Ristrutturazione

Come ristrutturare casa senza problemi: i consigli

Vuoi ristrutturare la tua casa senza problemi? Scegli i giusti materiali a seconda dei tuoi gusti e scopri come risparmiare senza rinunciare alla qualità

Ristrutturare casa: la scelta dei materiali

L’acquisto dei materiali per ristrutturare casa è fondamentale, spesso ci si chiede se per ottenere un risultato ottimale è necessario spendere molti soldi oppure si può risparmiare senza rinunciare alla qualità. Anche in edilizia, come in ogni settore, ci sono mode e tendenze e la scelta dei materiali da impiegare per ristrutturare casa subisce questi trend. In questi anni abbiamo visto un ritorno al gusto retrò con elementi riutilizzati in chiave moderna e creativa e poi sul mercato rimangono i soliti evergreen, quelli che sono sempre di moda e che, nonostante il passare del tempo, continuano a mantenere il loro fascino e a piacere al pubblico.

La scelta migliore quando si decide di ristrutturare casa sembra sempre essere quella di lasciarsi suggerire delle soluzioni di tendenza, materiali che seguono le mode dell’ultimo periodo. Questo perché vogliamo riuscire a rinnovare la nostra casa, rendendo l’ambiente moderno. Per quanto riguarda la ristrutturazione oggi è bene prendere in considerazione i materiali che vi presentiamo di seguito.

Ristrutturazione

I materiali per ristrutturare la casa

Tra i materiali più richiesti oggi in edilizia troviamo il gres porcellanato, sia per quanto riguarda la ristrutturazione che per la fase di costruzione di un nuovo immobile. Il vantaggio principale che presenta è quello di essere molto versatile e di essere caratterizzato da un ottimo rapporto tra la qualità e il prezzo. Il gres porcellanato inoltre è molto durevole e viene usato per i pavimenti perché resistente sia al calpestio che all’usura e ai prodotti chimici. Altro vantaggio assoluto è quello di poter ottenere l’effetto che si preferisce senza dover per forza comprare materiali molto costosi. Ci sono dei gres effetto marmo o anche effetto legno molto belli, che ingannano l’occhio.

Uno dei materiali più utilizzati da sempre, che rimarrà di tendenza in eterno e che non passa mai di moda, sappiamo tutti che è il parquet. È uno dei preferiti per chi ha intenzione di costruire o ristrutturare casa, di recente è tornato anche con le varie forme geometriche che si usavano un tempo, come le classiche composizioni a lisca di pesce che ci capita di vedere ancora oggi nelle case più datate. I legni più richiesti per il parquet sono solitamente il rovere e il ciliegio, ma capita anche che vengano utilizzate tonalità scure come l’ebano o chiare e calde come il miele. Il parquet è amato perché esteticamente molto bello e in grado di donare un carattere molto accogliente alla casa, inoltre è molto elegante e si può personalizzare per creare soluzioni su misura.

Anche le cementine sembrano tornare oggi, materiale che ha avuto un grandioso successo all’inizio del ventesimo secolo. Si tratta di elementi che vengono creati con la pasta di cemento stampata in forma quadrata o esagonale e decorata con greche o fiori. Venivano richieste principalmente per rivestire bagni, cucine o spazi esterni e locali di servizio. Oggi sono tornate sul mercato e vengono usate per ottenere un tipico effetto retrò, con stili e fantasie di tendenza. Un materiale usato per la ristrutturazione della casa, una novità per quanto riguarda il settore edile, è la resina. Viene richiesta soprattutto per rivestimenti di spazi minimal e anche per realizzare superfici uniformi. La resina viene usata per i pavimenti o anche le mura idrorepellenti. Spesso viene applicata sopra a pavimenti preesistenti, senza dover rompere i materiali sottostanti, essendo molto sottile, solo 2 mm di spessore. È la soluzione di tendenza ideale per tutti coloro che non amano le fughe e vogliono creare un ambiente moderno.

Ultimo, ma non per importanza, è il marmo, uno dei più grandi ritorni dall’antico alla nostra epoca. Si tratta di un materiale, come ben sappiamo, molto prezioso e che per qualche tempo infatti è stato un po’ messo da parte forse proprio per i suoi costi e anche per il fatto che fosse ritenuto fin troppo elegante per gli ambienti a cui siamo abituati oggi. È tornato di recente ad essere di tendenza, molto amato soprattutto per le sue sfumature naturali e le venature uniche e particolari. Apprezzato per la sua resistenza, è in grado di ricreare ambienti lussuosi ed eleganti e di scaldare l’atmosfera casalinga. È ideale per ogni stanza, infatti lo vediamo spesso nelle cucine, nei bagni, ma anche nei soggiorni e nelle sale da pranzo.

Ristrutturare casa: a chi rivolgersi

Quando si ha necessità di ristrutturare casa, è importante tenere in considerazione il fatto di affidarsi ad un vero e proprio esperto, un serio professionista del settore. Raccomandiamo quindi sempre di rivolgersi a aziende qualificate nel settore della ristrutturazione di immobili: Edilnet.it ti può aiutare nella ricerca dei migliori professionisti della tua zona, a cui potrai chiedere di fare un sopralluogo per valutare insieme le soluzioni più adatte alle tue esigenze.

Ristrutturare casa: come risparmiare

Come ben sappiamo, i lavori di ristrutturazione della propria casa non sono di certo tra i più economici. Certo molto dipende dalle proprie esigenze, dai materiali desiderati e molto altro. Sicuramente esistono delle vie per risparmiare, il che non significa dover rinunciare alla qualità e ad ottimi risultati finali. Il primo consiglio è quello di affidarsi a Edilnet.it per la ricerca dei migliori professionisti a cui chiedere il preventivo dei lavori da effettuare. Confrontandoli potrai scegliere quello che più si avvicina al tuo budget e caratterizzato dal miglior rapporto tra la qualità e il prezzo.

Ristrutturazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *