Windows 10: Aggiornamento sistema operativo Microsoft in arrivo

Windows 10: Aggiornamento sistema operativo Microsoft in arrivo

Aggiornamento Windows 10? Siamo agli sgoccioli: Microsoft in autunno rilascerà la nuova versione del sistema operativo più utilizzato al mondo. Ecco le anticipazioni

Finita la sbornia Apple, tra iPhone X e aggiornamento del sistema iOS11, tocca a Microsoft sganciare la bomba. “Fall is coming” – parafrasando Game of Thrones – e una cosa è certa: Microsoft rilascerà l’aggiornamento Windows 10. La data è ancora incerta, ma verrà sicuramente prima di dicembre 2017. Niente di ufficiale, visto che Microsoft è sempre restia in fatto di anticipazioni, ma per fortuna ci sono gli insider. Grazie a loro, technorms è riuscita a scrivere un articolo completissimo, con buona parte dei (probabili) improovement su Windows 10. I pezzi forti riguarderanno il clouding e il 3D. Ma è soltanto la punta dell’iceberg, di un rinnovamento generale del sistema operativo più utilizzato al mondo. Di seguito, punto per punto, tutte le anticipazioni sull’aggiornamento Windows 10.

Il clipboard in cloud

Cosa significa? Se siete dei professionisti del copia-incolla, raddrizzate le antenne. In pratica è una funzionalità che rende possibile il copia-incolla da un device e l’altro. Voi copiate una stringa di testo dal tablet, lo incollate dal PC, che ovviamente sarà connesso allo stesso account Windows. Stesso discorso da PC a notebook (come l’Asus Zenbook 3, tra i migliori di sempre) o da qualsiasi device con sistema operativo Windows 10. Una cosa – pare – attesa da molto tempo e che migliorerà la nostra qualità di vita. Microsoft comunque ci crede tantissimo. Unica perplessità sono i Windows Phone, che ormai sono dati per morti dalla stessa azienda: quindi scordatevi il clipboard in cloud con il vostro smartphone.

Windows 10: Aggiornamento sistema operativo Microsoft in arrivo

Cortana

Gli assistenti vocali piacciono e non piacciono. Sono cool perché hanno un ché di futuristico, ma non attecchiscono per evidenti limiti tecnici. Oltretutto diciamolo: ci si sente un po cretini a parlare a oggetti o esseri non umani. Passi con l’animale domestico (chi non lo fa?) ma col PC è decisamente too much. Comunque ci sarà anche l’aggiornamento a Cortana, sistema di assistenza vocale by Microsoft. Finalmente avrà un settaggio dedicato, per “unificare” i cambiamenti sui diversi device. Altra novità sarà l’accensione, il blocco e il riavvio dei PC attraverso comando vocale.

Input, emoji 5.0 e comandi

“I comandi sono importanti”, sempre per continuare il mood di parafrasi serio-cinefile. Ebbene, con l’aggiornamento Windows 10 troveremo nuovi comandi per comunicare con il prossimo. In particolare un sistema di Emoji 5.0, con un pannello rinnovato e più evoluto. Più faccine per tutti, risolveranno l’incomunicabilità tra le persone? Abbiamo i nostri dubbi, ma che importa, dal momento che sono molto divertenti? Ci saranno novità anche per il touch delle tastiere e il shape writing: meglio, visto che il problema degli ultrabook è quello ergonomico. Chi per mestiere scrive, avrà la vita facilitata. Si parla addirittura di una pennetta, per scrollare e leggere al meglio i siti internet.

Windows 10: Aggiornamento sistema operativo Microsoft in arrivo

Microsoft Edge

Dopo il fallimento di Explorer, diventato la barzelletta di meme e sfottò su internet, Microsoft lancia Edge nel 2015. Sebbene le quote di mercato si siano fermate al 5,16% (fonte Wikipedia), non è un brutto browser. Verrà aggiornato anch’esso, con migliorie tecniche e di compatibilità. Soprattutto con i file PDF, ancora usatissimi online. Verranno visualizzate direttamente dal browser Microsoft Edge e si potranno stampare direttamente da lì (comodo: pensate ai biglietti aerei). Stesso discorso per i file in EPUB, standard per eccellenza degli e-book. Ci saranno icone semi-trasparenti per finestre inattive e lo scrollamento verrà memorizzato in cloud per leggere da più device lo stesso contenuto editoriale. Ah, si parla anche di grafica migliorata, che non fa mai male.

La Microsoft Timeline

È uno strumento nuovo, che permetterà agli utenti di Windows 10 di tornare indietro su app o software utilizzati in precedenza. La vera utilità consiste nel riprendere esattamente il lavoro su un software esattamente da dove avevamo chiuso. Senza la necessità di salvare sempre tutto.

My People Hub: Il whatsapp con gli steroidi

Sebbene ormai Microsoft non creda più ai suoi Windows Phone, ha intenzione di rilasciare il suo sistema di telefonia VoIP. Così in autunno, assieme all’ aggiornamento Windows 10 verrà lanciato My People Hub, un’app di messaggistica e di chiamata. Non si sa molto, ma l’offerta del settore è ormai è ampissima. Abbiamo già dedicato diversi articoli alle migliori app di telefonia VoIP, individuandone le migliori.

Interfaccia e nuovi programmi pre-installati

Ci saranno consistenti cambiamenti nell’usabilità per l’ aggiornamento Windows 10. Il menù Start verrà ridimensionato e potrà essere customizzato dall’utente. Ci sarà un nuovo sistema di bottoni e cursori, arriveranno notifiche nella parte in basso a destra dello schermo e ci sarà un nuovo sfondo Windows 10. Sarà un motivo in acrilico per la toolbar, per il menù Start e per la taskbar. Ah, si potranno condividere documenti attraverso il menù dei contenuti. Non è finita qui: arriva Windows Story Remix, un programma pre-installato nell’aggiornamento Windows 10 per creare brevi video personali, con musiche, foto e video. Interagirà con Groove Music e Remix 3D. Last, but not the Least: uscirà Project Neon, ora conosciuto come “Fluent Design System”, un linguaggio di design utile per creare app e non solo attraverso le piattaforme Windows 10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *