Tv LG 32 pollici: Quale comprare? Recensioni e offerte dei migliori modelli

Tv LG 32 pollici: Quale comprare? Recensioni e offerte dei migliori modelli

Quale tv LG da 32 pollici comprare? Ce ne sono moltissime e la qualità media è altissima. Tra recensioni, offerte e prezzi, ecco i migliori modelli nella nostra guida all’acquisto

Serve comprare un televisore stratosferico? Sì, se si hanno pretese da visione cinematografica. Ci sono modelli con prestazioni eccellenti e tecnologie all’avanguardia. Pensiamo al QLED studiato da Samsung o all’Organic LED adottato da diversi brand. La maggior parte degli utenti invece, fa un utilizzo del mezzo televisivo molto più cauto: qualche serie televisiva, talk serali e un paio di film a settimana. Serve davvero spendere più di 1000 € per un tv di fascia medio-alta? Fidatevi, no. Ecco perché con un buon 32 pollici da esibire in soggiorno o in camera da letto otterrete un apparecchio più che dignitoso. Ma quale comprare, nella galassia vastissima di tv economici? Ci siamo concentrati sugli LG, brand che è da sempre sinonimo di qualità e sulla classe dei 32 pollici. Ecco le recensioni, le offerte e le opinioni sui migliori modelli. Leggete la guida sui tv LG 32 pollici e fate la vostra scelta. Una cosa è certa: sono vendutissimi sui marketplace, riscuotendo commenti molto positivi. Ci sarà un perché, giusto?

Due parole sui 32 pollici

La dimensione è uno dei fattori che più influenza la scelta di un televisore da comprare. I tv 32 pollici sono in assoluto i più diffusi sul mercato: costano dai 200 € ai 300 € e garantiscono una grandezza dell’immagine interessante. Non vi prenderà tutta la parete ed è facile da trasportare/installare. Anche il peso è ridotto (a seconda del modello può andare dai 5 ai 7 chilogrammi) e l’attacco a muro è solitamente VESA 200x200. Quei 32 pollici stanno a indicare la lunghezza della diagonale, corrispondente in centimetri a 81,3. La cornice terrà attorno ai 71×80 centimetri. Un tv 32 pollici non richiede risoluzioni troppo elevate: a una distanza di 1-2 metri basterà un HD ready, corrispondente a 1280×720 pixel o a 1366×768. È buona ed è decisamente superiore rispetto a qualsiasi televisione della generazione passata (quelle in Standard Definition, per intenderci). Va detto che le tv LG 32 pollici del 2017 sono quasi tutte in Full HD, quindi con una maggiore densità di pixel (1920×1080). Una risoluzione adottata nelle sale cinematografiche e che andrà più che bene nel vostro salotto di casa.

Tv LG 32 pollici: Quale comprare? Recensioni e offerte dei migliori modelli

Perché il marchio LG

Perché comprare una tv LG 32 pollici e non una delle decine di sottomarche disponibili sul mercato? La risposta è facilissima: affidabilità. Il marchio coreano è il secondo produttore di televisori al mondo dopo Samsung. Nel 2017 la LG Electronics ha venduto 210 milioni di pezzi soltanto nel mercato dei LCD LED. A essi, bisogna aggiungere circa un milione di schermi OLED, una nicchia di alta fascia sulla quale si punterà tantissimo nel 2018. I televisori LED comunque non cesseranno né la produzione, né la vendita: per il 2018 si prevede un incremento del 3,9%. Cosa dimostrano tutti questi dati? Che comprando un tv LG 32 pollici si va “sul sicuro”, perché sono tra le marche con il know how più elevato nel settore. Nemmeno la Sony (che ogni tanto qualche “zampata” la tira fuori) riesce a star dietro alla spinta innovatrice di LG, per non parlare delle concorrenti minori. Considerate poi che LG produce pannelli televisivi per conto di terzi: è notizia di qualche giorno fa che la casa coreana è diventata la prima produttrice al mondo. Tanti brand infatti “montano” il pannello prodotto LG, ri-brandizzato e impacchettato con un nome diverso. Per fare un esempio celebre, perfino Sony ha commissionato a LG 100.000 pannelli OLED nel 2017.

I migliori modelli di tv LG 32 pollici su Amazon

Segnaliamo Amazon, perché è il marketplace che in assoluto garantisce la spedizione e i servizi di assistenza migliori al mondo. Segnaliamo però un po’ di confusione, tra i vari modelli, le specifiche e le varie sigle. Cerchiamo di fare un po’ di ordine. Nei 32 pollici troviamo: la LG 32LJ500U, la LG 32LJ500V, la LG 32LJ590U, LG 32LJ594U, LG 32LJ610V dovrebbero essere la penultima serie. L’ultimissima è quella dei LK6100 e LK6200, che vedremo in seguito. La prima parte della sigla, in effetti, porta l’abbreviazione “LJ” che indica la gamma del 2017. Poi ci sono gli LH, che comprendono: LG 32LH510U e LG 32LH570U. Infine gli “LK”, che indicano i modelli di fascia bassa usciti nel 2018. Se notate, alla fine della denominazione c’è una “U” o una “V”. cosa sta a indicare? Se il tv LG 32 pollici è in HD Ready (U) o in Full HD(V). escluso il 4K, sostanzialmente inutile per misure del pannello ridotte. Anche l’HDR non lo troviamo in nessun modello a 32 pollici LG ed è più che comprensibile. Ma nella sostanza, quali sono i migliori modelli? E quelli da comprare? Di seguito, la panoramica completa sui tv LG da 32 pollici.


LG LK6200: 32 pollici 2018, con HDR, Smart e Full HD

Il nome conferma la confusione sulle sigle, anche tra il catalogo Amazon. Questa tv LG 32 pollici ha almeno un paio di nomenclature: LK6100 e LK6200, ma di fatto non ci sono differenze di alcun tipo. Probabilmente quel “cento” in più sta a indicare la colorazione (!), in silver nella 6200. Fatte le dovute premesse, siamo di fronte a una delle migliori televisioni economiche del 2018. Ha un sistema smart affidabile e semplice, gestito da un processore quad-core spedito e affidabile. Ricordiamo che WebOS è tra i nostri sistemi operativi preferiti per televisori, per grafica, compatibilità con le app e semplicità di utilizzo. La risoluzione è in Full HD e la resa da televisore di alta fascia. Certo, stiamo parlando di un LCD LED con IPS, ma la cura maniacale di LG garantisce una qualità video incredibile. Sui colori, fidatevi, c’è da rimanere sorpresi. Buone le connessioni (bluetooth stabile e plancia di porte completa) e apprezzabile la presenza del ThinQ. È una nuova tecnologia di intelligenza artificiale, capace di fornire info in tempo reale sui contenuti riprodotti e comandi vocali. Perfino il design è molto originale: cornici spesse che vanno contro alla tendenza generale e angoli stondati. Il prezzo è onestissimo: 289 € per la versione nera (LK6100) e 310 € per quella silver (LK6200). Praticamente perfetta.


LG 32LJ500U: Un super-affare

Uno dei modelli base delle televisioni LG. Non per questo da escludere a priori, anzi. Citiamo volentieri un commento di un utente Amazon, che fa notare giustamente che “Se non fate parte della categoria dei fanatici che vogliono a casa una sala cinematografica spendendo cifre assurde, ma cercate un buon TV per guardare il tg o qualche film questo prodotto fa per voi”. In effetti il televisore è economico, molto immediato sia nell’installazione che nel menù e dal design elegante. Le specifiche? Risoluzione HD+, che equivalgono a 1366×720 pixel, con un formato d’immagine in 16:9. È già predisposto per il nuovo digitale terrestre e legge un numero impressionate di formati audio e video: AAC, AAC HE, AC3, EAC3, MP2, MP3, PCM per la musica. Per i formati c’è l’avanzato HEVC in compagnia dei più utilizzati: AVC, DIVX, H.263, H.264, MP43, MPEG1, MPEG2, VC-1, XVID. Molto utile, qualora vogliate connettere la tv 32 pollici a un hard disk o una pennetta USB. Le prese, sul retro dell’apparecchio ci sono tutte anche se sono quantitativamente scarne: 1 USB, 1 HDMI, 1 per il cavo Ethernet e la SCART. Occhio, perché il tv LG 32LJ500U non ha l’uscita audio Jack 3,5 mm. Se volete ascoltare musica con le cuffie e cavo, meglio armarsi di un adattatore da attaccare alla SCART. Cosa ci piace? Si vede molto bene e i pixel hanno colori brillanti e le immagini una resa molto profonda. Pare quasi di guardare contenuti in tv di alta fascia, ma in formato “mignon”. Cosa non ci convince? Non è Smart tv e il lato della connettività poteva essere curato meglio. In ogni caso costa davvero poco (meno di 200 € su Amazon!) ed è uno delle offerte sui tv 32 pollici del momento.


LG 32LJ500V: Full HD perfetto a un prezzo incredibile

È lo stesso modello del precedente, ma è in Full HD. Quindi ha un ottimo rapporto tra grandezza dello schermo e risoluzione massima. La bella notizia è che costa solo una decina di euro in più della 32LJ500U ed è il vero affarone sui tv 32 pollici targati LG. Mica per niente, è la televisione più venduta in assoluto sul noto marketplace di Jeff Bezos. Le dimensioni e lo spessore restano invariati: 12 centimetri di profondità nella plancia con le prese e il piedistallo e di 2 centimetri lungo tutta la cornice. Problemi particolari non ce ne sono, se non il mancato aggiornamento del menù. È un ottimo best buy per chi gioca ai videogames su console: la definizione elevata e l’aggiornamento di interpolazione di 200 Hz assicura sessioni di gaming di grande qualità. A un prezzo imbattibile di poco più di 200 € su Amazon. Se ci chiedessero brevemente su quale tv LG 32 pollici comprare, questo LG32LJ500V sarebbe la risposta.


LG 32LJ590U: Il meno consigliato

Intendiamoci funziona benissimo, ma non è il primo modello che consiglieremmo. Il 32LJ590U non brilla in quasi nessuna specifica. È LED Edge e questo è buono. Il formato è il solito 16:9  ed è già predisposto per il nuovo digitale terrestre (DVB-T2). Lo specifichiamo per sicurezza, anche se tutti i produttori di televisori sono tenuti a distribuire apparecchi già in regola con le normative europee. L’unico vero vantaggio del tv LG 32LJ590U è il comparto Smart Tv, perché ha un ottimo sistema operativo. È il webOS 3.5, tra i più completi per televisioni intelligenti. Notevole anche la possibilità di controllarlo attraverso smartphone, grazie all’app di supporto LG TV PLUS. È compatibile con il sistema DLNA (utile per condividere video, musica e foto in streaming tra un dispositivo e l’altro di casa) e con il sistema Miracast. Molto apprezzata anche la funzione registrazione: collegate un hard disk esterno al tv 32 pollici, schiacciate “REC” e la trasmissione verrà registrata e trasferita sul device. Ah, il sistema di app è compatibile con tutte le maggiori di serie tv e film in streaming: Netflix, Amazon, Chili, Tim Vision, Google Movie e Infinity. Cosa non apprezziamo? La risoluzione che è solo HD ready e il prezzo: circa 250 € non sono pochi per quello che offre.


LG 32LJ610V: Completo e potente

Più aggiornato, più performante e dal prezzo identico. Questo LG 32LJ610V batte su tutti i fronti il precedente tv LG 32 pollici citato (LG 32LJ590U). D’altronde le recensioni e le opinioni su internet parlano da sé: chi lo ha provato sa che si tratta di una piccola bomba di convenienza e prestazioni. Partiamo dalle prestazioni: è in Full HD (bene), è Smart Tv con sistema operativo webOS 3.5 (benissimo) ed è un modello del 2017 (ottimo!). La resa video poi è veramente impeccabile: i soliti colori brillanti LG, i pixel ad alto rendimento e una frequenza di aggiornamento sfruttata a dovere. Consigliamo di smanettare nelle opzioni immagine, non tanto per correggere eventuali imperfezioni quanto per godere della completezza su bilanciamenti, contrasti e luminosità. E che dire dell’usabilità: nessun lag nel sistema Smart, pensato per l’utilizzo di Amazon Prime Video e Netflix, che infatti hanno tasti dedicati sul telecomando. Ottimo anche la presenza del sistema HbbTv 2.0.1, che sostituisce il vecchio MHP. Di cosa si parla? Del protocollo per la visione della televisione on demand. In pratica potreste avere dei problemi con RaiPlay, ma la colpa è della Rai, che ancora deve aggiornare il suo sistema di trasmissione online. Riassumendo, per noi la tv LG 32 pollici LJ610V è semplicemente perfetta.


Conclusione: Recensioni e quale tv LG 32 pollici comprare

La risposta breve è semplice: ci sono piaciute molto la LG 32LJ500V e la LG 32LJ610V. Consigliamo la prima a chi non interessasse la funzione Smart Tv e volesse risparmiare una cinquantina di euro. La seconda è più completa e il modello aggiornatissimo. Chi volesse il meglio si indirizzi sulla LK6200, leggermente più cara ma perfetta in tutto e con il ThinQ. In generale recensioni e opinioni sulle tv LG 32 pollici sono molto positive. Merito della cura che la casa ha sempre dedicato anche tra i tv economici. Nella nostra recensione, come giudizio generale sottolineiamo l’ottima manifattura dei pannelli. In poche parole la qualità video è veramente la migliore per questa fascia di prezzo. Ottimo anche il comparto smart, laddove è presente. Non ci esalta qualche problema di compatibilità e le uscite striminzite di alcuni modelli. Così come il pessimo marketing che sta dietro ai tv di fascia bassa. Sigle confuse, difficoltà di reperimento dei modelli e poco appeal del sito ufficiale non rendono giustizia ai tv LG. Detto questo, complimenti: auguriamo lunga vita alle tv economiche del marchio.

4 thoughts on “Tv LG 32 pollici: Quale comprare? Recensioni e offerte dei migliori modelli”

  1. Ottima descrizione di due televisori LG 32 pollici 6100 e 6200 alla fine li contraddistingue solo il colore però stranamente costano €20 di differenza. Il prezzo ti riporta questo sito stato credo in tutto con i mesi ma grazie a voi ho scoperto la reale differenza. Il sito è molto curato e ben descritto complimenti allo staff

    1. Ciao Davide,
      Ti ringraziamo per i tuoi complimenti!
      Vado a memoria, ma il 32 pollici 6100 e 6200 sono esattamente uguali come specifiche e prestazioni. Si differenziano solo sul design (il colore appunto) e – ma potrei sbagliarmi – il secondo è disponibile in polliciaggi maggiori.
      Nelle versioni a 32 invece hanno l’esatto stesso pannello. E sì, capita che in colorazioni diverse le case facciano differenze di prezzo. Sugli smartphone è una pratica comunissima.
      Continua a seguirci e spero di esserti stato d’aiuto.
      Enrico

  2. 500v e 610v montano stesso pannello? La resa video è la stessa? Nel 500v è possibile collegare audio con auricolari bluetooth? Grazie

    1. Ciao Dinesch,
      I due pannelli sono molto, ma molto simili.
      Unica differenza (sostanziale) è che il 500v è un LED VA, il 610v è un IPS.
      Cosa cambia? Generalmente i VA hanno alto contrasto, con angolo di visione ristretto. gli IPS hanno minor contrasto ma un angolo di visione ampio.
      Se guardi la tv al buio e centrale: meglio i VA.
      Se guardi la tv lateralmente e con luce accesa: scegli IPS.
      E sì, anche con il 500v dovrebbero andare i tuoi auricolari bluetooth.
      Continua a seguirci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *