DJI Osmo Pocket Versione 2

Arriva DJI Osmo Pocket versione 2: mini come prima, sempre più smart

DJI Osmo Pocket 2 rumors: confermati con l’uscita di questa fotocamera da taschino di cui non può fare a meno il reporter del quotidiano.

Ufficialmente uscita nella seconda metà di ottobre di quest’anno, la DJI Osmo Pocket Versione 2 è già acquistabile. Sul sito ufficiale DJI il prezzo consigliato è di 379 euro per la sola camera, di 519 euro per la cosidetta Combo Creativo. Ma che cos’è esattamente la Osmo Pocket 2? In poche parole si tratta di una foto e videocamera 4K integrata dentro un gimbal, riconoscibile per le sue dimensioni tascabili, ultra stabilizzata. Il dispositivo ideale e definitivo per il vlogging e pure per in citizen journalism.

DJI Osmo Pocket 2: confronta i prezzi

DJI Osmo Pocket 2 recensione: quello che trapela dai rumors

DJI Osmo Pocket versione 2 è ancora una novità fresca di giornata. Per parlarvene ci basiamo sui pochi riscontri di chi ha avuto modo di provarla in anteprima e sulle specifiche ufficiali del brand. Questo dispositivo, sin dalla sua prima versione, nasce con lo scopo di facilitare l’utente nello scatto e nella registrazione di video impugnando l’apparecchio di ripresa con una sola mano. Infatti DJI Osmo Pocket versione 2 pesa solo 117 grammi e le sue dimensioni sono 12,47 cm x 3,81 cm x 3 cm. S’intuisce che siamo di fronte a un concetto completamente innovativo per il segmento.

La caratteristiche

Cogliere l’attimo e ottimizzare i tempi con la DJI Osmo Pocket versione 2 sarà un gioco da ragazzi. La funzione Quick Capture vi permette di essere operativi in un istante. Mentre la stabilizzazione immagine a 3 assi restituirà filmati fermi, con un’incredibile qualità, che si potrebbe addirittura definire cinematografica. Anche se state correndo, salendo piani e piani di scale o su una jeep che percorre uno sterrato. Lo standard Osmo Pocket rivoluziona il mondo delle action cam.

Ma non è tutto: attivando la funzione Action Track e l’Hybrid AF durante la ripresa video, il soggetto principale verrà seguito e messo a fuoco automaticamente, senza bisogno di ricomporre l’inquadratura ogni volta. Anche la fase di post produzione potrà essere gestita completamente on-camera grazie a degli editor integrati al device. Come la modalità Story, che consente di applicare template preimpostati al nostro girato, così come degli effetti sonori e musicali. L’IA Editor invece si occupa delle transizioni. Quando non c’è tempo e i vostri contenuti devono essere “cotti e mangiati”, affidatevi a DJI Osmo Pocket 2.

DJI Osmo Pocket 2 differenze con il primo modello

Rispetto al DJI Osmo Pocket uscito sul mercato circa due anni fa, osservando esteriormente la versione 2 si nota un profilo rosso, che rende più evidente il dispositivo. Ci sono implementazioni anche sul lato fotocamera: quest’ultima può scattare addirittura con una risoluzione di 64 Megapixel, la più alta mai vista su una action camera. E a dire il vero incredibile pure in rapporto a tante macchine fotografiche digitali mirrorless e reflex.

Il sensore passa da 1/2,3 pollici a 1/1,7 pollici sul DJI Osmo Pocket versione 2. Cosa significa? Essenzialmente che potrete godere di una maggiore qualità immagine in condizioni di ripresa che prevedono scarsa luminosità. Ovviamente la resa sarà al top anche quando il livello di luce è normale e in pieno giorno. Ampliato pure il campo visivo che arriva a un FOV di 93 gradi, rispetto agli 80 gradi del precedente apparecchio. Riprese cinematografiche, panoramiche e selfie senza più limiti, anche grazie alla lunghezza focale e all’apertura che passano a 20 mm f/1.8. Praticamente può “vedere al buio”.

Confronto DJI Osmo Pocket e DJI Osmo Pocket versione 2: le nuove funzioni

Se Osmo Pocket vi aveva stupito, il DJI Osmo Pocket versione 2 vi lascerà a bocca aperta. Ecco alcune delle nuove funzioni presenti:

  • Fast Wake, ovvero la modalità che consente l’accesso rapido alle riprese, senza che dobbiate perdere tempo ad accendere e impostare la camera, perdendo l’attimo decisivo
  • Video HDR, ampissima gamma dinamica per colori vividi e contrasti definiti, anche nelle alte luci e zone d’ombra profonde
  • DJI Matrix Stereo, perché un bellissimo filmato senza un audio all’altezza è completo solo a metà. Sull’Osmo Pocket 2 troverete ben 4 microfoni, per una reale sensazione di Dolby Sorround. Inoltre è presente anche la funzione Zoom Audio, per non perdere qualità mentre zoomate con la fotocamera e, magari, state riprendendo un concerto
  • Sound Track, ovvero l’opzione che in buona sostanza si sostituisce a un microfono direzionale esterno
  • Zoom 8x, supportato anche lo zoom 4x lossless
  • Modalità Storia, che a questo giro è implementata direttamente sul dispositivo e permette dunque l’accesso diretto, senza dover passare dall’app dedicata
  • Slow Motion potenziato a 8x, per cogliere ancora più dettagli al rallentatore e realizzare clip spettacolari e di forte impatto
  • Panorami, cioè viene offerta la possibilità di ampliare il campo visivo fino a 180 gradi e di creare vedute 3×3 ravvicinati e con maggiore dettaglio

E potrai acquistare anche dei nuovi accessori

Non solo funzionalità estese o inedite, le novità coinvolgono pure gli accessori che fanno da corredo all’Osmo Pocket 2 e che vi permettono di ottenere risultati ancor più mirati. DJI presenta:

  • Mini Joystick, per muovere il gimbal con fotocamera in maniera omnidirezionale senza mai perdere il controllo, questo anche mentre s’ingrandiscono o rimpiccioliscono gli elementi nell’inquadratura
  • Do-It-All-Handle, ovvero l’impugnatura compatibile con miriadi di accessori
  • Micro treppiede, ottimo per auto-riprese in cui l’utente si registra da solo di fronte all’obbiettivo
  • Custodia di ricarica che funge anche da protezione per quando non si usa il dispositivo. Dotata di 2 adattatori per smartphone e in grado di contenere 2 schede MicroSD e 4 filtri ND.

A chi è consigliato l’acquisto della DJI Osmo Pocket Versione 2?

L’innovativa tecnologia DJI velocizza il lavoro (si perché con Osmo Pocket 2 si possono ottenere risultati altamente professionali) di tutti coloro che lavorano con l’obiettivo di produrre contenuti d’estrema attualità. Un device perfetto per i reporter che seguono eventi di cronaca, per i realizzatori di contenuti web, per vlogger e influencer. Ma calcolate che tutto questo può essere tranquillamente usato anche a vantaggio di attività, per così dire, amatoriali: dalla gara sportiva, ai viaggi alla semplice vita quotidiana. Basta accrocchi ingombranti, scomodi e pesanti: oggi gimbal e videocamera sono all-in-one. Potrete avere DJI Osmo Pocket 2 a un prezzo inferiore di quello di una GoPro, la camera con la fetta d’utenza più ampia in circolazione.

Dove acquistare

Dji Osmo Pocket 2 recensione: vi abbiamo detto tutto quello che è stato comunicato in fase di lancio. Le features sono veramente allettanti e probabilmente non vedete l’ora di averla tra le mani. In attesa di ulteriori approfondimenti, compratela online: sarà un regalo di Natale entusiasmante.

1 – DJI Osmo pocket 2

2 – DJI Osmo pocket Creator Combo

Da non perdere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *