Huawei Mate 20 Vs Mate 20 pro: Quale comprare? Il confronto diretto

Huawei Mate 20 Vs Mate 20 pro: Quale comprare? Il confronto diretto

Due colossi del gigante asiatico Huawei a confronto. L’uno è la versione base e si trova a prezzi concorrenziali. L’altro è la versione Pro. Quale Huawei Mate comprare?

Se c’è un’azienda che attualmente sta invadendo il mercato in maniera massiccia, e ogni anno si rinnova con prodotti sempre più eccellenti, quella è sicuramente Huawei. Il colosso asiatico infatti è partita ormai 7/8 anni fa quasi in sordina, producendo perlopiù smartphone di gamma bassa o al massimo medio gamma, ma sempre con qualche difetto. Grazie ad alcuni investimenti mirati, e a serie divenute di culto come la linea P o la Mate, oggi Huawei conta migliaia di acquirenti nel mondo ed un fatturato in costante crescita. Le ragioni del successo? Offrire ai clienti prodotti di fascia alta o medio/alta, con prezzo concorrenziale rispetto ad altre marche ed una attenzione all’hardware maniacale. Per venire incontro a tutte le esigenze di mercato Huawei ha anche creato il marchio Honor, ma questo è un altro discorso. Qui ci concentreremo sugli ultimi due arrivati in casa Huawei. Facenti parte della serie Mate, la linea di phablet messa in commercio da Huawei per combattere sul medesimo territorio dei Note di Samsung e di tanti altri. Mate 20 e la sua variante, Mate 20 Pro, sono due smartphone simili in molti aspetti, altrettanto dissimili in altri.

 

Andiamo con ordine, cosa li accomuna?

Durante l’evento tenutosi a Londra ed organizzato da Huawei per presentare i due nuovi flagship della casa cinese, si è subito capito quale sarebbe stato il disclaimer principale rispetto al passato di Huawei: parliamo del chipset. Mate 20 e Mate 20 Pro montano il nuovo Kirin 980. Per differenziarsi dal mercato infatti Huawei ha deciso (come ha operato Samsung ormai da tempo immemore) di produrre autonomamente il proprio chipset. Questo per garantire prestazioni al top della categoria e controllarne meglio la compatibilità con i dispositivi. Il nuovo Kirin 980 opera ad una frequenza massima di 2,6 GHz, non male se pensiamo alla concorrenza data dai Qualcomm. In più Huawei ha introdotto alcune skills alla meccanica della scheda madre tra cui GPU Turbo: un applicativo che spinge il processore alla massima frequenza in situazioni di forte stress. Adatto per il gaming ad esempio (ma QUI trovate il top smartphone per i giocatori), una sorta di overclock a mezzo servizio che permette agli smartphone Huawei di dare il massimo, dato che la Turbo GPU viene gestita dall’intelligenza artificiale presente nella scheda tecnica di Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro. Recentemente il Kirin 980 ha ricevuto l’ok da piattaforme di streaming online come Netflix per la riproduzione di contenuti con supporto all’HDR, un dato sicuramente apprezzabile. Simile anche la GPU, che è una Mali G76, mentre iniziano a farsi sentire le prime differenze nella RAM, dato che su Huawei Mate 20 Pro è da 6GB o 8GB, mentre su Mate 20 Standard è da 4 GB. La fluidità di utilizzo resta comunque eccellente dal processore installato, anche sul modello con meno capienza.

Huawei Mate 20 Vs Mate 20 Pro, il disclaimer dello schermo

Partiamo con la prima differenza sostanziale fra i due modelli, lo schermo. Huawei Mate 20 monta uno schermo da 6,53 pollici con risoluzione massima di 2244×1080 pixels, Full HD+ quindi. Mate 20 Pro invece monta un bellissimo schermo OLED da 6,39 pollici con risoluzione QHD+ (3120X1440 pixels). Una differenza abbastanza sostanziale, se pensiamo che Mate 20 ha uno schermo IPS. Quale Huawei Mate comprare se siete fan degli schermi? Dipende da quanto volete i colori “vivi”. Se preferite le temperature classiche e la saturazione naturale, allora Huawei Mate 20 fa al caso vostro, mentre se amate i colori vivi, quasi saturi, allora il bellissimo OLED di Mate 20 Pro è lì pronto per voi. Altra cosa che separa nettamente i due smartphone è il notch frontale. Huawei Mate 20 ha un semplice notch a goccia di 8mm, il che lo rende quasi un borderless, dato che nell’incavo in alto è presente solo la fotocamera ed il sensore di prossimità. Huawei Mate 20 Pro invece ha un notch bello ampio, questo perché nasconde delle soprese e nonostante l’ampia diagonale di schermo il telefono è considerabile meno borderless dell’altro. Mate 20 Pro infatti vanta uno schermo al top della sua categoria, ma comunque sfoggia due enormi bande nere inferiori e superiori, mentre spariscono i lati a destra e sinistra. Huawei Mate 20 Vs Mate 20 Pro? il primo vince per la sottigliezza, il secondo per la bellezza dei colori, senza dubbio. A parità di superfice occupata dai due telefoni per lo schermo siamo similari ma non uguali: Mate 20 Pro ha una densità screen to body dell’86,90%, Mate 20 invece dell’88,07%, più alta grazie al notch a goccia e al design dello schermo stesso.

Hardware simile, ma non uguale

Abbiamo detto che a livello di CPU e GPU i due smartphone sono identici, eppure qualche differenza c’è! Le sorprese di cui parlavamo prima sono nascoste nell’enorme notch di Huawei Mate 20 Pro. Al suo interno sono presenti i sensori per il riconoscimento del volto in 3D ed il conseguente sblocco tramite la scansione del viso. Una tecnologia che originariamente è stata introdotta da Apple nel suo Iphone X, ma che sta lentamente prendendo piede anche in molti device Android. Nello scontro Huawei Mate 20 Vs Mate 20 Pro impossibile non citare il sensore di impronte digitali. Su Mate 20 Pro questo è in-display, questo significa che il sensore è integrato nello schermo, e tramite una bellissima animazione possiamo sbloccare il telefono. Su Mate 20 normale invece il sensore è banalmente spostato sul retro. Huawei Mate 20 Pro vanta anche la certificazione IP68, il che lo rende impermeabile, resistente alla polvere ed agli schizzi, cosa che su Mate 20 manca del tutto. La certificazione la si deve alla cassa in vetro ed alluminio di Mate 20 Pro, che è stata resa a tenuta stagna.

Huawei Mate 20 Vs Mate 20 pro: Quale comprare? Il confronto diretto
Mate 20 standard o la versione pro? Il confronto si fa interessante

Secondo disclaimer, la batteria

I due smartphone sono accomunati da una batteria abbastanza capiente, ma per giustificare i due prezzi così diversi, Mate 20 Pro deve offrire qualcosa in più! E così troviamo una batteria da ben 4200 mAh, un bel comparto di durata se pensiamo agli odierni smartphone che spesso lesinano proprio sull’autonomia. Huawei Mate 20 invece ha una batteria altrettanto capiente, ma “solamente” da 4000 mAh. L’autonomia dei due smartphone è simile ma non uguale e la discriminante principale è proprio lo schermo. Mantenendo i colori sempre vivi e quasi al limite della saturazione, Mate 20 Pro consuma molta più energia, mentre il classico IPS di Mate 20 è meno energivoro, il che lo rende leggermente più durevole nel tempo. La batteria inoltre di Huawei Mate 20 Pro è più capiente perché deve supportare lo sblocco facciale, il sensore sotto al display e le varie features che lo contraddistinguono. Alla fine l’autonomia è paragonabile, perché sul Pro quel surplus di 200 mAh alimenta le features aggiuntive.

Tre fotocamere per smartphone, ma non sono le stesse!

Huawei Mate 20 vs Mate 20 Pro: chi vince sulla fotografia? Entrambi gli smartphone hanno 3 fotocamere posteriori, che lavorano in sincrono per offrire scatti eccezionali. I sensori sono stati sviluppati (come accade per Huawei ormai dal P8 Plus) in collaborazione con Leica. Il colosso della fotografia è rinomata per le sue macchine perfette, molto costose ed amate dai professionisti. Mate 20 Pro ha un triplo obbiettivo, il cui principale è da ben 40 megapixel con apertura f 1.8 e tecnologia Light Fusion integrata. La seconda lente grandangolare è da 20 megapixels mentre la terza lente è da 8 megapixel e funziona semplicemente da teleobbiettivo per lo zoom. Completa il pacchetto la fotocamera frontale da 24 megapixel. Su Huawei Mate 20 invece troviamo sempre tre obbiettivi, ma qui ne abbiamo uno principale da 16mpx con apertura f 2.2, un secondo da 12 mpx grandangolare, ed un terzo da 8 mpx che funziona come teleobbiettivo. Su Mate 20 sparisce la modalità Light Fusion ed anche il Bokeh dinamico che permette scatti artistici anche a distanze minime che troviamo su Mate 20 Pro. Quale Huawei Mate comprare se siete amanti della fotografia? Pare scontato: Mate 20 Pro è spanne al di sopra del fratello minore. Lo dimostrano i bellissimi scatti che si riescono a fare, da vero e proprio top di gamma.

A qualcuno potrebbero interessare… Le cuffie!

Una discriminante che per molti smartphone è la presenta del jack audio. Da quando è stato introdotto l’IP68 per la resistenza alla polvere ed all’acqua, le aziende spesso producono smartphone senza il “buchino” da 3,5 mm per il jack. la ragione è semplice: non si è trovato un modo per produrre un ingresso audio impermeabile. Ecco perché Huawei Mate 20 Pro ha eliminato il caro e vecchio jack. Certo rimane la possibilità di collegare o delle cuffie USB type C, oppure tramite adattatore collegare le nostre vecchie cuffie con jack da 3,5 mm. Huawei Mate 20 normale invece presenta il jack audio. Per molti utenti si tratta di uno scoglio superabile ma per alcuni è una sorta di principio invalicabile, soprattutto per chi non vuole investire in cuffie USB (o adattatori) e preferisce usare le proprie.

Quale Huawei Mate comprare? Le conclusioni

Difficile stabilire chi abbia vinto o perso tra Huawei Mate 20 vs Mate 20 Pro. Questo perché parliamo di due ottimi telefoni sotto tutti gli aspetti, a partire dal loro processore. Entrambi vantano un chipset a 7 nm, il che unito alla AI permette loro prestazioni da top di gamma. Consideriamo anche la GPU Turbo presente all’interno, che unita al sistema operativo (basato su Android 9.0 Pie, personalizzato da Huawei con la sua EMUI) permette ad entrambi i telefoni di garantire prestazioni fluide in diverse situazioni. Sicuramente Mate 20 Pro giustifica il suo enorme aumento di prezzo (parliamo di quasi 400 euro) grazie ad alcune skills interessanti. In primis la tripla fotocamera di livello superiore. Presente anche sul Mate 20 normale, nella versione Pro si raggiunge una resa da record. Schermo dai colori più netti e saturi, ma anche più vivi e meno naturali per alcuni utenti. Mate 20 ha dalla sua sicuramente un prezzo concorrenziale, in linea con i medio/alto gamma della sua categoria ma con una marcia in più.

A una cifra che si assesta sotto ai 700 euro si può acquistare uno smartphone che garantisce una fluidità ed esperienza d’utilizzo completa. Mate 20 Pro invece è un top di gamma a tutti gli effetti, anche nel prezzo (al lancio era di 1099 euro). Ma Mate 20 Pro non vuole essere la risposta di Huawei ad Iphone XS come molti hanno sostenuto, quanto piuttosto una alternativa solida ed affidabile. la scelta di quale Huawei Mate comprare, dipende come sempre dall’utente finale. Se si ricerca un telefono con un ottimo rapporto qualità prezzo, jack audio, buona fotocamera ed autonomia discreta, prendete Mate 20. Se invece cercate un telefono senza compromessi, con un comparto foto di prima categoria, grande autonomia e prestazioni da record, allora c’è il Mate 20 Pro. Disponibili entrambi in più colorazioni, la qualità dei due smartphone farà parlare molto di sé: questo confronto, a pensarci bene, ne è già la prova.

Huawei Mate 20 Pro 16,2 cm (6.39") 6 GB 128 GB Dual SIM ibrida 4G 4200 mAh, Colore : Blu (Midnight Blue)

Binding Elettronica
Brand HUAWEI
Colore Midnight Blue
EAN 5412882746788
Is Autographed 0
Is Memorabilia 0
Label Huawei
Manufacturer Huawei
Media Type WAV
Model 51093CLT
MPN 51093CLT
Number Of Items 1
Operating System Android 9.0
Package Quantity 1
Part Number 51093CLT
Platform Android
Product Group CE
Product Type Name CELLULAR_PHONE
Publisher Huawei
Studio Huawei
Titolo Huawei Mate 20 Pro 16,2 cm (6.39") 6 GB 128 GB Dual SIM ibrida 4G 4200 mAh, Colore : Blu (Midnight Blue)
Warranty sconosciuto
Price Disclaimer

Huawei Mate20 128 GB/4 GB Dual SIM Smartphone - Twilight (West European)

Binding Prodotti per ufficio
Brand HUAWEI
Colore Twilight
EAN 6901443262380
Label Huawei
Manufacturer Huawei
Media Type MP3
Model 51093CPM
MPN 51093CPM
Number Of Items 1
Operating System Android 9.0
Package Quantity 1
Part Number 51093CPM
Platform Android
Product Group CE
Product Type Name CELLULAR_PHONE
Publisher Huawei
Studio Huawei
Titolo Huawei Mate20 128 GB/4 GB Dual SIM Smartphone - Twilight (West European)
Price Disclaimer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *