telecamera termica

Telecamera termica: a cosa serve una camera con rilevamento del calore e perché averla?

Una telecamera termica, o camera termica, ha molteplici utilizzi, dalla visione termica per lavori edili alla sicurezza: acquista una fotocamera termica.

Nata per scopi militari, la telecamera termica serve a individuare una presenza anche al buio, rilevando un soggetto dal calore che emana. Una camera termica, infatti, misura l’energia attraverso la tecnologia dell’infrarosso. In sostanza l’incremento di temperatura genera delle onde che vengono “tradotte” in un’indicazione elettronica rilevata dalla fotocamera termica. La visione termica così ottenuta, attraverso un sistema composto da speciali lenti termiche e da un processore, genera un’immagine sul display del dispositivo. Attualmente l’utilizzo di una telecamera termica ha svariate applicazioni, dalla videosorveglianza ai lavori edili. E, perché no, qualcuno può trovare anche risvolti creativi nell’utilizzo di una camera termica. Insomma si tratta dell’ultimo ritrovato tecnologico da avere assolutamente nella propria valigia porta attrezzi nell’era della rivoluzione digitale. Ristrutturare casa finalmente sarà più facile, trovare perdite o falle di vario genere non comporterà più la perdita di tanto tempo o l’impiego di un rabdomante! Anche la sorveglianza video è destinata ad avere nuovi sviluppi, grazie alla visione termica. E la domotica? Soffermiamoci intanto sui modelli di telecamera termica più diffusi e utilizzati.

Telecamera termica: confronta i prezzi

Telecamera termica: indice di tutti i modelli recensiti

Perché usare una telecamera termica?

La visione termica è in grado di rilevare corpi in movimento anche a lunga distanza nel buio più completo. Per questo uno dei principali utilizzi della telecamera termica è quello applicato alla videosorveglianza. Di fatto una fotocamera termica elimina ogni angolo inesplorato in un ambiente interno o esterno, registrando la presenza anche di chi tenta di nascondersi per attuare piani disonesti. Rilevando in maniera estremamente precisa la temperatura, l’impiego di una telecamera termica è auspicabile in zone ad alto rischio d’incendio, come in laboratori chimici o dove vengono trattati materiali facilmente infiammabili. Dispositivi adeguati possono essere installati anche dove vi è la possibilità di qualche pericolo di contaminazione ambientale o difficili condizioni climatiche. Nell’edilizia, o più semplicemente nel fai da te, risulta prezioso l’utilizzo di una camera termica per rilevare perdite o tubi danneggiati, anche attraverso i muri. Dagli impieghi più specifici e professionali fino a quelli casalinghi, una fotocamera termica è in grado di offrire molti vantaggi rispetto a un accessorio di ripresa tradizionale, perché è studiata appositamente per rilevare immagini in condizioni critiche e fornisce risultati molto più difficili da falsare.

Fotocamera termica: acquista la telecamera termica più adatta

Come abbiamo detto, una fotocamera termica può essere utilizzata per vari scopi, anche per simulare la presenza degli alieni! A parte gli scherzi, i modelli di camera termica che prenderemo in esame servono tendenzialmente per i lavori e le riparazioni da effetture in casa o, a livello più professionale, nell’edilizia. Questa è l’applicazione più utile e immediata di una fotocamera termica oggi. La visione termica consente di scovare tubi rotti, impianti in corto circuito, batterie da sostituire, guasti alle componenti meccaniche dell’auto o dei mezzi di trasporto in genere. E sono solo alcuni esempi delle enormi potenzialità di una telecamera termica. Osserviamo più da vicino modelli professionali e amatoriali, per diverse fasce di prezzo.

1 – FLIR E5 Fotocamera compatta per immagini termiche | Telecamera termica

Per chi cerca uno strumento veramente professionale, la scelta non può che ricadere sui dispositivi Flir: in particolare la telecamera termica FLIR E5 è uno degli ultimi prodotti del marchio, con tecnologia avanzata e aggiornata. Una camera termica di piccole dimensioni, portatile, perfetta per scovare danni all’apparato elettrico o idraulico in una struttura. FLIR E5 Fotocamera compatta per immagini termiche è una fotocamera termica adatta sia all’utilizzo in ambito professionale sia casalingo, per risolvere rapidamente guasti e intervenire nella sistemazione di danni, prima che essi degenerino.

Sfruttando la visione termica mediante la tecnologia MSX, FLIR E5 Fotocamera compatta per immagini termiche offre immagini radiometriche ad alta risoluzione IR (120×90). Esse potranno tranquillamente essere lette e analizzate su qualsiasi computer con sistema operativo Windows o Apple, grazie al software FLIR Tools. Piccola e maneggevole, la telecamera termica è dotata di custodia, batteria ricaricabile e relativo caricatore, alimentatore universale e cavo USB.

Le caratteristiche di FLIR E5 Fotocamera compatta per immagini termiche

Utilizzare la telecamera termica FLIR E5 risulta molto semplice: basterà puntare il dispositivo verso un punto stabilito e premere il pulsante per avviare la rilevazione. Tra le funzionalità della camera termica in questione:

  • misurazione punto centrale
  • area riquadro
  • restituzione delle immagini in modalità “colore ferro”, “arcobaleno” e “colore grigio”
  • rilevazione automatica delle aree calde e fredde
Telecamera termica
Leggi tutte le recensioni su Amazon | Telecamera termica
  • modalità “picture-in-picture” che serve a sovrapporre un rilievo termico effettuato con la fotocamera termica a un’immagine digitale, per individuare in maniera più precisa il punto danneggiato e intervenire con accuratezza.
  • Archiviazione dei file nel formato standard .jpeg e possibilità di utilizzo con modalità wireless

Insomma FLIR E5 Fotocamera compatta per immagini termiche è perfetta per chi utilizza la visione termica nella riparazioni di guasti strutturali in cantiere o, perché no, anche a casa propria.

2 – FLIR C3 Termocamera tascabile | Telecamera termica

Ancora una telecamera termica Flir, marchio leader nel settore della visione termica. Con FLIR C3 Termocamera tascabile ci occupiamo di una camera termica di dimensioni tascabili, grande quanto un telefono mobile. Comodissima da avere sempre dietro, è proprio la fotocamera termica adatta all’operaio 2.0 o al fai da te tecnologico. FLIR C3 Termocamera tascabile è perfetta per ispezionare strutture edili e occuparsi della loro manutenzione, così come per le riparazioni in casa.

Perdite di aria o acqua, fusibili surriscaldati, aumento della tensione principi d’incendi hanno trovato il loro nemico numero uno nella telecamera termica FLIR C3. La scelta di una fotocamera termica è un investimento che, a conti fatti, vi permetterà di risparmiare evitando che vengano effettuati interventi di riparazione sbagliati o non perfettamente mirati. Non esisteranno più anfratti inesplorati in casa e all’interno di muri o intercapedini.

Le caratteristiche di FLIR C3 Termocamera tascabile

Come osservato, questa telecamera termica è concepita come dispositivo tascabile e ha caratteristiche operative potenti e all’avanguardia. Sulla FLIR C3 Termocamera tascabile troviamo:

  • avanzamento della tecnologia MSX e risoluzione delle immagini ancora più accurata che sui modelli precedenti
  • aumentata capacità di individuazione dei problemi e identificazione dei guasti
  • funzionale e operativa in un range di escursione termica che va da -10 gradi a +150 gradi
  • alta risoluzione dei file da archiviare, che arriva a 4800 pixel
Telecamera termica
Leggi tutte le recensioni su Amazon | Telecamera termica
  • possibilità di trasferire i dati rilevati ad altri dispositivi grazie alla modalità Wi-Fi integrata
  • Software proprietario utilizzabili gratuitamente in versione prova fino a 30 giorni
  • Luce LED inserita nella telecamera termica, utilizzabile sia per rischiarare l’ambiente buio in cui ci si muove per effettuare le misurazioni, sia per visualizzare in maniera ottimale le foto ottenute sul display

La camera termica FLIR C3 Termocamera tascabile arriverà comprensiva di custodia, alimentatore, caricabatteria, cavo USB e predisposizione per l’attacco a un treppiede. Con una telecamera termica in casa potrete individuare in completa autonomia i malfunzionamenti di cavi, tubature e molto altro e intervenire voi stessi o indirizzare già il professionista addetto in maniera precisa e senza inutile dispendio di tempo e soldi. Basterà osservare l’immagine sul display ottenuta registrando l’aumento di energia nelle zone più calde o che si stanno surriscaldando a causa di qualche guasto o, viceversa, per lo stesso motivo, quelle più fredde.

3 – Hylotele termocamera a infrarossi | Telecamera termica

Una telecamera termica multifunzionale e compattissima? La migliore è Hylotele termocamera a infrarossi. La cosa veramente comoda su questa camera termica è la fruizione delle immagini, che la rendono una fotocamera termica adatta anche a chi non è un professionista del settore dell’edilizia.

Infatti su Hylotele termocamera a infrarossi gli scatti e riprese delle immagini effettive e “canoniche” vengono automaticamente affiancate a quelle a infrarosso, tra l’altro in tempo reale. Non ci si potrà così sbagliare sul punto in cui è presente un danno, che crea un incremento di energia. La visione termica più facile da interpretare e a portata di tutti è offerta da questo dispositivo ad alta precisione.

Le caratteristiche di Hylotele termocamera a infrarossi

La piccolissima telecamera termica Hylotele termocamera a infrarossi ha in verità prestazioni da vero gigante tecnologico:

  • risoluzione dell’immagine a 300.000 pixel
  • molteplici modalità di visualizzazione grafica della rilevazione termica, per evidenziarla nella maniera desiderata: “arcobaleno”, “colore ferro”, “colori freddi”, “calore in bianco” e “calore in nero”
  • il display da 3,2’’ TFT permette di leggere chiaramente i dati registrati
  • utilizzabile da – 20 gradi e + 300 gradi
  • fotocamera termica utilizzabile senza bisogno di computer, può memorizzare fino a 20000 immagini
  • comandi intuitivi e rilevazione a distanza

Hylotele termocamera a infrarossi è una camera termica utilissima per risolvere problemi idraulici o elettrici in casa, per trovare eventuali guasti all’interno del motore dell’auto o della moto. Adatta per essere utilizzata anche dai “profani” in materia edile, risulta altresì un ottimo complemento anche per i professionisti. Insieme alla telecamera termica sono inclusi il cavo USB, adattatore e presa per la corrente, un laccetto a cui attaccare Hylotele termocamera a infrarossi per averla sempre a portata di mano.

4 – Seek Thermal LQ-EAA CompacPRO fotocamera termica | Telecamera termica

Con la telecamera termica della Seek Thermal cambiamo nettamente modello di camera termica. Infatti Seek Thermal LQ-EAA CompacPRO fotocamera termica si usa in simbiosi con lo smartphone. In pratica è in grado di rendere il nostro telefono la fotocamera termica stessa. Basterà inserire il piccolo dispositivo nella porta utilizzata generalmente con il caricabatteria dello smartphone. Magicamente quest’ultimo otterrà la visione termica. Niente di più facile e comodo, senza dover acquistare un apparecchio specifico per un unico utilizzo.

Le caratteristiche di Seek Thermal LQ-EAA CompacPRO fotocamera termica

Seek Thermal LQ-EAA CompacPRO si attacca fisicamente al proprio smartphone, che diventerà in questo modo una telecamera termica ad alta precisione. Le peculiarità della visione termica ottenuta sono:

  • alta risoluzione a 320 x 240 pixel e alta sensibilità
  • immagini sempre chiare e definite anche in presenza di bagliori o superfici riflettenti, che non ostacoleranno le riprese della telecamera termica
  • rilevazioni misurate su un ampio spettro, grazie ai 32 gradi di campo visivo offerti dalla lente di Seek Thermal LQ-EAA CompacPRO fotocamera termica
  • messa a fuoco nitida su grande distanza, da 15 metri fino a 550 metri
  • compatibile con tutti i maggiori modelli di telefoni mobili e con i sitemi operativi Android e iOS (scegliere la chiavetta Seek Thermal LQ-EAA CompacPRO adatta la proprio smartphone)

La soluzione rappresentata da Seek Thermal LQ-EAA CompacPRO fotocamera termica apre all’utilizzo di una telecamera termica un vasto pubblico. Non sarà necessario acquistare uno strumento di misurazione dedicato, ma una semplice e piccolissima integrazione per lo smartphone. Estremamente comoda da portare in giro, trasforma in fotocamera termica quella del telefono. Vi trovate per strada e l’auto si ferma? Con Seek Thermal LQ-EAA CompacPRO fotocamera termica sarà possibile ispezionare le parti meccaniche istantaneamente per capire dove si colloca il guasto. Siete capitati in un’area isolata e buia? Con la camera termica a portata di mano, ovvero il vostro smartphone, potrete facilmente rilevare la presenza di persone nei paraggi. Qualcosa non va in un impianto in casa vostra? Facile capire la collocazione del problema mediante la visione termica. Usare Seek Thermal LQ-EAA CompacPRO fotocamera termica sarà facile e intuitivo come scaricare un’app, un interfaccia menù consentirà di impostare tutte le personalizzazioni desiderate e scegliere i materiali attraverso i quali effettuare la lettura. Agile e funzionale, questa telecamera termica fa parte di una generazione tecnicamente avanzata e allo stesso tempo “user friendly” di dispositivi nati per scopi altamente specifici e professionali.

Le tipologie di fotocamera termica

Dovendo riassumere le diverse tipologie di fotocamera termica viste fin qui, per un acquisto ancor più mirato e consapevole della propria camera termica, si possono distinguere in:

  • apparecchi professionali appositi con fotocamera termica annessa
  • dispositivi tascabili, adatti sia per scopi professionali sia per utilizzare la visione termica nella risoluzione di guasti domestici, nelle ristrutturazioni e nel fai da te
  • estensioni integrative in grado di rendere il nostro stesso smartphone una telecamera termica, perfette per un’ampia fascia di utenza, utilizzabili dal guasto dell’auto finanche alla rilevazione professionale

In base alle nostre esigenze, e all’utilizzo più o meno specifico che se ne andrà a fare, potremmo orientarci così verso il modello che meglio le soddisfa. Anche in rapporto al prezzo, considerato l’investimento che si è disposti a fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *