Mi Mix 3 vs Mi 9: Quale top di gamma Xiaomi comprare?

Mi Mix 3 vs Mi 9: Quale top di gamma Xiaomi comprare?

Sono entrambi smartphone top di gamma con un eccezionale rapporto qualità/prezzo. Ma quale Xiaomi comprare tra Mi Mix 3 e Mi 9? Ecco il nostro confronto

Il brand orientale è entrato nelle vite e nelle tasche di migliaia di utenti. Il successo non lo si deve tanto alle operazioni di marketing, bensì al passaparola, che ha garantito – negli anni – una fidelizzazione degna di nota. Sappiamo bene che il mercato Xiaomi non si limita solamente ai telefoni, ma comprende una serie di accessori, prodotti e soluzioni di domotica geniali ed economiche. Ovviamente il suo campo di azione maggiore è quello degli smartphone, e se ci si chiede quale Xiaomi comprare, rispondiamo che dipende ampiamente dalle esigenze del cliente. Abbiamo ad esempio la serie Redmi, il medio/alto gamma che si rivolge ad un pubblico vasto, dai cultori del genere fino a coloro che sono alla ricerca di uno smartphone per iniziare. Salendo di categoria troviamo anche le due serie protagoniste del nostro versus, ovvero la serie Mi Mix e la serie Mi normale. Quale top di gamma Xiaomi comprare in questo 2019? Scopriamolo assieme.

Gli altri articoli sugli smartphone Xiaomi 2019:

Mi Mix 3 vs Mi9, cosa differenzia le due famiglie?

Se dovessimo fare un confronto generalista, possiamo affermare senza dubbio che il cavallo di battaglia di queste due famiglie Xiaomi, sia il design. Fin dalla sua comparsa qualche anno fa col primo Mi Mix, Xiaomi si era messa in testa l’idea di eliminare le cornici. Il primo modello di questo gruppo era una vera gioia per gli occhi, con una larghezza dello schermo mai vista prima. Xiaomi in fin dei conti – prima di iPhone o Samsung – è stata la prima azienda al mondo ad introdurre il concetto di borderless negli smartphone. Soluzioni che si sono trascinate anche nei modelli successivi, fino ad approdare all’odierno Mi Mix 3. La serie di punta invece, ovvero la Mi “normale”, ha sempre avuto come cuore principale il rapporto fra potenza del telefono, prestazioni e costo. A giudicare dalle stime dei modelli venduti, diremmo che la storia sta ampiamente dando ragione a Xiaomi.

Xiaomi top di gamma 2019, cosa invece li accomuna?

Sicuramente due fattori che spesso vengono tralasciati, ovvero la scelta dei materiali e la costruzione generale. Entrambe le famiglie Xiaomi hanno ottimi materiali, oltre ad una cura per i dettagli quasi maniacale. Ahinoi i due telefoni presentano lo stesso deficit sull’OS, non ancora maturo dal punto di vista delle features. Per quanto riguarda il prezzo, parliamo di cifre leggermente più alte per il Mix 3, mentre il Mi9 è un best buy dal prezzo aggressivo. Entrambi comunque, si mantengono ampiamente sotto i 700 euro.

I display: entrambi belli, entrambi unici

Nel nostro Mi Mix 3 Vs Mi 9 non potevamo non soffermarci su uno degli aspetti di cui si discute maggiormente nell’ultimo anno: il display. Da quando è stata intrapresa la strada del notch e degli schermi borderless, è una gara continua a chi trova le soluzioni più innovative e geniali, ed anche Xiaomi non è da meno. Nel caso di Mi Mix 3 abbiamo uno schermo da 6, 39 pollici di diagonale, con tecnologia Super AMOLED e risoluzione Full HD, con una serie di colori e personalizzazioni che lo rendono uno schermo assolutamente bello da vedere e da utilizzare, anche con la saturazione dei colori ed i neri vividi. Il notch non è presente in questo modello, dato che l’azienda ha deciso per ampliare lo schermo con uno slide a scomparsa, che aumenta l’effetto “wow” di molti punti. Nel caso di Mi 9 invece abbiamo una diagonale di 6,39 pollici esattamente come il fratello, ma questa volta abbiamo un semplice AMOLED in Full HD. Lo schermo invece in questo caso viene interrotto dal notch in alto a goccia, in cui viene alloggiata la fotocamera anteriore. Sicuramente a livello di effetto scenico, Mi Mix 3 vince, così come a livello di vivacità di colori, ma Mi9 si difende con uno schermo leggermente curvo ai lati, che dona una continuità con il retro. Questione di gusti insomma. Non vince né Mi Mix 3, né Mi 9, ma sono entrambi ottimi display.

Costruzione ed ergonomia, due modelli quasi opposti fra loro

Parlando invece dell’utilizzo quotidiano abbiamo da una parte Xiaomi Mi9, che col suo profilo realizzato in vetro e metallo è un po’ meno comodo da utilizzare. Nel caso invece di Mi Mix 3 si procede con la tradizione della famiglia in questione, che non ha mai preteso di realizzare smartphone sobri o dal profilo piccolo. Abbiamo un frame decisamente più spigoloso, realizzato in vetro e ceramica e che donano al device più grip. Lo slide è meccanicamente buono anche se in alcune situazioni bisogna imprimere più forza per farlo scorrere. Quale Xiaomi scegliere se siete amanti del design? Difficile dirlo, ma per i più “stravaganti” Mi Mix 3 risulta preferibile. Il Mi9 è un telefono solido e compatto, ma dal design più anonimo.

Xiaomi Mi MIX 3 Smartphone
Price Disclaimer

Xiaomi Mi MIX 3 Smartphone

Binding Elettronica
Brand Xiaomi
Colore Blu Zaffiro
EAN 8435534602185
Is Autographed 0
Is Memorabilia 0
Label XIAOMI
Manufacturer XIAOMI
Media Type MP3
Model MZB7167EU
MPN MZB7167EU
Number Of Items 1
Operating System Android
Package Quantity 1
Part Number MZB7167EU
Platform Android
Product Group Wireless
Product Type Name PHONE
Publisher XIAOMI
Release Date 2019-01-09
Dimensione taglia unica
Studio XIAOMI
Titolo Xiaomi Mi MIX 3 Smartphone
Warranty 2 anni fabbricante
Price Disclaimer

Mi Mix 3 vs Mi9 sul processore, una sfida fra poteri forti

Nella potenza Xiaomi non si è risparmiata con nessuno dei due modelli. MI Mix 3 è dotato di un SoC Snapdragon 845 di precedente generazione, con clock fissato a 2, 8 GHz di potenza, accoppiati a 6GB di RAM e 128GB di memoria interna non espandibile, oltre ad una GPU Adreno 630. Nel caso del Mi9 invece abbiamo il nuovissimo Snapdragon 855 sempre da 2, 8 GHz con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna non espandibile, mentre la GPU è una Adreno 640. Sappiamo che del Mi9 esistono anche altre versioni con altri tagli che arriveranno nel tempo, compresa una enorme Explorer Edition con ben 12GB di RAM integrata ed un costo ovviamente più elevato. Per quanto riguarda il Mix invece dovremo attendere ancora un po’ prima che Xiaomi lanci una eventuale variante S come era accaduto per il modello precedente. A livello di potenza nonostante il clock equivalente, Mi9 vince sotto tutti gli aspetti, grazie anche ad una ottimizzazione che è stata curata leggermente di più. E poi a breve arriverà la versione compatibile con il 5G.

Quale Xiaomi comprare se amate le foto? Qui non c’è davvero storia

Sul comparto fotografico il risultato è abbastanza scontato, e fra poco capirete perché. Mi Mix 3 ha un doppio obbiettivo da 12MP su entrambe le camere, ed entrambe con apertura f 1. 8, mentre la fotocamera frontale a scomparsa è da 24MP totali. Nel caso di Mi9 invece abbiamo ben tre obbiettivi, di cui il principale è da 48MP, affiancato ad un secondo da 16MP e ad un terzo da 12MP, la principale ha la stabilizzazione digitale. Le foto sul primo modello vengono abbastanza bene, anche se soffre un po’ in condizioni di scarsa luce e di poca luminosità generale. La tripla capsula di Mi9 invece, permette di effettuare scatti da top di gamma, due spanne al di sopra del fratello e paragonabile ad alcuni devices di brand molto più storici. Se amate la fotografia dunque dovete acquistare Mi9: anche il software e le ottimizzazioni che sono state inserite in questo modello sono di alto livello. Un po’ meno efficaci sono i video girati con applicazioni terze (es. Instagram), perché in molti segnalano venire “scattosi”. L’unico asso nella manica di Mi Mix 3 è la possibilità di registrare video in 4K, con fotocamere in stabilizzazione ottica. Per molti utenti potrebbe risultare utile.

Il sistema operativo, qui è un assoluto pareggio, così come sul prezzo

Su entrambi i devices troviamo a bordo la classica MIUI di XIaomi, forse un pelo in stallo per quanto riguarda gli aggiornamenti e le personalizzazioni possibili. Tra una versione e l’altra non vi sono moltissime differenze. Le gesture di navigazione continuano ad essere un punto a favore di questo sistema operativo, ma abbiamo alcuni piccoli problemi, come la non persistenza delle notifiche su Mi9. La resa finale dell’OS è solida dal punto di vista della affidabilità (anche Android Auto funziona), ma che meriterebbe più coraggio in futuro. Per quanto riguarda il prezzo che viene proposto, siamo sulla parità assoluta. Su Amazon il Mi9 è in esclusiva al fantastico prezzo di 449 euro nella sua variante base da 6/128GB, mentre MI MIX 3 si può trovare a 450 euro, sempre nella sua variante base, anche se per il momento non ne esistono altre. Due prezzi similari fra di loro, anche se nel rapporto qualità/prezzo il Mi9 è leggermente sopra il Mi Mix 3, se non altro per il comparto hardware e software che viene offerto al cliente.

La domanda finale, quale Xiaomi top di gamma 2019 comprare?

Dopo aver vagliato a fondo gli aspetti peculiari di ciascuno dei due smartphone, è arrivato il momento di decretare il vincitore in questa sfida Mi Mix 3 vs Mi 9. Quale top di gamma Xiaomi comprare? Se siete amanti del design il Mi Mix 3 farà al caso vostro. Se cercate un ottimo rapporto tra qualità, costruttività e potenza, non vi sono molti dubbi, Mi9 vince a mani basse. Era dai tempi del primo OnePlus che non si vedeva un telefono killer application che viene proposto ad un prezzo tanto aggressivo. La prova è la polverizzazione dei preordini su Amazon: migliaia di utenti hanno esaurito le scorte ancor prima che il telefono fosse ufficialmente disponibile. Un processore di ultima generazione, un obbiettivo triplo sorprendente, personalizzazione ottima, fluidità e resa generale buone e una costruzione eccellente, sono gli ingredienti vincenti. Non che Mi Mix 3 abbia pochi assi, ma il suo sOc di generazione precedente e lo slide meccanico, sul lungo periodo potrebbero dare problemi. La sfida per ora sembra vinta da Mi9. Vedremo se Xiaomi tirerà fuori un ipotetico Mi Mix 3S o ancor meglio un Mi Mix 4: solo allora il top di gamma Xiaomi del 2019 verrà messo in discussione.

Xiaomi MI 9 Smartphone, 64 GB, display AMOLED 6.39", 2280x1080, Snapdragon 855 Octa-core, 6 GB RAM, Tripla Fotocamera 48+16+12 MP, Android, Nero Onice [Versione Italiana]

Binding Elettronica
Brand Xiaomi
Colore Nero
EAN 6941059619406
Is Autographed 0
Is Memorabilia 0
Label Xiaomi Italia
List Price EUR 449,90
Manufacturer Xiaomi Italia
Model MZB7438EU
MPN MZB7438EU
Number Of Items 1
Operating System android
Package Quantity 1
Part Number MZB7438EU
Platform Android
Product Group CE
Product Type Name PHONE
Publisher Xiaomi Italia
Release Date 2019-02-28
Dimensione 6.39 pollici
Studio Xiaomi Italia
Titolo Xiaomi MI 9 Smartphone, 64 GB, display AMOLED 6.39", 2280x1080, Snapdragon 855 Octa-core, 6 GB RAM, Tripla Fotocamera 48+16+12 MP, Android, Nero Onice [Versione Italiana]
Warranty 2 Anni
Price Disclaimer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *