Nuove app: Fantapazz, FantaMaster, Fantanews, le migliori per giocare al fantacalcio

Febbre da fantacalcio? E’ una malattia che miete milioni di vittime. Se sei fra queste, ecco una guida alle migliori app per creare la tua squadra.

Per molti italiani, agosto non è solo mare e vacanze. La febbre del fantacalcio contagia milioni di connazionali, che iniziano a fremere proprio in questo periodo dell’anno. Mentre le squadre (reali) stanno ancora cercando di completare le rose in tempo per l’inizio del campionato, i milioni di allenatori “da salotto” iniziano a scaldarsi proprio in queste settimane di metà estate. Spesso con l’aiuto della tecnologia. Da anni, infatti, le elucubrazioni settimanali dei fantallenatori si sono spostate sul computer e poi sul cellulare. Eccovi quindi la selezione di alcune fra le migliori nuove app con cui potrete giocare e informarvi sulla vostra squadra.

nuove app

Fantapazz

Per chi crea la classica lega con gli amici, Fantapazz è molto probabilmente l’app più amata. Creata da un team che la migliora continuamente, quest’anno è appena uscita la versione relativa alla stagione 2017-2018. Con una grande novità: potrete gestire l’asta per aggiudicarsi i giocatori direttamente sull’app. Contiene una guida molto dettagliata su giocatori e squadre della Serie A, una sezione news, nonché un manager completo per gestire tutta la lega. La versione base è gratis, ma per accedere alla guida dedicata e all’asta online dovrete acquistare la versione a pagamento. Disponibile su iOS e Android.

FantaMaster

Altra app molto nota e amata, anche FantaMaster rilancia per la stagione in arrivo con la modalità AstaLive, con cui potrete gestire l’asta in tempo reale con gli amici. Le funzionalità sono quelle di un’app completa, con gestione totale della lega, spazio news per conoscere le probabili formazioni, statistiche aggiornate e notifiche push. La buona notizia? L’app è completamente gratuita, ma se volete eliminare la pubblicità dovrete pagare un chip annuale. iOS – Android.

nuove app

Guida per l’asta perfetta

Ogni appassionato sa che l’asta iniziale è il momento più divertente del gioco, nonché il più importante. La vostra stagione passa da quella manciata di ore in cui vi aggiudicherete campioni in grado di portarvi alla vittoria o brocchi capaci di farvi precitare a fondo classifica prima di Natale. Guida per l’asta perfetta è l’app pensata per radunare tutti i vari trucchi e il know-how necessario a farvi dominare un momento tanto importante. iOS – Android.

Fantanews

E’ l’app ufficiale de La Gazzetta dello Sport, creata per radunare tutte le notizie relative al vostro fantacalcio: formazioni, infortunati, giocatori da schierare e altri che è meglio lasciare in (fanta)panchina. L’app contiene tutte le informazioni che un fantallenatore vorrebbe avere, e ovviamente è aggiornata in tempo reale. E’ ovviamente legata a Magic, il fantacalcio ufficiale della Gazzetta, ma sarà un valido aiuto per chiunque. Fra le nuove app, forse la più prestigiosa. iOS – Android.

SOS Fanta

Non un’app dedicata, ma l’emanazione in formato smartphone del visitatissimo sito SOS Fanta. Per avere dritte e consigli in tempo reale sui giocatori da schierare. iOSAndroid.

Fantagazzetta

Come SOS Fanta, un’altra app legata ad un popolare sito di informazione fantacalcistica. Per essere sempre aggiornati su cosa succede ai giocatori della vostra squadra. iOSAndroid.

Gli smartphone migliori per le app

Qualsiasi smartphone recente dotato di sistema operativo Android dovrebbe far funzionare una delle app elencate. in alternativa ci sono gli iPhone, ben più cari ma molto performanti. Consigliamo di dare uno sguardo su Amazon, per approfittare delle ultime offerte. Noi ne abbiamo selezionati 3, che ci sembrano soddisfacenti per ogni tasca. Sono il Samsung, il Huawei e l’iPhone X. Dateci un’occhiata e fateci sapere la vostra!

Il Samsung J3 è ottimo e costa poco più di 100 €, il Huawei P10 costa un po’ di più ma va da favola, sull’iPhone X c’è poco da dire: semplicemente il miglior smartphone 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *