LG vs Philips: I migliori OLED economici sul mercato dei televisori?

Quale OLED scegliere tra LG e Philips? Preparati ad uno scontro a tutto schermo a colpi di tecnologia, design e prezzi per fare l’acquisto più economico.

Chi la spunterà tra la precisione dei televisori LG e la cura artigianale dei prodotti Philips? Il confronto tra questi due marchi non si basa solo suoi loro elettrodomestici, ma contrappone anche due storie, due culture e due filosofie completamente diverse che negli anni però hanno trovato dei punti in comune. Infatti, hanno avviato una collaborazione, che è durata una decina di anni, per realizzare dei prodotti insieme. Che sia una sfida in famiglia?

Tv OLED LG consigliati

LG OLED AI ThinQ 55E8: l’eleganza sposa la tecnologia

1649 euro

LG OLED AI ThinQ 55B8: la nuova dimensione dell’intrattenimento

1199 euro

LG OLED AI ThinQ 55C8: qualità d’autore

1429 euro

Tv OLED Philips consigliati:

Philips 55POS9002 Smart TV da 55” OLED: per una visione perfetta

1299 euro

Philips 65OLED873 Smart TV da 65” OLED: l’ultra sottile

1799 euro

Philips 803 Smart TV OLED 4K UHD da 55”: emozioni oltre lo schermo

1499 euro

La storia di LG: tecnologia made in Corea

LG Electronics è una società che fa parte di LG Group, specializzata nella produzione di apparecchiature elettroniche e telefonini. Il nome LG deriva dall’abbreviazione di Life’s Good. LG Group è nato nel 1947 in Corea del Sud e realizza prodotti di elettronica, telefoni cellulari e prodotti petrolchimici. Dal 2000 al 2010, LG ha collaborato con Philips e da questa partnership è nata una fabbrica in Corea per la realizzazione di pannelli con tecnologia Plasma e LCD.

 LG vs Philips: I migliori OLED economici sul mercato dei televisori?

La storia di Philips: dalle lampadine all’hi-tech

La Philips è stata fondata nel 1891 ad Eindhoven da Gerard Philips e da suo padre Frederik. All’inizio l’azienda produceva lampadine elettriche (cosa che tutt’ora fa, ma con le novità della domotica), negli anni poi si è specializzata negli apparecchi elettromedicali e in quelli radiofonici. Nel secondo dopoguerra ha avviato la produzione dei primi televisori, di cui aveva già avviato la sperimentazione nel 1925. Nel 2009 Philips ha lanciato il primo televisore LCD Full HD e nello stesso anno ha iniziato a produrre delle TV con tecnologia LED.

LG vs Philips: I migliori OLED economici sul mercato dei televisori?

Cos’è una TV OLED

I televisori dotati di tecnologia OLED utilizzano diodi organici per emettere luce e riprodurre le immagini sullo schermo. Ogni diodo può accendersi singolarmente e dare vita ad una vasta gamma di colori. Oltre ad offrire una migliore qualità dell’immagine, le TV OLED garantiscono un basso consumo energetico e sono più leggere, perché i pannelli OLED sono più sottili rispetto a quelli dei televisori dotati di altre tecnologie. Un altro vantaggio è rappresentato dai tempi di risposta che sono più veloci rispetto a qualsiasi altra tecnologia utilizzata sulle moderne TV. Tempi di risposta più rapidi si traducono in immagini meno sfuocate. Un’altra caratteristica delle TV OLED è quella di offrire un perfetto angolo di visione, anche fino a 184 gradi. Questo è possibile perché i pixel degli schermi OLED emettono luce e coloro in modo indipendente, pertanto l’angolo di visione riesce ad essere molto ampio.

Come sono gli OLED LG?

L’anno scorso LG ha presentato una nuova linea di televisori a schermo piatto con tecnologia ThinQ che utilizza l’intelligenza artificiale. Un sistema rivoluzionario che si basa sull’innovativo processore α9. Il chip α9 si interfaccia sia con le TV OLED LG sia con il riconoscimento vocale. In questo modo è possibile chiedere alla TV l’azione che si desidera, senza utilizzare il telecomando. Ma i televisori ThinQ offrono anche altre possibilità. Si tratta, infatti, di veri e propri sistemi di domotica, che permettono tutta una serie di funzioni esterne al televisore, come ad esempio l’abbassamento delle luci. Una cosa importante: LG, che è l’unico produttore di pannelli OLED, assicura una durata di questi prodotti di oltre 50.000 ore.

Come sono gli OLED Philips?

OLED per Philips significa portare lo spettatore nel vivo dell’azione grazie al processore P5 che rende le immagini perfette. Ti garantisce: nero perfetto, spettro cromatico più ampio, perfect motion e angolo di visione più ampio. Proprio ad agosto dello scorso anno l’azienda olandese ha lanciato i processori P5 di seconda generazione che offrono performance ancora migliori. Con il sistema Ambilight, un’esclusiva Philips, i LED proiettano i colori dello schermo sulle pareti e nella stanza. Così, lo schermo appare più grande, le immagini sembrano più vicine e la musica è accompagnata da dei giochi di luce. Nei televisori Philips la qualità delle immagini si combina con la perfezione del suono, che ti permette di cogliere anche le più piccole sfumature.

 Ora che vi abbiamo presentato i contendenti, è tempo che la competizione entri nel vivo. Chi vincerà? A te la scelta.

Nella gara per il miglior OLED economico LG schiera:

LG OLED AI ThinQ 55E8: l’eleganza sposa la tecnologia

Il nuovo 55″ con AI ThinQ è uno dei migliori OLED economici e ha un processore α9, un’ottima risoluzione 4k cinema hdr, un sistema Dolby Atmos e design cinema screen, per farti vivere una vera esperienza cinematografica. Questo televisore riproduce fedelmente le immagini ed è compatibile con i più avanzati formati HDR Dolby Vision, Advanced HDR by Technicolor, così come HDR10 Pro, HLG Pro e HDR Effect. Il sistema audio Dolby Atmos diffonde il suono a 360 gradi in ogni direzione e ti proietta proprio nel cuore dell’azione. Ti offre un suono chiaro, ricco e profondo in tutte le sue sfumature. Chi si sta già godendo lo spettacolo con questo televisore trova incredibili i colori e il nero dell’OLED. Qualche spettatore segnala che bisogna avere un po’ di pazienza per capire bene tutte le funzioni e le tante regolazioni della TV LG. Il manuale di istruzioni è integrato nel televisore e si può richiamare facilmente a video in caso di necessità. Se vuoi vivere anche tu le emozioni del cinema a casa, puoi acquistare la TV LG OLED AI ThinQ 55E8 su Amazon spendendo 1650-1750 euro circa, invece di 2.999,00.

LG OLED AI ThinQ 55B8: la nuova dimensione dell’intrattenimento

Questa TV ha un processore α7, OLED 4K Cinema HDR: l 4K Cinema HDR di LG riproduce fedelmente le immagini così come sono state pensate dai registi, per permettere allo spettatore la massima immedesimazione nelle diverse scene. Compatibile con i più avanzati formati HDR Dolby Vision, Advanced HDR by Technicolor, così come HDR10 Pro, HLG Pro e HDR Effect. Grazie al riconoscimento vocale, puoi controllare in maniera semplice ed intuitiva la TV, cercare contenuti e trovare informazioni. Tra le tante funzionalità, puoi impostare il timer per lo spegnimento e il time control, in modo che la tua TV si possa spegnere automaticamente quando lo desideri. Chi ha acquistato questo modello lo trova spettacolare sia per lo schermo che per le tante funzioni. La presenza dei tasti dedicati a Netflix e Amazon Prime sul telecomando sono considerati dei veri plus, perché permettono di attivare le rispettive app in un attimo. Se vuoi provare tutto questo, puoi acquistare LG OLED AI ThinQ 55B8 su Amazon ad un prezzo di 1.269,00 euro. Semplice nel concept, completa di funzioni e prestazioni avanzate. A chi vuole spendere poco, è l’OLED LG perfetta.

LG OLED AI ThinQ 55C8: qualità d’autore

Questo modello è dotato del potente Processore Intelligente α9, che LG ha realizzato appositamente per i suoi televisori OLED. È in grado di regalare colori vibranti, dettagli più nitidi e immagini più profonde, ridefinendo il concetto di qualità dell’immagine. Il 4K Cinema HDR di LG poi riproduce fedelmente le immagini. Con il riconoscimento vocale, puoi controllare comodamente la tua TV e chiederle quello che ti interessa in qualsiasi momento. Tutta questa tecnologia si ritrova in un televisore dal design raffinato e discreto. LG ha riservato a questo apparecchio la massima cura dei materiali e grande attenzione in ogni singolo dettaglio. I complimenti si sprecano per questo televisore, che è molto apprezzato da chi l’ha acquistato. Piace il nero assoluto in science fiction e la facilità di utilizzo. Molti trovano che questo modello di LG ha un ottimo rapporto qualità/prezzo. Acquistando questo prodotto su Amazon puoi risparmiare ben 1.070,01 euro, visto che viene venduto al prezzo di 1.428,99 euro.

Philips risponde con tre dei suoi modelli:

Philips 55POS9002 Smart TV da 55” OLED: per una visione perfetta

Ne avevamo già parlato in una recensione dedicata. Progettato con la massima attenzione ai dettagli, il TV OLED Philips 9000 ti offre un’esperienza visiva perfetta grazie a neri più profondi e colori davvero impressionanti con una risoluzione 4K Ultra HD. Inoltre, grazie alle prestazioni del sistema P5 Engine e ad Android TV, le possibilità sono davvero infinite. È dotato anche degli effetti Philips Ambilight, che sono in grado di trasformare davvero il modo di guardare la TV. Questo televisore ha vinto l’EISA Award 2017-2018, premio che da più di 35 anni seleziona i prodotti più innovativi e all’avanguardia. Dalle recensioni di chi lo ha acquistato sembra che questo riconoscimento sia davvero meritato. La TV di Philips piace per le sue funzionalità, per la qualità delle sue immagini e anche per il design e si inscrive di diritto tra i migliori OLED economici. Gli unici difetti sembrano essere rappresentati da Android, spesso scattoso e con app di scarsa qualità, e i telecomandi tradizionali IR anziché Bluetooth. Il prezzo è ritenuto ottimo da tutti. Su Amazon puoi acquistare Philips 55POS9002 Smart TV da 55” OLED ad un prezzo di 1.190,31 euro.

Philips 65OLED873 Smart TV da 65” OLED: l’ultra sottile

Tra i migliori OLED economici c’è lui. Ti garantisce immagini perfette con il processore Philips P5. UHD Premium, mentre con l’HDR perfect ottieni il meglio in termini di contrasto, colore e nitidezza. La tecnologia a triplo anello Philips ti permette di avere un audio potente e ottimizzato. Grazie ad Android hai a disposizione Google Play Store e la galleria app di Philips con un’ampia scelta di contenuti. Se ti piace lo streaming, apprezzerai sicuramente il processore P5, il processore di elaborazione delle immagini 5 in 1 di Philips, ideato per ottimizzare la nitidezza, il colore, il contrasto e il movimento. È capace anche di ridurre i difetti e migliorare le immagini per assicurarti un’ottima qualità sullo schermo, indipendentemente dalla sorgente. Tra coloro che l’hanno acquistato i commenti sono quasi totalmente positivi. C’è chi lo definisce spettacolare e per qualcuno possedere questo modello di televisore Philips rappresenta addirittura la realizzazione di un sogno nel cassetto. Se anche tu desideri avere questa tv OLED economica, su Amazon puoi acquistarla spendendo 1.799,00 euro (per la versione a 65 pollici).

Philips 803 Smart TV OLED 4K UHD da 55”: emozioni oltre lo schermo

Con la TV OLED Philips 803 (li avevamo definiti perfetti per le famiglie), ogni scena è incredibilmente reale. I singoli pixel possono essere attivati o disattivati, offrendo neri più profondi, colori vivaci e contrasto sorprendente. Anche i dettagli e le ombre sono riprodotti con precisione. Ha un motore di elaborazione P5 che garantisce un movimento straordinariamente fluido. Con Philips Ambilight, poi, film e giochi sono più coinvolgenti, la musica è accompagnata da uno spettacolo di luci e il tuo schermo sembra più grande grazie ai LED intelligenti posizionati lungo i bordi che proiettano i colori dello schermo sulle pareti e nella stanza, in tempo reale. Grazie a Google Assistant integrato puoi comandare la tua TV con la voce, comodamente dal divano. Anche questo televisore riscuote grande successo tra coloro che possono goderselo a casa loro. Solo qualcuno sottolinea qualche piccolo difetto come la difficoltà di collegare le cuffie bluetooth. Se hai in programma di acquistare la TV OLED Philips 803, grazie ad Amazon puoi averla al costo di 1.359,54 euro, senza spese di spedizione.

Philips vs LG: Chi vince la sfida dei migliori OLED economici?

Bella domanda. Non ce la sentiamo di stabilire un vincitore assoluto. Anche perché la qualità e la convenienza variano da modello a modello. Ed entrambi offrono alcuni dei migliori OLED economici del mercato home entertainment. Il Philips 803 ad esempio è imbattibile, per prezzo e prestazioni offerte. E’ un televisore riuscito in qualsiasi aspetto e lo consigliamo a occhi chiusi. Ma che dire del C8 di LG? Forse tocca vertici di resa audiovisiva che Philips si sogna, a un prezzo gestibile per quasi tutti. Per riassumere, LG ci pare ottima nell’offerta in generale (difficile trovarci un OLED malfunzionante), Philips ha modelli meno riusciti, ma altri con una costruzione originale e innovativa. A voi la scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *