Novità fotocamere dell’estate: Sony ZV-E10 vlog camera

Sony ZV-E10

Presentata la nuova fotocamera versatile, maneggevole e compatta Sony ZV-E10, dedicata a chi passa la vita in live streaming.

La serie Sony ZV comprende validi apparecchi per chi si occupa soprattutto di vlogging (infatti la lettere “V”, nella sigla identificativa dei prodotti, significa proprio quello). Cerchiamo, dunque, di capire cosa ha di nuovo la Sony ZV-E10 che sai Sony rumors sembra presentarsi come un apparecchio ibrido. Cioè a metà tra videocamera smart e ottima fotocamera, per coloro i quali non possono rinunciare all’alta risoluzione. Ritagliati qualche minuto libero per scoprire questa golosa news fotografica di metà estate.

Sony ZV-E10: confronta i prezzi

1 Sony ZV-E10: le caratteristiche

La più nota vlog camera Sony è senza dubbio la ZV-1, cui si può paragonare la Panasonic Lumix G100, che abbiamo avuto il piacere di provare direttamente. Tra le ultime uscite del marchio giapponese, bisogna poi considerare anche Sony Alpha 7C: la mirrorless compatta ad altissima risoluzione full frame. Ebbene, la nuova Sony ZV-E10 sembra proprio collocarsi a metà tra questi primi due modelli citati, per le sue caratteristiche.

Tanto per chiarire, le qualità principali di una vlog camera sono: messa a fuoco sviluppata per essere particolarmente efficace nell’agganciare volti e soggetti in movimento, con una rapida precisione nel riequalizzarsi, al cambio di scena. Si tratta di macchine davvero utili per chi realizza prevalentemente contenuti Web di tipo multimediale.

Ecco allora che, dalla presentazione ufficiale della Sony ZV-E10, sono state delineate le sue peculiarità più distintive. Tra di esse: il sensore APS-C e il display completamente ribaltabile, ottimo per auto-riprendersi e la disponibilità della finitura anche con scocca bianca. Per ciò che riguarda le chicche tecniche, invece, balzano subito all’occhio le funzioni facilitate per realizzare lo slow motion e l’effetto bokeh. In sostanza basta schiacciare l’apposito tasto.

Altri dettagli

Com’è ovvio che sia, la nuova Sony ZV-E10 dispone di tutte quelle funzioni ideali per chi gira tutorial, recensioni di prodotti o video diari. Ad esempio, c’è la messa a fuoco con priorità rispetto agli oggetti vicini e un rapido Eye-AF in grado anche di seguire, letteralmente, il soggetto. Per attivare quest’ultima funzione sarà sufficiente il tocco del dito sul display touch screen.

“On board” anche un efficace sistema di stabilizzazione elettronica (quindi, attenzione, non a livello di sensore) e un algoritmo che si prefigge di mantenere sempre correttamente esposto, luminoso e brillante il volto. Migliorati anche i passaggi tonali che definiscono l’incarnato, oggi ancora più naturale e realistico. Ciò non solo alla miglior esposizione: anche in condizioni di scarsa luminosità, sovraesposizione e quando la camera può ritrovarsi soggetta a sobbalzi.

Tutto un nuovo modo, poi, per realizzare slow motion, scene al rallentatore oppure time lapse: basta impazzire tra le impostazioni e i menu. Qui basterà davvero, solo, premere un bottone. Tutto a portata di mano, per non perdere nemmeno un momento e ottimizzare il flusso di lavoro.

2 Audio

L’importanza del sonoro in una ripresa video è pari alla qualità che si esige dalle immagini. Ecco allora che, sulla Sony ZV-E10, la registrazione dell’audio risulterà sempre limpida e accurata. Ciò anche in condizioni di vento o con disturbi sonori di sottofondo, grazie agli accessori compresi.

Faranno molto parlare le tre capsule microfono integrato sul body della camera: promettono prestazioni eccelse.

3 Streaming

Chi usa le vlog camera, in genere, è qualcuno che fa pure molte dirette in live streaming, per gli utenti che seguono il suo canale. Con la recente condizione di lockdown, in seguito alla pandemia di Covid-19, il ruolo dello streaming è diventato sempre più preponderante. Tante case produttrici di fotocamere hanno rilasciato degli aggiornamenti di sistema in grado di trasformare le macchinette in vere e proprie webcam.

La ZV-E10 anche sotto questo aspetto semplifica di molto la vita dell’utente. Sarà possibile, infatti, rendere operativa la fotocamera per le dirette semplicemente collegandola a un PC o un laptop con l’apposito cavetto.

Per riprese e live in movimento, si rivela molto utile l’impugnatura che fa da corredo alla Sony ZV-E10. Quest’ultima si può trasformare in un mini treppiede e in un pratico telecomando, con cui gestire alcune delle impostazioni della macchina senza intervenire direttamente su di essa.

4 Usabilità

La nuova Sony per girare i vlog include delle facilitazioni per l’utente che deve o vuole fare tutto da solo. Premendo il tasto di ripresa, anche sul display LCD si illuminerà una fascia rossa, che serve a indicare l’effettiva messa a fuoco e avvio della registrazione. Lo zoom elettrico può essere comandato anche attraverso l’impugnatura, dotata di comandi. Grande pregio, pure l’estrema compattezza, che fa in modo di renderla molto leggera, dunque pratica da portare sempre appresso.

La novità più grande, rappresentata dal sensore APS-C, rende questa macchina perfetta pure per scattare foto di notevole qualità. E tale sensore la distacca nettamente pure dalla sua più stretta parente, cioè la Sony ZV-1, per non parlare di quanto sia nettamente più alta la risoluzione rispetto a quella di immagini e video catturati anche con il miglior smartphone fotografico. Insomma, si prospetta una grande resa anche nei dettagli più piccoli. Altra piccola curiosità: sulla macchina si potrà scegliere il modo in cui avviene la transizione della messa a fuoco. Se in maniera netta, oppure con un passaggio graduale, davvero molto cinematografico.

Lo snodo del supporto che fa da corredo alla macchina è capace di movimenti davvero fluidi, che permettono al corpo di essere disposto nel senso che si preferisce in un batter d’occhio e, magari, anche con la registrazione attiva. Ottimo plus per chi, ad esempio, crea contenuti per Tik Tok: per loro anche la funzione shorts.

5 Obiettivi

Come spesso ricordato in questo blog, prima di acquistare una fotocamera è bene assicurarsi del parco ottiche sviluppato intorno ad essa, dal marchio produttore. O, quantomeno, verificare quali obiettivi compatibili può supportare. Per la Sony ZV-E10 non sarà necessario fare tanta fatica. Le sue ottiche abbinate sono delle vere top gamma, come il 10-18 mm f/4 (non sai cos’è il diaframma? Troverai una guida ad hoc sulle nostre pagine) e altre lenti che arrivano fino a f/1.4.

6 Video

Per i videomaker Pro o, comunque, che sanno di dover intervenire in post produzione in modo abbastanza importante, la Sony ZV-E10 dispone di S-Log. La risoluzione massima arriva a 4K.

7 Sony ZV-E10 prezzo

Tutto molto bello: ma quanto costa la Sony ZV-E10? Il prezzo si attesta sulle 750€ per il solo body, per arrivare a quasi 850€ per le versioni kit. Un costo, tutto sommato, accettabile e abbordabile, se si pensa alle Sony della serie Alpha.

Sony Alpha ZV-E10 solo corpo macchina

Ecco qui la scheda prodotto del solo body ZV-E10.

Sony Alpha ZV-E10 kit 16-50 mm

Ecco qui la scheda prodotto della Sony Alpha ZV-E10 kit 16-50 mm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *