migliori cuffie 2017

Migliori cuffie 2017: iPod, Sony NW-WS, Samsung IconX, lettori mp3 da abbinare

Dall’iPod, all’anfibio Sony NW-WS 413, al Samsung Icon X… non date per morti i lettori mp3! Eccone 3, da abbinare alle vostre migliori cuffie 2017

Sportivi di tutto il mondo: una domanda. A chi non piace ascoltare musica mentre si svolge attività fisica? In pochi. Correre, pedalare, sollevare pesi e persino nuotare, ascoltando la playlist del cuore, quella che ci “dopa”, raddoppiando le prestazioni. Abbiamo già ampiamente parlato delle migliori cuffie 2017, ora vi presentiamo i migliori lettori mp3 da abbinarci. Un prodotto che ormai suona quasi obsoleto, ma ha ancora molto da dire. Certo, ormai qualsiasi smartphone è in grado di riprodurre musica, in certe situazioni tuttavia può tornare utile il caro vecchio mp3. Più piccolo, impermeabile, capiente e soprattutto leggero. Di seguito, vi segnaliamo tre modelli che potrebbero interessarvi. C’è il Sony Walkman NW, l’Apple iPod e Samsung Gear icon X. Alzate il volume delle vostre casse e… godetevi l’articolo.

Sony NW-WS 413: l’anfibio degli mp3

Perfetto per chi pratica sport acquatici, il Sony Walkman NW-WS 413 è totalmente waterproof. Significa che potete portarlo in piscina o al mare e indossarlo in acqua, mentre nuotate liberamente. Non temete di romperlo o di perderlo, perché le componenti elettroniche sono iper-protette e si indossa “pinzandolo” sulle orecchie. Scordatevi i fili che lo collegano al device: anzi, scordatevi proprio il device, visto che tutto è racchiuso nei due auricolari, collegati tra loro da un cavetto che passa sulla nuca, come le Beatsx (qui la recensione), per intenderci. Tra i punti forti c’è la durata della batteria, che va dalle 7 ore in modalità ambientale attivata, alle 12 ore, se la musica viene riprodotta in PCM lineare e disattivate la modalità. Cosa vi offre l’ambientale? Grazie a microfoni integrati su entrambi gli auricolari, potete sentire i suoni esterni mentre ascoltate la musica. Utile per chi fa nuoto agonistico e deve prestare attenzione alle grida del proprio istruttore. In controtendenza con il resto degli auricolari, che normalmente offrono un isolamento sonoro dal mondo esterno. Il costo? Su HDiscount vengono 121 € e sono disponibili in nero e in bianco avorio.

Il grande, “irreprensibbile” iPod

Passano gli anni, ma alcuni prodotti non tramontano mai. Uno di questi è il grande, “l’irreprensibbile”  (cit. Aldo Baglio) iPod, che all’inizio degli anni zero fece la fortuna della Apple. Oggi tra smartwatch, iPhone e altri device il semplice shuffle sta accusando il colpo, ma è sempre in catalogo e ha ancora molto da dire. Comodo per chi corre, al quale portare un pesante iPhone 6 Plus in tasca può ostacolare i movimenti. Il shuffle lo pinzate sulla maglietta, lo connettete a alle vostre Beats – o altri auricolari da corsa – e il gioco è fatto. La struttura in alluminio lo rende un oggettino resistente, i 2 gigabyte assicurano oltre 70 ore di musica. Per la vostra corsetta pomeridiana, sono più che sufficienti. Il prezzo è molto competitivo.

Samsung Gear Icon X: le migliori cuffie 2017 per gli sportivi?

Sono forse il prodotto TOP, per chi ama lo sport all’aria aperta. Le Samsung Gear Icon X costicchiano (204 €), ma valgono ogni centesimo dell’investimento. Offrono indossabilità sicura – al contrario delle nuove AirPods – zero fili e un hardware integrato davvero avanzato. Dentro quei piccoli auricolari, è racchiuso un mondo: il sistema rivela l’attività che stai praticando e ti fornisce i dati in relazione a velocità, distanza, durata, frequenza cardiaca e calorie consumate. Ve lo dice una voce elettronica, molto simile all’assistente vocale Bixby, del Samsung S8. La memoria interna è di 4 gigabyte, dunque è utilizzabile sia come lettore mp3 che come migliori cuffie 2017 wireless.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *