Samsung tv MU7000, recensione dell’economico di qualità 4K HDR

Tv Samsung MU7000: recensione, prezzo, opinioni del 4K HDR

Vi presentiamo il tv Samsung MU7000: recensione dello schermo dal prezzo basso ma di qualità. 4K, HDR e Smart, senza QLED

Cosa offre una tv Samsung MU7000? Essendo uno degli schermi più popolari del momento, abbiamo cercato di capirlo. Il prezzo è contenuto e le prestazioni – sulla carta – davvero ottime. Certo che tra il dire è il fare, c’è di mezzo la qualità effettiva del prodotto. Cosa valutabile solo attraverso una recensione del tv Samsung MU7000, attraverso prove, test e letteratura internazionale. E in effetti la stampa straniera si è dedicata molto alla serie di televisori Samsung, con considerazioni spesso condivisibili. Il tv Samsung MU7000 offre HDR, risoluzione in 4K e cinque dimensioni disponibili (49, 55, 65, 75 e 82 pollici). Una perfetta via di mezzo tra la fascia di tv economici e l’evoluzione dei QLED o OLED costosissimi. Per un fruitore medio insomma, potrebbe essere l’acquisto ideale. Come lo è stato il tv Sony Bravia XE70. Ecco a voi il Samsung tv MU7000, recensione e prezzo valutato al dettaglio.

Il miglior prezzo per il Samsung MU7000:

Speciale Cyber Monday 2018: Il MU7000 a un prezzo imperdibile

Segnaliamo l’offerta succulenta di Amazon, sul modello del tv Samsung in questione. Il Samsung MU7000 lo trovate a un prezzo ribassato nella versione a 55 pollici. Sono 599 €, per uno schermo in 4K, Smart tv e compatibile con lo standard HDR. Rimane uno dei televisori migliori della fascia medio-alta e tra i più venduti in assoluto del 2018. Questa è (probabilmente) l’ultima occasione per accaparrarselo a un prezzo dimezzato! (-54%). Di seguito, vi lasciamo il carosello, con aggiornamenti in diretta sull’offerta (che scade tra qualche ora). Fossimo in voi, ne approfitteremmo.

Cosa offre un tv Samsung MU7000

Prima di cominciare, leggiamo le specifiche tecniche. Il tv Samsung MU7000 ha un pannello LCD retroilluminato a LED, tecnologia sì obsoleta, ma anche più economica e collaudata dei vari Quantum Dot, QLED o OLED. Offre una risoluzione in 4K (3860×2160 pixel) pari a circa 8 milioni di pixel. Ha l’HDR (ecco cos’è) versione 10, accoppiato a un sistema di HLG (Hybrid Low Gamma). Il secondo è un sistema che fa a meno dei metadati e – per farla facile – permette di godere di un’alta gamma di colori anche su contenuti in diretta. Prendiamo una manifestazione sportiva, ad esempio, o un semplice talk politico. Arriva laddove l’HDR non può operare, visto che quest’ultimo è adottabile su contenuti pre-registrati, come un blu-ray o una serie tv in streaming. le dimensioni disponibili le abbiamo già elencate: a seconda, il prezzo varia di molto. Si parte dai 799 € per i 49 pollici, ai 999 € per quella da 55, ai 1700 € per il 65 ai 3000 € per quello da 75. È ovviamente una smart tv, grazie al sistema di gestione delle app Tizen. Ogni schermo è piatto, dunque non esistono versioni curved del tv Samsung MU7000. Qui sotto, potete consultarne il prezzo su Amazon: 

Il Design di Samsung tv MU7000

Anche l’occhio vuole la sua parte, specie da quando il televisore è diventato una componente importante dei nostri soggiorni. Uno schermo non deve solamente vedersi bene, ma gradevole da vedere. Il tv Samsung MU7000 – secondo le nostre opinioni – fa il suo dovere e rispecchia senza troppi sforzi la filosofia della compagnia sud-coreana. L’approccio è minimalista, contemporaneo e con un buon livello di resistenza costruttiva. La cornice è nera, di 5 millimetri e una linea argentata sia sul bordo esterno che sul bordo interno. Tutto sembra finalizzato alla discrezione, per confondersi tra la mobilia di un appartamento moderno. La sottigliezza e i colori neutri portano l’attenzione dell’utente sul pannello retroilluminato, senza distrarlo con colori accesi o forme complesse. Molto squadrato ma senza risultare uno sterile prodotto da geometra (non ce ne voglia la categoria). Peso e dimensioni dipendono dai modelli di Samsung tv MU7000, ma ci aggiriamo sui 17 chilogrammi.

Connessioni e funzioni del tv Samsung MU7000 4K HDR

Ha tutto il pacchetto richiesto da un televisore di fascia media. C’è la presa USB, una porta Ethernet (e non manca la connessione access point Wi-Fi), una jack 3.5 mm con collegamento Common Interface. Tutte le altre connessioni sono associate a un box a parte, per non rovinare la sottigliezza del Samsung tv MU7000. Lì troviamo altre due prese USB e quattro HDMI che supportano il 4K/60p con HRD10, HLG, Wide Colour Gamut e HDCP 2.2. in dotazione un telecomando (piuttosto brutto, a dire il vero) ma che controlla in remoto tv Samsung ed eventuali device connessi, dal DVD, al Blu-ray al volume in uscita di impianti home theatre. C’è un’app specifica che gestisce il telecomando e che è compatibile sia con iOS che Android.

Samsung tv MU7000, recensione dell’economico di qualità 4K HDR

La qualità video del Samsung tv MU7000, recensione e opinioni

Qui si comincia a fare sul serio: come si vede il Samsung tv MU7000? Il pannello è LCD LED, con tutti i limiti che questa tecnologia comporta. È di tipo VA da 10 bit, con una frequenza di aggiornamento di 2200Hz (100Hz). Scordatevi il 3D, opzione sempre meno presente nei tv moderni. La retroilluminazione arriva dai bordi, ma il Micro Dimming e il Precision Black Local Dimming assicurano una buona distribuzione della luce. Ha il PQI da 2300 e l’HDR è stato classificato da Samsung stessa alla stregua di un modello HDR 1000, grazie al Contrast Enhancer e al Peak Illuminator Pro. Tutti escamotage che compensano la mancanza di Quantum Dots e OLED. Va bene così, nulla da dire, visto che il prezzo è decisamente contenuto e alla portata di quasi tutti. Si possono calibrare la luminosità e i colori, in maniera maggiore rispetto agli altri modelli di tv Samsung: non scendiamo nei dettagli, perché ci vorrebbe un articolo a parte. Per farla breve, l’unica opzione irremovibile è l’HDR, nei contenuti che capta come nativi. Lì però si hanno due modalità da selezionare, chiamate Cal-Day e Cal-Night. A seconda dell’illuminazione esterna della camera e cioè se vi piace vedere film 4K e serie tv al buio o con illuminazione diffusa.

La resa: Samsung tv MU7000, recensione di 4K HDR

Senza entrare in troppi tecnicismi, cerchiamo di esprimere le nostre opinioni e quelle degli utenti, dando un’idea complessiva della qualità d’immagine della tv Samsung MU700. Sulla gamma di colori e luminosità sintetizziamo approvando a pieni voti l’HDR e bocciando il Wide Colour Gamut, così come i picchi di luminosità. La qualità dei pixel è ottima, ma Samsung – lo sappiamo – è maestra assoluta. In effetti l’LCD ha un’ottima resa per il 4K, complice la minor distanza tra un pixel e l’altro. Se consultiamo test tecnici fatti da altri (AVforums), scopriamo la precisione del tv Samsung MU7000 sui colori (in particolare la gamma dei grigi) e sul bilanciamento dei bianchi. Sul nero qualche problema in più si verifica. Il pannello VA non consente lo spegnimento del Local Dimming: il risultato migliore captato è stato di 0,0011 nits (con LD messo al livello High, con il Low è di 0,0015). Sul contrasto si arriva a picchi di 80,000:1, ma con contenuti più scadenti si assesta sui 2,400:1. Comunque niente male, considerata l’illuminazione edge del LED.

Uniformità della retroilluminazione

I livelli sono più che accettabili. In tutte le modalità di Local Dimming il Samsung tv MU7000 risponde piuttosto bene. Evita di riprodurre fastidiose bande di luce, che normalmente indicano una cattiva uniformità della retroilluminazione. Piccolo appunto sui riflessi che lo schermo soffre occasionalmente, dunque ricordatevi di posizionare il vostro Samsung tv MU7000 in modo che dia “le spalle” a finestre (o fonti luminose) e non viceversa. L’angolo di visione sfiora la sufficienza, dunque per un’esperienza al top meglio mettersi esattamente di fronte allo schermo televisivo. Colori, luminosità e dettagli ne guadagneranno. Grazie alle dimensioni elevate non dovrebbe essere un problema.

Motion ratio e l’effetto telenovela latina

La riproduzione del movimento è un altro grande tassello per giudicare il Samsung tv MU7000, recensione e opinioni tecniche a parte. Significa che anche il tv più avanzato, senza un adeguato motion handling appiattisce i film a rese da telenovela latino-americana (non ce ne voglia nemmeno la categoria di spettatori/trici prese in causa). Qui il Samsung tv MU7000 si comporta molto bene, pur considerando i già citati limiti dell’LCD. In generale consigliamo di togliere l’Auto Motion Plus per la visione di film e di riattivarlo in contenuti nativi video. La partita di calcio andrà benissimo, per intenderci. Carina la funzione LED Clear Motion, che inserisce frame neri tra un fotogramma e l’altro. C’è più farfallio e meno illuminazione, ma è consigliata per le dirette televisive.

E i contenuti non HDR o 4K? Come mi vedo Rai3 sul Samsung tv MU7000?

Un problema tutto italiano riguarda la resa dei contenuti non HDR e non in 4K. La standard definition impera sulla maggior parte dei canali in chiaro. Sappiatelo quando comprate un tv 4K, HDR e con tutti gli standard più elevati. Chi l’ha visto, Report o Amici li vedrete comunque a risoluzioni infime, anche se spendete oltre 3000 € di televisore. Il Samsung tv MU7000 si comporta comunque bene, adattandosi egregiamente alla sorgente di bassa qualità.

Qualità del suono

Noi siamo dell’idea che conviene risparmiare qualche euro in televisore, per puntare su un ottimo sistema di audio Home Theatre. D’altronde non ci vogliono studi accademici in cinema per rendersi conto che l’esperienza spettatoriale è al 50% visiva e al 50% uditiva. In questo senso il Samsung tv MU7000 non offre un granché. I 40 W per 2.1 canali non consentono quelle vibrazioni potenti da sala cinematografica. Niente a che vedere con il sistema Harman Kardon integrato negli OLED della LG, che però costano anche il triplo rispetto ai Samsung tv MU7000. Recensione breve? Accoppiate lo schermo a un ottimo sistema audio e non ve ne pentirete.

Tv Samsung MU7000, recensione e opinioni in breve

Molto migliorata rispetto alla precedente 6000, i Samsung tv MU7000 assicurano buone prestazioni a prezzi contenuti. Il modello consigliato è il 55 pollici, che ha un rapporto qualità/prezzo imbattibile dalla concorrenza. Per esperienza, i Samsung tv hanno un’ottima durabilità. ci metterete più tempo voi a stufarvi dell’oggetto, che il televisore a rompersi. Siamo su altri livelli rispetto agli smartphone dello stesso brand. Se non si vogliono superare i 1000 €, senza rinunciare alla qualità, il tv Samsung MU7000 potrebbe fare al caso vostro.

[Aggiornamento] La versione da 75 pollici vince sul prezzo

Segnaliamo la presenza su Amazon della versione a 75 pollici a un prezzo di recente ribassato. Maxi formato, giusto, ma per chi ha esigenze cinematografiche (e il giusto spazio a disposizione) la 75MU7000 può diventare la scelta azzeccata. Ci sembra valga la pena, perché non sono molti i brand che offrono tv medie di gamma con diagonali superiori ai 65 pollici. E infatti, in un veloce raffronto con la concorrenza i modelli a 70-75 pollici notiamo che sotto i 3-4000 € si trova ben poco. C’è solamente la Philips 75PUS7803 che si avvicina per economicità ed è – peraltro – un ottimo schermo dotato di Ambilight. Vale la pena comprare un display da 170 centimetri di diagonale? Per 2000 €, con la qualità garantita da Samsung, potrebbe non essere una cattiva idea. E occhio al cashback di 500 € che talvolta il brand applica ai propri prodotti.

39 thoughts on “Tv Samsung MU7000: recensione, prezzo, opinioni del 4K HDR”

  1. Salve,
    a parità di prezzo, quale modello consigliate tra:
    – Samsung UE55MU7000
    – LG 55UK7550
    Utilizzo: Film, contenuti in streaming (Cinema e Serie TV) e calcio (NOW TV).
    Grazie
    Giovanni

  2. Vorrei ricordare ai più, che le nuove serie 2018 non dispongono di funzioni di registrazione o time shifting, che è disponibile nel mu7000 oltre che la funzione doppio tuner sat e dtt. Il valore di pqui è 2100 che non è male….

  3. Ciao ragazzi, alla fine l’ho comprato e lo sto usando da alcuni mesi. Mi trovo piuttosto bene ma ho un dubbio: con SKY non riesco ad usarlo in 4K HDR ma “solo” con il 4K “semplice” a 8 bit (scusate ma in questo momento non ho sottomano la dizione esatta). Ho attivato l’HDR+ (o meglio, la sua emulazione) ma niente da fare. Con il decoder precedente, sempre SKY Q black, mi pareva me lo permettesse. Avete qualche idea?

  4. salve io ho un problema con il 75 pollici Samsung nello schermo si stanno verificando delle fasce Nere in trasparenza non riesco a capire perché a voi è capitato

    1. Ciao Massimiliano,
      molto strano. Ti consigliamo di parlarne direttamente con l’assistenza Samsung, tanto hai una garanzia di minimo 2 anni.
      Qui c’è il numero di telefono: 800 726 7864
      Qui il link di riferimento: https://www.samsung.com/it/support/service-center/
      Noi purtroppo non possiamo aiutarti di più, ma abbiamo trovato sul forum Samsung una discussione che potrebbe interessarti:
      https://eu.community.samsung.com/t5/Smart-TV-Audio-e-Video/Tv-led-Samsung-riga-verticale/td-p/291001
      Facci sapere, mi raccomando!
      La redazione

  5. Buonanotte 🙂
    sto valutando l’acquisto di un 75 pollici e sono orientato sul UE75MU7000TXZT
    ovviamente sono in cerca di eventuali alternative, quindi dopo aver letto questo articolo e tutti i commenti, chiederei a Voi un consiglio su un pannello 75 pollici 4k hdr che stia sotto i 2000 euri.
    sapreste consigliarmi? grazie 1000

    1. Buongiorno e buon risveglio Alessio.
      Allora secondo noi il MU7000 è IL miglior 75 pollici sotto i 2000 € in vendita attualmente. Tra l’altro alcuni nostri lettori lo hanno comprato e ci hanno scritto molto soddisfatti.
      Se lo acquisti su Amazon QUI trovi il link: https://amzn.to/2ycXI8H sappi che se l’ordine lo fai da quel link ci fai un gran favore, perché ci accreditano la commissione e noi viviamo di quello ? ovviamente a te non costerà nulla di più.
      ALTERNATIVE: ti segnalo il Philips Ambilight 2018 https://amzn.to/2yvoNmM che pare sia una bomba!
      C’è anche il LG 75UJ651V che è sicuramente interessante (viene sui 1700 €) ma non ne conosciamo a fondo le performance quindi non mi sbilancio. Comunque di LG ci si può fidare. Dagli un’occhiata https://amzn.to/2yBQMl5
      Grazie e continua a seguirci!

  6. Buongiorno a tutti. Sul sito Mediaworld c’è il tv QE65Q6FAMTXZT in offerta a 1499. Sono indeciso tra questa e la MU7000 sempre da 65 pollici. Non vorrei che questo Qled sia una versione economica della samsung. In giro non trovo alcuna recensione su questa tv. Chi ne sa qualcosa in più?

  7. Ciao, grazie mille per la recensione. Non sono un esperto ma vorrei comprare una tv da 75 pollici per il mio soggiorno senza spendere troppo ma avendo comunque un buon prodotto.
    la userei principalmente per guardare film (dvd/bluray e streaming netflix ecc) e per console di gioco (play4). Ho visto che su amazon il modello UE75MU7000T al momento costa 1.900€. In più c’è un promozione samsung che ti restituisce 500€ sull’acquisto di questo prodotto.
    Secondo voi, considerando il prezzo che scenderebbe addirittura a 1.400€, potrebbe questa essere la miglior scelta sul mercato o sapreste consigliarmi altro?
    VI ringrazio moltissimo,
    Paolo

    1. Ciao Paolo,
      La MU7000 di Samsung è una tv che non ci stanchiamo mai di consigliare. Quindi sarebbe – a quel prezzo – un ottimo acquisto!

      QUI trovi il link: https://amzn.to/2LzCHtG

      A meno? Molto difficile! E considera che a quelle grandezze non conviene andare troppo al risparmio.
      Ti segnaliamo comunque la Hisense N5800 che è di qualità a un prezzo interessantissimo:
      Ecco il link https://amzn.to/2mspfwH

      Grazie per l’intervento e continua a seguirci!

      1. Grazie mille per la risposta!
        La Hisense N5800 la reputate migliore?
        L’unico dubbio che ho è che al momento non la userei molto perché sto ristrutturando l’appartamento quindi la terrei sicuramente parcheggiata per qualche mese. L’offerta di samsung però è fino a fine luglio. Secondo voi dopo l’estate potrei trovare comunque offerte del genere o conviene prenderla subito?
        Grazie ancora e buon lavoro!
        Paolo

        1. Ciao Paolo,
          Noi siamo dell’idea che di buone offerte ne esistano tutto l’anno. Basta saperle cercare e noi siamo qui apposta 😉
          Quella Samsung però è molto buona, quindi fossimo in te ne approfitteremmo.
          Tenere un televisore fermo per qualche mese non causa nessun problema e stai pure certo che non “invecchierà” in un arco di tempo così esiguo.
          In fin dei conti, devi scegliere tu!
          Tienici aggiornati e continua a seguire Advister.
          A presto
          La redazione

      2. Ciao! alla fine ero tornato sulla pagina di samsung e avevo visto che la promozione era stata prorogata fino al 09/09 quindi ho deciso di aspettare. Sulla pagina “non perdere l’occasione” parlano della 75MU7000 e su amazon vedo la UE75MU7000TXZT. Mi confermate che si tratta dello stesso prodotto?
        https://www.samsung.com/it/offer/nonperdereloccasione/
        Tra l’altro adesso su amazon è scesa a 1.800€!!
        Scusate se chiedo banalità ma vorrei essere sicuro! 🙂
        P.S. se nel frattempo fosse saltata fuori qualche altra offerta del genere fatemi sapere
        grazie infinite
        Paolo

        1. Ciao Paolo,
          Ottima scelta e sì, il prezzo Amazon è ottimo!
          Quando decidi di comprarlo e se vuoi darci una mano, potresti acqistarlo da questo link: https://amzn.to/2MFHxt2
          Non cambia nulla e non paghi nulla di più 😉 ma a noi arriva una piccola commissione sull’acquisto.
          Per rispondere alla tua domanda: l’UE75MU7000TXZT e il 75MU700 sono LO STESSO PRODOTTO! La sigla finale (XZT) significa che è un tv di provenienza italiana.
          A presto Paolo!
          La redazione

        2. Ciao Paolo,
          Ottima scelta e sì, il prezzo Amazon è ottimo!
          Quando decidi di comprarlo e se vuoi darci una mano, potresti acqistarlo da questo link: https://amzn.to/2MFHxt2
          Non cambia nulla e non paghi nulla di più 😉 ma a noi arriva una piccola commissione sull’acquisto.
          Per rispondere alla tua domanda: l’UE75MU7000TXZT e il 75MU7000 sono LO STESSO PRODOTTO! La sigla finale (XZT) significa che è un tv di provenienza italiana.
          A presto Paolo!
          La redazione

          1. Ciao, ho acquistato la TV con il vostro link ad inizio mese (spero abbia funzionato tutto correttamente). Vi segnalo di stare attenti nel momento in cui approfittate delle offerte samsung di cash back perché non sono valide per tutti i rivendtiori. Anche su Amazon, vale solo se il prodotto è venduto e spedito da Amazon, altrimenti no. L’offerta che avevo trovato io a 1800€, ad esempio, non mi avrebbe permesso di avere i 500€ di rimoborso quindi ho scelto di prendere quello di amazon “puro” a 1999€. Ci sono comunque altri rivenditori che aderiscono all’offerta, trovate tutto sul regolamente che consiglio di leggere prima di effettuare l’acuquisto!
            p.s. la TV è gigante ed è una figata 😀
            grazie ancora ciaoo

          2. Ciao Paolo,
            Sì, ha funzionato e abbiamo visto la tua vendita. Grazie per la tua attenzxione, per noi significa molto 😉
            E ti ringraziamo anche per la segnalazione sul cashback Samsung. In effetti sarebbe argomento da approfondire e ci sta che prossimamente ci dedicheremo un articolo.
            Siamo contenti che tu sia soddisfatto della tv, ma non avevamo tanti dubbi in merito 😉
            Continua a seguirci e a scriverci. E goditi la tua “figata”! 🙂
            La redazione

          3. Ciao ragazzi, ho praticamente finito i lavori nel mio appartamento (o meglio per il momento nel mio soggiorno) e a giorni credo che monterò la famosa TV da 75” 😀
            Volevo chiedervi se per questo modello in particolare mi consigliate delle staffe specifiche per attaccarla al muro. Io avrò il divano praticamente davanti alla tv quindi spostamenti laterali non dovrebbero servire (in quel caso penso possa andare bene una staffa come quella del primo link) ma non si sa mai e per qualche € in più forse potrei prenderne una come quella del secondo link.

            https://www.amazon.it/Cheetah-Mounts-APTMM2B-Inclinabile-Intrecciata/dp/B0012S4APK/ref=cm_cr_arp_d_product_top?ie=UTF8

            https://www.amazon.it/SIMBR-Supporto-Televisione-Inclinazione-Regolabile/dp/B01M7UG9H3/ref=sr_1_1?s=electronics&ie=UTF8&qid=1544873661&sr=1-1&keywords=staffe+tv+75

            Fatemi sapere cosa ne pensate o se avete già un articolo in merito!
            Ah poi dovrò anche attrezzarmi per la parte audio…per il momento ho solo portato 4 tubi nel controsoffitto che dalla tv raggiungono gli angoli della stanza. Anche in questo caso se avete consigli fatemi sapere e giratemi pure i vostri link amazon così prendo da li!
            Grazie ancora,
            Paolo

  8. Ciao,
    tenendo conto quanto scritto da Renato riguardo la serie ks7000 e tenendo conto dei prezzi che si equivalgono quale tra i due é da preferire?
    UE55KS7000
    QE55Q6FAMTXZT
    Grazie mille.

    1. Ciao Maurizio,

      senza dubbio QE55Q6FAMTXZT, ma stiamo parlando di un QLED da 2000 euro. Forse intendevi un altro modello?
      Le TV che elenchi sono su due categorie nettamente diverse.

  9. Consiglio tra TCL XESS2 da 55″, samsung MU7000 da 55″ o samsung MU8000 da 49″
    considerando di dare importanza alla qualità audio….

    grazie

    1. Fra i tre modelli che elenchi, MU7000 ci sembra la miglior scelta in rapporto qualità/prezzo. Se scendere a 49 pollici non è un problema, ovviamente MU8000 è un modello superiore più o meno in tutto. La qualità audio è accettabile su entrambe le TV, fermo restando che sui televisori flat raramente si incontrano impianti convincenti. Metti in conto l’acquisto di una buona soundbar per risolvere il problema.

  10. Aspetto comunque da non sottovalutare, se interessa molto la piattaforma smart, samsung è sicuramente superiore a hisense e tcl…

    1. Ciao Andrea,

      in effetti ci siamo confusi nella risposta: il pannello del MU7000 viene dichiarato a 10 bit, come segnalato anche nella nostra recensione. Altre fonti lo mettono invece nella categoria 8 bit + FRC, che è in pratica un pannello capace di fornire all’incirca le stesse prestazioni di un 10 bit nativo. In questo, il sito Rtings.com, che è un po’ la bibbia delle recensioni indipendenti, considera i 10 bit e 8 bit + FRC praticamente uguali a livello di prestazioni. Ad ogni modo MU7000 offre compatibilità con HDR10, per cui nessun problema. La persona che si lamentava su Amazon del problema con l’Xbox doveva seguire questo consiglio per far funzionare tutto a dovere.
      MU7000 è una TV su cui c’è un po’ di confusione, in quanto la versione americana si chiama MU8000, che in Europa è un modello di classe superiore, mentre il MU7000 americano è il nostro MU6400. Quindi le informazioni relative possono essere un po’ confuse. Come già espresso più volte, riteniamo che MU7000 (la versione europea di denominazione UE55MU7000, nel caso di una versione a 55 pollici) sia una delle migliori TV non OLED acquistabili al momento.

  11. Buongiorno,
    ho letto con grande interesse ed attenzione la vostra recensione e mi permetto alcune domande, con la premessa che la mia ignoranza è assoluta !
    1) Ho letto (qui: https://www.amazon.it/gp/customer-reviews/R2RHX9F5JZHBK8/ref=cm_cr_arp_d_rvw_ttl?ie=UTF8&ASIN=B06Y12Z1GF ) che l’HDR sarebbe un “semplice” HDR e non un HDR10 (presumo che l’utente si riferisca al pannello). Vero che quella recensione è riferita al modello 49” ma…
    2) Non potendo, per limiti di budget, andare su un modello OLED o QLED, ritenete l’MU7000 la miglior scelta (ovviamente in rapporto al prezzo: attualmente l’ ho visto a 848€) per avere un 55 pollici 4K con HDR+ ?

    Grazie ancora
    Andrea

    1. Ciao Andrea,
      allora al volo un paio di precisazioni. Sì, l’HDR da problemi di compatibilità su tutti i televisori e gli standard (e le sigle) stanno aumentando a dismisura!
      L’MU7000 chiama HRD1000 il suo sistema di high dynamic range, ma in realtà si riferisce semplicemente al picco di luminosità massimo (1000 nits dichiarati).
      E’ un buon HDR ma non è un HDR10, che invece presuppone un pannello a 10 bit. Nel commento che ci hai linkato l’utente fa una precisazione legittima!

      Comprarlo? A noi piace molto il Samsung MU7000 e qui trovi un ottimo prezzo (con garanzia e servizi Amazon eccellenti): https://amzn.to/2toset7

      Alternative? Eccone due MOLTO buone e più economiche:

      – Hisense U7A: ottimo per colori e fluidità, se giochi è perfetto https://amzn.to/2JRENbv 699 €

      – TCL XESS2: La vera scoperta del 2018. Va benissimo e ha un prezzo imbattibile: https://amzn.to/2tjiPCQ 899 € ed è un QLED!

      Spero di esserti stato utile nella scelta.
      Grazie per i complimenti e continua a seguirci 😉
      La redazione di Advister

      1. Quando la competenza si sposa con una cortesia di questo livello, l’unica cosa è levarsi il cappello e ringraziare 🙂
        Ho trovato l’M7000 a 848 €, vorrei rimanere su Samsung o comunque su marchi noti ma vorrei chiedervi, soprattutto, se riteniate utile spendere parecchio di più per un pannello a 10 bit. Lo chiedo perchè non giocherò con il TV nemmeno un minuto e impiegherò l’apparecchio al 90% per vedere il calcio su Sky (il residuo 10% per qualche serie TV). In realtà non sono un grande utente della televisione ma mi piace, nei limiti del ragionevole, cercare di fare delle scelte un minimo prospettiche. Ancora grazie 🙂

      2. Scusate l’ignoranza. Su diversi siti leggo che il pannello del Samsung UE55MU7000 è a 10 bit, questo non equivale a dire HDR 10?

        Grazie.

  12. Questa serie mu del 2017 è decisamente inferiore ai modelli Samsung ks suhd del 2016 in quanto sprovvisti della importantissima tecnologia quantum dot io ho preso un ks 7000 55 pollici refurbished ad un ottimo prezzo molte persone non sono a conoscenza che la serie ks è molto simile e paragonabile x prestazioni ai “nuovi” e molto costosi qled.
    Comunque x luca tra serie mu e qled allo stesso prezzo non ci sono dubbi assolutamente prenderei il qled anche se a quel prezzo è certamente il q6f
    https://www.dday.it/redazione/15213/cosa-sono-le-tv-quantum-dots

  13. Buonasera, ricollegandomi a Matteo,
    io ho trovato i due Samsung:
    – Samsung UE55MU7000TXZT
    – Samsung QE55Q6FAMTXZT
    allo stesso prezzo di 999 euro!
    Mi chiedevo come fosse possibile una cosa del genere, dato che ho letto
    che i QLED dovrebbero costare parecchio di piu dei LED.
    E anche lei ha scritto “se il QLED costa più o meno come MU7000, andremmo con convinzione su quello”… Ecco mi chiedevo dove sta la fregatura?? E comunque la differenza dei 2 pannelli in questo caso è davvero sostanziale e visibile?? Io prenderei il QLED come consiglia lei, ma vorrei capire le differenze sostanziali tra le due tv. Grazie mille per l’eventuale risposta.
    Luca

    1. La possibile spiegazione: dato che sono in arrivo i nuovi QLED, i prezzi dei modelli 2017 si sono abbassati in modo notevole per svuotare i magazzini. Non crediamo che ci sia una fregatura, a volte questi “incroci” di prezzo avvengono, magari in occasione di offerte limitate nel tempo. A nostro parere, i pannelli QLED sono sensibilmente superiori agli schermi di qualsiasi altro Samsung e meritano l’acquisto.

  14. Buongiorno,
    potete dirmi la differenza tra questi 3 modelli?
    – samsung ue55mu7000
    – Samsung UE55MU6400
    – SAMSUNG QE55Q6FAMTXZT
    Lo so che hanno prezzi piuttosto diversi (soprattutto il secondo) ma vorrei capire che utilizzo dovrei farne per giustificare effettivamente 250/300 euro di spesa in più. Cosa mi danno effettivamente in più il primo e il terzo?
    Cosa consigliate?
    Grazie

    1. Ciao Matteo, la differenza in termini di prezzo sta principalmente nel tipo di pannello. L’ultimo modello che citi ha un pannello QLED, tecnologia proprietaria di Samsung che vuole essere un analogo degli schermi OLED (anche se ci sono alcune differenze che, a nostro parere, lasciano preferire gli OLED, comunque più costosi). La differenza fra gli altri due modelli sta invece nel tipo di 4K. MU7000 è infatti in grado di offrire un convincente 4K UHD HDR, mentre MU64000 è un pannello LED Direct che arriva al 4K UHD, con una performance HDR abbastanza discutibile. In definitiva: se il QLED costa più o meno come MU7000, andremmo con convinzione su quello. Se invece la differenza di prezzo è consistente, MU7000 offre un’esperienza visiva davvero di altro livello. Se usi molto lo streaming, ti consigliamo di prendere un HDR convincente perché in molti servizi streaming l’opzione è settata in automatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *