioni grafiche e architetture di gioco semplificate. I videogame per smartphone spesso sono giochi strategici e non veri e propri videogame completi di storia che prevedono ore e ore di gioco per essere conclusi. Nonostante questo il mondo del mobile negli ultimi dieci anni ha visto dei progressi incredibili, tanto da rendere i titoli per smartphone non molto lontani da ciò che è possibile vedere sugli ultimi modelli di Playstation o Xbox. Altro discorso vale per i notebook: possono sostituire le console portatili? In certi casi sì, e lo fanno alla grande, ma per avere un pc in grado di far girare i migliori videogame in modo opportuno c’è bisogno di spendere almeno €1000. I veri notebook da gaming hanno una scheda video e un processore molto potenti.

Un altro motivo per privilegiare l’acquisto di console portatili per bambini è che attraverso di esse sapete che i vostri figli non incorreranno nei pericoli di internet. Con uno smartphone avranno libero accesso a tutto ciò che sta sul web, da chiamate e app di messaggistica; con una delle migliori console portatili invece i rischi sono decisamente più contenuti. Tra le nostre recensioni delle migliori console portatili abbiamo comunque inserito anche degli smartphone da gaming, adatti anche ai più piccoli. Vediamo quali sono le migliori console portatili disponibili oggi sul mercato.

Le nostre console portatili preferite

Nintendo Switch: la migliore in assoluto

291 euro

Nintendo 3DS XL: Old but still good

Circa 200 euro

ClampadGO: il tablet per bambini

94 euro

Honor Play: smartphone per giocare

299 euro

Rog Phone: miglior smartphone da gaming

832 euro

Quale console portatile comprare: le migliori

Di seguito vi proponiamo una panoramica delle migliori console portatili da comprare. Inutile girarci attorno: la Nintendo offre i device più succulenti. Da anni si discosta da Sony e Microsoft per l’approccio più infantile e versatile agli spostamenti. Quindi Nintendo Switch come Regina delle console portatili (che al tempo stesso è ottima da tavolo). Poi Nintendo 3Ds – vetusta ma ancora godibilissima – e a seguito tutte le altre. un plauso ai produttori di smartphone da gaming, che hanno intrapreso una strada (secondo noi) con parecchio futuro all’orizzonte. Quale console portatile comprare? La buona notizia è che c’è n’è per tutti i gusti: dai più piccini al gamer navigato.

Nintendo Switch: la migliore in assoluto

Nintendo negli ultimi anni è tornata prepotentemente alla ribalta con questo dispositivo, che si è imposto come una delle migliori console portatili per bambini, se non la migliore in assoluto. Oltre ad essere una console portatile infatti, si può trasformare anche in console da tavolo e console da collegare alla tv per giocare comodamente seduti sul divano e sul grande schermo. La rivoluzione del prodotto sta proprio in questa versatilità e nei due joy-con, i controller, che possono essere utilizzati come un unico gamepad o staccati ed utilizzati separatamente. Anche uno per giocatore. Per i bambini si tratta della perfetta console per videogiochi con la quale giocare in compagnia di amici. Per quanto riguarda le caratteristiche più tecniche segnaliamo la presenza di uno schermo da 6,2 pollici in HD che possiede anche il touch screen. L’hardware è formato da un processore Tegra K1 che include una scheda video con 256 cuda core, la RAM è da 4 GB e la memoria è di 32 GB, espandibile. La batteria da 4310 mAH consente almeno 3 ore di gioco continuo. Di particolare pregio sono la nitidezza delle immagini e i colori che sono riprodotti in modo incredibilmente fedele. In quanto ad esperienza di gioco, la Nintendo Switch non ha niente da invidiare a PS4 e Xbox One. I titoli disponibili sono molti e includono i migliori e i più amati: The Legend of Zelda Breath of the Wild, Mario Kart 8 Deluxe, Splatoon 2 e Super Mario Odyssey. La console non funziona tramite un lettore DVD ma tramite cartucce. Per trasportarla con voi in versione portatile, vi consigliamo l’acquisto dell’apposita custodia che la protegge da urti e graffi. La Nintendo Switch attualmente si trova su Amazon a €291,00.

Nintendo Switch - Blu/Rosso Neon
Prezzo di listino: EUR 329,99
Prezzo: EUR 299,00
Risparmi: EUR 30,99
Price Disclaimer

Nintendo 3DS XL: Old but still good

E’ sempre di Nintendo la seconda console portatile che vi proponiamo. Le grandi novità introdotte da questa console per videogiochi – ormai uscita diversi anni fa – sono il doppio display con cui interagire e l’effetto 3D stereoscopico (cioè senza l’uso di occhialini). Grazie a questo particolare effetto vi sembrerà che i personaggi dei giochi escano fuori dallo schermo mentre giocate. Con la funzionalità 3D super-stabile, la console è in grado di riconoscere i movimenti del tuo volto tramite l’obiettivo interno, regolando automaticamente l’angolazione, anche se ti muovi molto mentre giochi, per offrirti la migliore esperienza 3D possibile. Vi ricordiamo che la visione in 3D non è consigliata ai bambini al di sotto dei 6 anni; Nintendo per questo ha integrato nelle opzioni del Filtro Famiglia la possibilità di disattivare tale funzionalità. La Nintendo 3DS XL è dotata di controlli molto ergonomici e prestazioni grandiose e sempre fluide grazie a un processore quad core molto performante. C’è anche l’NFC grazie al quale il device riconosce gli Amiibo dei personaggi action figure da avvicinare per sbloccare contenuti aggiuntivi nei giochi. C’è poi la regolazione automatica della luminosità che ottimizza le impostazioni per offrirti la visione ottimale per l’ambiente in cui ti trovi. Questa funzione prolunga la durata della batteria rispetto alle console Nintendo 3DS originali. All’interno della confezione troverete una utilissima card SD da 2gb (in aggiunta alla memoria interna di 1,5gb da utilizzare per salvare foto, musica e dati di gioco), il caricabatterie, la nuova base di ricarica dove alloggiare la console, le carte AR per il software Realtà Aumentata ed infine utili manuali e avvertenze d’uso. Questa console si trova al momento su Amazon a partire da €200,00.

ClampadGO: il tablet per bambini

Se siete genitori preoccupati per il rapporto dei vostri bambini con la tecnologia, intimoriti dal fatto che possano diventarne dipendenti e che possano incorrere in pericoli concreti, allora questo tablet della Clementoni è la soluzione ideale. Questo tablet prevede infatti, al posto dei soliti videogiochi presenti sulle altre console, prevalentemente giochi educativi. Al suo interno sono presenti oltre 80 app educative Clementoni preinstallate e tante altre da scaricare da Google Play Store. L’esclusiva suite di giochi ClemSchool propone un percorso educativo completo con tante divertenti app per accompagnare il bambino nell’apprendimento della scrittura, dei numeri, delle forme e dei colori. Il pennino touch screen dalla forma robusta favorisce la presa e facilita la realizzazione di tratti uniformi. Con le divertenti funny cards si può giocare con la realtà aumentata e imparare tanto sulla storia dell’arte, sulla musica dei grandi compositori e sulle fiabe più avventurose. Per ogni tema sono disponibili tre modalità di gioco differenti. Attraverso la ClemChat app i bambini potranno sperimentare la prima esperienza di messaggistica scambiandosi foto, messaggi e video in tutta sicurezza. Nel percorso formativo proposto è presente anche un’app in collaborazione con il British Institute per imparare l’inglese in modo facile e divertente. Il ClampadGo prevede anche una serie di storie in modalità ebook, accompagnate da una voce narrante per i più piccoli che ancora non leggono. Con Clem TV, il primo canale YouTube Clementoni completamente dedicato ai bambini, i più piccoli potranno vedere tutti i migliori video, cartoni animati e playlist musicali del canale selezionati da Clementoni. Inoltre, grazie all’app Family System i genitori potranno controllare da vicino le esperienze dei figli: monitorare i progressi del bambino grazie al Registro Progressi e seguirlo nell’apprendimento lungo un percorso educativo completo; monitorare da remoto il Clempad e supervisionare le attività svolte; impostare la lista dei siti web preferiti; gestire le attività che il bambino svolge sul tablet tra app, internet o video; abilitare i contenuti multimediali e le app ai quali il bambino può avere accesso; scegliere il tempo massimo di utilizzo del Clempad durante la giornata. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche ClampadGO prevede: schermo 7″ LCD con high resolution, sistema operativo Android GO edition, batteria al litio 3200 mAh, memoria flash integrata 16 GB, RAM 1024 MB DDR3, wi-fi, USB, slot MicroSD, Bluetooth 4.1, doppia fotocamera (frontale 0.3 Mpx e posteriore 2.0 Mpx). LA penna ClemSchool e il bumper sono inclusi nella confezione. Il ClampadGO si trova su Amazon a €94,99.

Clementoni Il Mio Primo ClempadGO 7" 8.0 Clempad 8, 16610
Prezzo di listino: EUR 139,00
Prezzo: EUR 94,99
Risparmi: EUR 44,01
Price Disclaimer

Honor Play: smartphone per giocare

Honor Play è il primo smartphone di Huawei/Honor appositamente pensato e creato per il gaming (così come suggerisce il nome). Dal punto di vista estetico, come design, è essenzialmente un telefono come gli altri, senza nessun dettaglio o particolare che rimandi alla tradizione dei videogiochi; anche dal punto di vista economico è meno costoso di molti altri modelli, rimanendo sotto le €300. Honor è riuscita nell’intento di creare un telefono che fosse in grado di farci giocare con scioltezza senza dover prestare troppo attenzione alla batteria; questa infatti ha una notevole autonomia. Si tratta di uno smartphone con buone caratteristiche tecniche(anche se le fotocamere sono meno performanti di quello che ci si aspetterebbe). Honor Play ha uno schermo FullView da 6,3 pollici che rimane maneggevole grazie all’89% di rapporto schermo-corpo; il potente processore Chipset Kirin 970 possiede una NPU (Neural Processing Unit) indipendente che fa girare più velocemente le applicazioni basate su processi AI; ricrea in modo coerente il feedback di vibrazione come in una vera console per un’esperienza in 4D; come già accennato, la batteria da 3750mAh raggiunge fino a un giorno e mezzo di autonomia con un utilizzo medio-intenso e con il suo quick charge, si ricarica subito. Il grande merito delle prestazioni di questo smartphone sono da imputare alla GPU Turbo, una soluzione software che verrà implementata su tutti i telefoni Honor/Huawei nel corso dei prossimi mesi; per questo se possiedi già un Huawei conviene aspettare l’aggiornamento piuttosto che compare il telefono nuovo. Honor Play si trova si Amazon a €289,00.

Rog Phone: miglior smartphone da gaming

Questo modello di smartphone prodotto da Asus forse è la migliore soluzione per coloro che ricercano un telefono all’altezza del vero gaming. Il design di questo smartphone è particolarmente aggressivo, geometrico e futiristico. Nonostante le dimensioni notevoli e i materiali utilizzati (metallo e vetro Gorilla Glass 6) lo smartphone pesa “solo” 200 grammi. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche abbiamo un processore Snapdragon 845 octa core che può arrivare fino a 2,96GHz, una GPU Adreno 630, 8 GB di RAM LPDDR4X, 128 GB di memoria interna UFS 2.1 (non espandibile), la batteria è una 4000 mAh  e ha un display da 6 pollici AMOLED con risoluzione FullHD+ (1080×2160 pixel). La connettività è ottima: LTE fino a 1200 Mbps, Bluetooth 5.0 e addirittura Wi-Fi ad, talmente nuova che è l’unico smartphone compatibile con questo standard. Sono presenti inoltre l’NFC, il jack audio da 3,5 millimetri, la radio FM e il supporto dual SIM. Sul retro è presente un lettore di impronte digitali, veloce e preciso ed è anche l’unico smartphone ad avere ben due porte USB-C 3.1 con supporto all’uscita video. Per quanto riguarda la fotocamera questo smartphone è dotato di un sistema di doppia fotocamera da 12 megapixel ƒ/1.8 con stabilizzazione dell’immagine e una da 8 megapixel grandgolare da 120°. I video vengono registrati in 4K a 60fps o a 30fps stabilizzati anche elettronicamente. L’interfaccia riesce davvero a offrire quel qualcosa in più rispetto alla concorrenza, in particoare tutto scorre rapidamente e in modo fluido. Il prezzo di questo ASUS Rog Phone è sicuramente alto, su Amazon si trova a €840,00, ma è giustificato dal fatto che è il primo vero smartphone paragonabile ad un pc in quanto a prestazioni di gaming.

Asus Rog Phone 6"
Prezzo di listino: EUR 699,00
Prezzo: EUR 689,00
Risparmi: EUR 10,00
Price Disclaimer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *