Migliori condizionatori fissi a parete: Argo, Hisense e Klarstein, prezzi e quali comprare

Migliori condizionatori fissi a parete: Argo, Hisense e Klarstein, prezzi e quali comprare

Volete comprare un condizionatore fisso a parete? Fate bene, perché la presenza di unità esterna migliora le prestazioni, i consumi e la silenziosità. Ecco quali comprare (e a che prezzi) tra Argo, Hisense e Klarstein 

Il caldo nei mesi estivi può diventare un problema, specie nelle grandi città e nelle zone meridionali d’Italia. Fortuna che oggi, l’offerta di condizionatori è valida e variegata. Dopo la guida sui condizionatori senza unità esterna, e quella generica, ci concentriamo sui condizionatori fissi a parete, con unità esterna. Per capirci, sono i più diffusi e li troviamo in hotel, residence, uffici e abitazioni private. Hanno tutta una serie di vantaggi, che vanno dal prezzo, alle performance, al risparmio energetico. Ma quali condizionatori fissi a parete conviene comprare? E come facilitare l’installazione dell’unità esterna? Nella nostra guida proponiamo alcuni consigli generici e segnaliamo le offerte più succulente.

Perché comprare un condizionatore fisso a parete

Dipende ovviamente dalle esigenze e le disponibilità di ciascuno. Se non si hanno limitazioni particolari il condizionatore fisso a parete con unità esterna è la miglior opzione. I vantaggi sono: alta efficienza energetica, grazie all’unità distaccata. Maggiore silenziosità, visto che compressore e ventola sono posti al di fuori delle pareti di casa. Potreste sentire la seconda ventola, posta nello split interno, ma le dimensioni e la rumorosità è senz’altro contenuta. Anche l’installazione fornisce più possibilità all’utente, che può decidere di fissare in alto sulla parete il condizionatore. Sono normalmente più piccoli e con design discreti. Niente “scatoloni” con tubo che sfiata dalle finestre insomma.

Migliori condizionatori fissi a parete: Argo, Hisense e Klarstein, prezzi e quali comprare
Qui la selezione Amazon dei condizionatori fissi

I possibili svantaggi

L’unica complicazione riscontrabile nei condizionatori fissi a parete con unità esterna – anche i migliori – riguarda l’installazione. Anzitutto va fatta con cura, scegliendo a dovere la posizione per l’unità esterna e quella esterna. Evitate gli angoli troppo soleggiati o non sufficientemente areati. Bisogna tenere conto del vicinato, per non disturbare il prossimo con la ventilazione e il rumore. Inoltre un condizionatore fisso a parete va installato con l’aiuto di un tecnico. Ha un costo, che comunque ammortizzerete in risparmio energetico. Su Amazon, ad esempio, si trovano dei veri e propri affari, ma l’installazione è a carico del cliente. Sappiatelo, prima di comprarne un modello. Comunque sono sempre venduti in kit già pronti, che non necessitano l’acquisto di pezzi aggiuntivi.

Brand nuovi: Non solo i Daikin! Argo, Hisense e Klarstein sono ottimi

Quando si parla di condizionatori fissi a parete vengono in mente i soliti marchi: Daikin, Samsung o Mitsubishi. E invece ce ne sono di ottime, più economiche e molto meno blasonate. Certo quando si tratta di sottomarche bisogna andarci con i guanti, per evitare le fregature a là Comfee e Akai (presenti entrambi anche sui condizionatori fissi a parete). Alcune però sono fatte bene e hanno prezzi, recensioni e opinioni in rete molto interessanti. Argo, Hisense e Klarstein sono in prima linea, con modelli come ECO EASY 12000 TE35YD01 R-32, il Mini Apple Pie Dual Split (sempre Hisense), gli Argo Ecowall 9 e 12 o l’A+++ della Klarstein, chiamato Windwaker Supreme 9000. Quale scegliere? Ecco i migliori condizionatori fissi a parete.

Argo ECOWALL 9 e 12: Piccolo, economico e che prestazioni!

Ne avevamo già parlato QUI ma merita una seconda menzione. L’Argo Ecowall non è solo uno dei condizionatori più venduti su Amazon, ma anche quello con il rapporto qualità/prezzo superiore. È disponibile in tre versioni: quella da 12000 BTU (la più equilibrata), quello da 9000 BTU e il Dual Split, con entrambe le unità interne incluse. Ci piace perché ha tutti gli optional di fascia alta: tecnologia DC inverter, telecomando con schermo LDC, quattro velocità dell’aria e timer programmabile. C’è la funzione ECO per il risparmio energetico e la Cold Draft Prevention (utile quando si utilizza il condizionatore per riscaldare l’ambiente). Dalle opinioni degli utenti si evince una grande velocità di raffredamento (in mezz’ora cominciano a sentirsi i risultati) e l’ottima funzione di deumidificazione. È un modello del 2016, che non da particolari problemi ed è sufficientemente affidabile. Non è certo un “pacco”, nonostante il prezzo molto economico. Su Amazon si trova a 319 € quello a 9000 BTU, a 447 € quello a 1200 BTU e a 1099 il dual split.

NEW ECO EASY 12000 TE35YD01 R-32: Hisense vince a meno di 500 €

Si chiama NEW ECO EASY TE35YD01 R-32, si legge “ottimo condizionatore economico firmato Hisense”. Alla faccia dei pregiudizi sulla manifattura cinese, il colosso Hisense sta scardinando il mercato hi-tech, con elettrodomestici e gadget smart di altissimo profilo. Questo condizionatore fisso a parete rimane sotto i 500 €, ha un design futuristico e funzioni avanzate. What else? Vediamo le specifiche tecniche: utilizza il gas R32 (il migliore ed eco-friendly), ha 12000 BTU di potenza, con funzioni Super Cooling (raffredda del 25% l’ambiente in pochi attimi), i-FEEL e fa anche da deumidificatore e riscaldatore. È mono split, ma ha funzioni Smart. Silenziosissimo (non supera i 19 dB), potente quando deve ma mai invadente. L’installazione è molto facile, ma è bene tenere presente che gli Hisense hanno un filo elettrico in più da passare per i collegamenti rispetto agli standard. Il miglior condizionatore fisso a parete del 2018? Probabilmente sì e su Amazon costa solo 409 €

Klarstein Supreme 9000: Top di gamma affidabile d’estate e d’inverno

Si sale di prezzo, ma Klarstein non accetta compromessi sui condizionatori. Il Windwaker Supreme 9000 ha prestazioni top, che ne giustificano la spesa maggiorata. Il punto di forza è il controllo: Klarstein è precisissimo nel mantenere la temperatura impostata, che spazia in un range dai 16 ai 30 gradi. Ha ovviamente le 4 funzioni più richieste, che sono il raffreddamento, il riscaldamento, la circolazione dell’aria e la deumidificazione. Classe di efficienza al massimo, con la certificazione A+++ (come nei migliori frigoriferi). Il condizionatore fisso a parete è impostabile a cinque velocità, con orari programmabili. E i plus, rispetto a un condizionatore economico non finiscono qui: oscillazione 3D del getto d’aria, design estremamente sottile, con un’unità interna larga appena 24 centimetri e telecomando completissimo. Affidabile e robusto, lo consigliamo a chi d’inverno vuole evitare i termosifoni e cerca il tepore controllato dall’inverter. Questo Klarstein “regge” qualsiasi temperatura e richiesta, senza fare le bizze dopo qualche anno. Più che un semplice condizionatore, è un grande investimento per il futuro. QUI trovate la scheda prodotto su Amazon, dal quale viene venduto a 849 €. Impossibile trovargli dei difetti.

Hisense Mini Apple Pie Dual Split: Elegante a buon prezzo

Hisense firma questo condizionatore fisso a parete, tra i più economici tra i dual split. Si chiama Mini Apple Pie e supera di poco i 1000 €. Non molto per essere un doppio Split di recente progettazione. Condizionatori come questi permettono il controllo della temperatura in spazi molto grossi. Case da 70 metri quadri o più, vengono riscaldate o raffreddate senza problemi dai due split, da 12000 e da 9000 BTU. I punti di forza, oltre alla doppia potenza, secondo noi sono due: in primis la silenziosità, visto che l’unità esterna non si spinge mai oltre i 60 dB e quelle interne praticamente non si sentono. Poi c’è il design: molto minimal, un po’ Apple (e il nome richiama l’azienda di Cupertino) che ne fa uno dei condizionatori fissi a parete più belli. L’anno di uscita dell’Hisense Mini Apple Pie è il 2017: aggiornatissimo, è anche collegabile al Wi-Fi, per attivare le funzioni avanzate. Il vostro sistema smart per la casa ne gioverà parecchio.

Klarstein Windwaker Pro 18 Climatizzatore Split: Si fa pagare, ma che prestazioni!

Il Windwaker Pro 18 firmato Klarstein è la soluzione ideale per ottenere una temperatura ottimale: aria fresca e umidità piacevole senza compromessi. Questo climatizzatore permette di avere il controllo sulla temperatura degli ambienti grazie alla tecnologia inverter dalla classe di efficienza energetica A++. È sufficiente utilizzare la modalità di raffreddamento o riscaldamento, il ventilatore e le diverse funzioni timer per avere sempre il meglio. Vediamo qualche specifica tecnica: potenza refrigerante di 18000 BTU/ XX kW e una potenza riscaldante da XX kW, ventilatore a quattro velocità con oscillazione verticale e orizzontale e cinque modalità di utilizzo (automatico, raffreddamento, deumidificazione, ventilatore e riscaldamento). Insomma basta attivare i comandi attraverso il telecomando in dotazione per avere un’atmosfera di benessere in un range che va dai 16 ai 30 gradi. Consigliatissimo: anche se supera i 1000 euro, li vale fino all’ultimo centesimo.

Mitsubishi Electric MSZ-WN25VA: La potenza Mitsubishi a meno di 500 euro

Mitsubishi propone il modello Electric MSZ-WN25VA con l’obiettivo di offrire un giusto compromesso tra qualità, risparmio energetico e prezzo. Questo modello Mitsubishi Electric si presenta come un modello a pompa di calore che sfrutta la tecnologia DC Inverter per assicurare efficienza energetica, risparmio economico e comfort ottimale. Electric MSZ-WN25VA è caratterizzato da un deflettore verticale motorizzato che orienta il flusso dell’aria, un ventilatore automatico che raggiunge il comfort desiderato, un auto avviamento in caso di crash del sistema elettrico e un timer on/off per configurare l’accensione e lo spegnimento. Le linee essenziali e il design compatto di questo climatizzatore Mitsubishi si prestano ad arredare ogni tipo di ambiente. Chi acquista Electric MSZ-WN25VA, poi, può sfruttare l’appoggio del Cloud per inviare e ricevere informazioni e/o l’interfaccia Wi-Fi dedicata per controllare il condizionatore in qualsiasi luogo usando la connessione. Super-tecnologico.

Samsung Clima 270001328: Il condizionatore a parete multicolor

Questo condizionatore unisce l’esperienza Samsung all’esigenza di proporre un condizionatore a parete compatto, funzionale ed economico. Le dimensioni smart di questo condizionatore Samsung nascondono un sistema di riscaldamento e raffreddamento Inverter da 2000 BTU e una classe di efficienza energetica A++ che non hanno nulla da invidiare ai modelli più costosi della concorrenza. La caratteristica multicolor del condizionatore che permette di abbinare Clima 270001328 all’ambiente di riferimento completa il profilo di un prodotto funzionale, bello ed economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *