I libri in uscita nel 2022: ecco i titoli più entusiasmanti

I libri in uscita nel 2022: ecco i titoli più entusiasmanti

Quali sono i prossimi libri in uscita nel 2022? Ecco una breve lista di titoli che dovreste appuntarvi per non perderli di vista

Se ti stai avvicinando alla fine della tua pila di libri da leggere, preparati già ai libri in uscita nel 2022. Aspettati un incredibile mix di fiction, potenti memorie, struggenti poesie e tanto altro ancora. Tanti libri di successo che leggerai nel 2022 dai nomi più grandi e nuovi della narrativa.

È un anno pieno zeppo di scrittori dai grandi nomi, autori di successo e debutti che si accalcano per le tue liste di lettura. Ad aprire la strada è l’ambizioso e atteso To Paradise di Hanya Yanagihara, che segue la sua iconica “Una vita come tante”. Ci sono anche nuovi libri di autori molto amati, tra cui Marian Keyes. E altri libri di cui tutti parleranno.

Ecco la nostra lista delle prossime uscite libri, quelli più attesi del 2022. Ricorda che puoi consultare la lista completa dei nostri libri consigliati a questo link, salvalo tra i preferiti e lo troverai costantemente aggiornato con gli articoli relativi alla categoria lettura.

Tra i titoli da non perdere ti suggeriamo anche i libri sulla morte per apprezzare la vita, le biografie più appassionanti e l’attualissimo tema delle epidemie.

1 Fiona e Jane di Jean Chen Ho

Iniziamo la rassegna di libri in uscita nel 2022 con un libro spiritoso, caloroso e irriverente, che ripercorre la vita di due giovani donne americane taiwanesi mentre navigano nell’amicizia, nella sessualità, nell’identità e nel dolore nel corso di due decenni.

Migliori amiche dalla seconda elementare, Fiona Lin e Jane Shen esplorano insieme le solitarie autostrade e i bar squallidi di Los Angeles durante la loro adolescenza, sopravvivendo a incontri romantici insoddisfacenti e portando con sé le cicatrici del tumultuoso passato delle loro famiglie.

Fiona era sempre destinata ad andarsene. La sua bellezza naturale era arrugginita da una feroce ambizione, qualità che Jane ammirava e temeva in egual misura. Quando Fiona si trasferisce a New York e si prende cura di un amico malato a causa di una rottura con un fidanzato opportunista, Jane rimane in California e soffre per la morte improvvisa del suo ex padre, allontanando nel frattempo una ragazza troppo zelante. Provate dalla distanza e dai tradimenti involontari, le donne fluttuano dentro e fuori dalle vite dell’altra. La loro amicizia è diventa un promemoria di tutto ciò che hanno perso.

Siamo sicuri che Fiona e Jane di Jean Chen Ho sarà tra i migliori libri del 2022. Nelle storie raccontate a voci alternate, il debutto di Jean Chen Ho rimuove gli strati dell’amicizia femminile – l’intensità, il risentimento e l’amore sconfinato – per sondare il cuore pulsante delle giovani donne che fanno i conti con se stesse e tra loro, in luce delle insicurezze e della vergogna che li trattiene.

Attraversando paesi e sé stessi, Fiona e Jane è un ritratto intimo di un’amicizia, un tuffo profondo nelle perplessità universali dell’essere giovani e vivi, e un resoconto coraggiosamente onesto di due donne asiatiche che osano rivendicare la gioia di un cambiamento nell’America contemporanea.

Uno dei primi da leggere, tra i prossimi libri in uscita.

2 Greenwich Park | Katherine Faulkner

Cambiamo genere e nei libri in uscita facciamo spazio a un thriller d’esordio contorto e intelligente, elettrizzante, che parla di una maternità imminente, dell’amicizia inaffidabile e sull’alto prezzo che costa mantenere i segreti.

La suspense la fa da protagonista in Greenwich Park di Katherine Faulkner, che viene raccontato da tre punti di vista, ed è incentrato su una donna incinta che incontra un’altra futura mamma che non potrebbe essere più diversa da lei.

Man mano che la loro amicizia si sviluppa, si rendono conto che potrebbero essere più legate di quanto pensino.

La vita idilliaca di Helen – bel marito architetto, splendida casa vittoriana e adorato bambino in arrivo (dopo anni di tentativi) – inizia a cambiare il giorno in cui frequenta la sua prima lezione prenatale e incontra Rachel, un’imprevedibile futura madre single.

Rachel non sembra molto materna: fuma, beve e professa poco interesse per la genitorialità. Eppure, Helen è attratta da lei. Forse Rachel ha solo bisogno di un’amica. E ad essere onesti, anche Helen è un po’ sola. Almeno è divertente stare con Rachel. Fa ridere Helen, invita le sue confidenze e la distrae dalle sue paure.

Ma il suo comportamento sempre più irregolare è inquietante. E Helen non è l’unica a essersene accorta. I suoi amici e la sua famiglia iniziano a sospettare che la sua strana nuova amica possa essere collegata alla loro storia in modi del tutto inaspettati e imprevedibili.

Quando Rachel minaccia di smascherare un crimine passato che potrebbe distruggere tutte le loro vite, diventa chiaro che ci sono più di alcuni segreti nascosti sotto le latifoglie e la calda luce dei lampioni di Greenwich Park.

Un libro in uscita nel 2022, disponibile dal 25 gennaio. Se invece volete leggere il successo precedente di Katherine Faulkner, eccolo:

3 To Paradise | Hanya Yanagihara

Sta arrivando anche uno dei libri più attesi del 2022 – se non del decennio – è il seguito di Hanya Yanagihara al suo best seller Una vita come le altre.

Più di 700 pagine di romanzo ampio e ambizioso che inizia come finzione speculativa nei salotti della vecchia New York, evocando i mondi di Edith Wharton e Henry James, e termina in un cupo 2093.

È un trittico di storie ambientato nel 1893, 1993 e 2093 che esplora il destino dell’umanità, il potere essenziale e il dolore dell’amore. Il destino unico portato su di sé dagli Stati Uniti.

Dopo la straordinaria accoglienza del secondo romanzo di Yanagihara, vincitore del Premio Kirkus, “Una vita come le altre” (2015), il suo seguito non potrebbe essere più atteso. Sebbene non assomigli a nessuno dei suoi romanzi precedenti, To Paradise è anche diverso da qualsiasi altra cosa tu abbia letto (sebbene Cloud Atlas, The House of Mirth, Martin and John e la trilogia di Deptford di Robertson Davies potrebbero venirti in mente in vari punti).

Lungo più di 700 pagine, questo libro in uscita è composto da tre sezioni, ciascuna è una narrazione distinta, ed è ambientata in un’iterazione storica controfattuale del luogo che chiamiamo Stati Uniti. Le narrazioni sono collegate da ambientazioni e temi: una casa a Washington Square nel Greenwich Village è al centro di ciascuna. Le Hawaii sono spesso presenti, soprattutto nel secondo.

Gli stessi nomi sono usati per i personaggi (molto diversi) in ogni storia; quasi tutti sono gay e molti di loro sono sposati. Anche nella storia di apertura in stile Edith Wharton, in cui il rampollo di una famiglia benestante è intrappolato tra un matrimonio combinato e una relazione spericolata, entrambi i suoi possibili partner sono uomini. Malattia e disabilità sono temi in ciascuno, in modo più drammatico nel terzo, ambientato in una distopia totalitaria post-pandemia brutalmente dettagliata.

Ecco la singola connessione della trama che potremmo trovare: nella terza parte, un personaggio ricorda di aver sentito una storia con la trama della prima. Si rammarica del fatto che non sia mai riuscita a sentirne la fine:

Dopo tutti questi anni mi sono ritrovata a chiedermi cosa fosse successo… sapevo che era sciocco perché non erano nemmeno persone reali ma ho pensato a loro spesso. Volevo sapere che ne era stato di loro.”

Questo è solo uno degli enigmi che sicuramente provocherà anni di discussioni e teorizzazioni. Un altro punto che ti piacerà è il pugno nello stomaco della più totale disperazione che si prova quando tutti gli elementi più cari delle vite del 19° e 20° secolo vengono spazzati via senza tante cerimonie quando si arriva verso la fine del libro.

Gigantesco, strano, squisito, terrificante e pieno di mistero.

Preparati a piangere in pubblico ed essere completamente trasformato. Tra i prossimi libri in uscita, precisamente l’11 gennaio (in inglese).

4 Again, Rachel  | Marian Keyes 

Venticinque anni dopo l’irruzione nelle nostre vite dell’iconico bestseller da 1 milione e mezzo di copie vendute con Rachel’s Holiday, ecco il ritorno di Rachel con Again, Rachel.

Negli anni novanta, Rachel Walsh era un disastro. Ma un incantesimo ha trasformato tutto. La sua vita è diventata molto bella in pochissimo tempo. E così, Rachel ha amore, famiglia, un ottimo lavoro come consulente dei dipendenti e tanto altro ancora. La sua unica cattiva abitudine è la passione per le scarpe da ginnastica costose.

Ma con l’improvvisa ricomparsa di un uomo che una volta aveva amato, la sua vita torna a vacillare. Pensava di aver dato ordine alla sua vita. Di aver risolto per sempre tutti i suoi dubbi e problemi. Ora sta per scoprire che non importa quale sia la nostra età, tutto può cambiare. Ogni volta, ogni giorno.

E con il suo solito stile leggero e fresco, in questo libro in uscita la scrittrice ci accompagna nelle nuove avventure di un personaggio che tanti lettori hanno amato, e che tanti continueranno ad amare. Perché in questo libro del 2022 la scrittrice racconta semplicemente la vita vera di tutti i giorni. Ti farà ridere e piangere, ma rivelerà anche la verità su chi sei veramente, intrecciando la gioia e il dolore della vita in un modo unico e magico.

Una scrittura compassionevole, tenera, incisiva, con un talento nell’affrontare problemi seri con tanta umanità e arguzia. Ecco perché questo libro in uscita nel 2022 è un balsamo per l’anima. Perché Marian Keyes è una scrittrice brillante e nessuno è più bravo di lei a fare battute terribilmente divertenti mentre racconta storie così importanti e angosciose.

Irresistibile e profondo, questo libro rivela anche il dono comico della Keyes, che è sempre evidente.

Il suo modo intelligente di utilizzare le parole mette in evidenza un’arguzia straordinaria. Una scrittura indipendente e gioiosa. Ed è probabile che molte persone ti fisseranno mentre riderai tra te e te, leggendo questo libro prossimo all’uscita in treno, in metro, o dove vuoi.

5 Idol | Louise O’Neill

I fan della pluripremiata scrittrice Louise O’Neill saranno entusiasti di sapere che è in arrivo un nuovo romanzo. Tra i libri in uscita nel 2022 infatti ci sarà anche Idol, che sarà disponibile dal 12 maggio 2022. La scrittrice ha detto:

“Sono molto entusiasta di poter finalmente parlare di Idol. È una nuova direzione per me, non da ultimo di tutto perché sarà il mio primo libro con il mio nuovo editore, Transworld, ma sembra anche una progressione naturale per me e per la mia carriera. Non vedo l’ora che la gente lo legga e incontri l’inimitabile Samantha Miller”.

Il nuovo romanzo ha anche un insegnamento che potrebbe essere riassunto così: non tutti quelli che mettiamo su un piedistallo meritano di essere lì. La storia si concentra su Samantha Miller, la cui carriera è in piena espansione: ha appena raggiunto un milione di follower, il suo nuovo libro Chaste è in cima alle liste dei bestseller ed è sempre sold out.

Un libro che racconta un mondo contemporaneo e attuale. Determinata a dire la sua verità e a svelare tutto ai suoi fan affezionati, Samantha ha scritto un saggio sul suo risveglio sessuale da adolescente, con la sua migliore amica, Lisa. Non l’ha mai detto ad anima viva, ma ora lo sta raccontando al mondo.

Provate a indovinare cosa accade: il saggio diventa virale.

Ma poi, dopo anni dall’ultima volta che si sono parlate, Lisa si mette in contatto con lei per dirle che in realtà non ricorda affatto la loro storia in quel modo. Per lei è tutto più nebuloso. Il suo ricordo di quella notte è molto più oscuro, così come l’intera vicenda. È la parola di Sam contro quella di Lisa, oppure due versioni di una stessa storia. Perché in fondo ogni volta che ricordiamo un episodio del passato, lo arricchiamo, modifichiamo, e integriamo con nuovi particolari, stati d’animo, vicissitudini, tanto da confondere in modo inestricabile “il fatto” con le ricostruzioni successive.

E quindi, chi può raccontare la storia?

Chi racconta la “verità” e chi davvero la bugia?

Louise non evita mai di affrontare argomenti impegnativi, illuminando l’oscurità che può esistere dentro di noi e nella nostra società, e aprendo una scia con ogni libro che scrive.

Idol viene elogiato in modo significativo dall’acclamata autrice Marian Keyes che lo descrive come “fresco, affascinante e sorprendente”.

Keyes dice che

” Louise O’Neill ci abbaglia prima di rivelare l’oscurità nel suo cuore. Non ha paura di affrontare un tabù, ma in qualche modo lo rende sempre assolutamente avvincente”

Una storia emozionante, sicuramente tra i migliori libri del 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.