Migliori notebook da 2000 euro: La guida ai portatili di fascia media

Migliori notebook da 2000 euro: La guida ai portatili di fascia media

Se state cercando un notebook per lavorare, siete nel posto giusto. Ecco la guida con i migliori portatili nella fascia tra i 1000 e i 2000 euro. Quale comprare?

Abbiamo affrontato in un altro articolo l’acquisto di pc portatili al di sotto della soglia di spesa di 1000 euro, che comunque è un investimento abbastanza consistente per alcuni utenti. Oggi vogliamo andare ancora più in alto, superando la soglia dei 1000 e concentrandoci sullo scalino dei 2000, vedremo cosa ci riserva il 2020 da questo punto di vista. Quale notebook sotto i 2000 euro comprare, lo scoprirete in questa guida agli acquisti.

Perché acquistare un notebook da 2000 euro?

Molti utenti pensano che spendere più di “2k” per un PC sia esorbitante, considerando che non tutti sfruttano il notebook per operazioni complesse. Per questo motivo la fascia media, ovvero quella dove si collocano i portatili dai 1000 ai 2000 euro, è la più gettonata. Un notebook da 2000 euro può essere utilizzato da un professionista, un gamer, un hardcore user insomma, una persona che sa bene dove mettere le mani e sa altrettanto bene che cosa si possa fare con una macchina altamente performante. Tuttavia esistono anche utenti che acquistano questi PC portatili per utilizzi normali, e semplicemente la spesa a quel punto diviene un investimento per il futuro. Di sicuro la macchina durerà di più e quindi il costo iniziale, si ammortizza nel tempo.


I modelli che vedremo nell’articolo:


Cosa ci aspettiamo da notebook come questi?

Sicuramente potenza, ma non solo. Parliamo di PC dotati di un hardware di tutto rispetto, e di un’ottimizzazione software che ben pochi altri competitors possono dire di avere. Abbiamo a disposizione RAM consistenti, SSD o archivi interni spaziosi, ma anche chipset performanti e piastre madri che riescono a raggiungere altissimi livelli di multitasking. All’esterno, troveremo scocche in leghe pregiate, dal peso non eccessivo, batterie a lunga durata e display dalla resa superiore (Full HD, QuadHD o 4K). Allo stesso modo avremo anche ottimizzazioni estreme, applicazioni personalizzabili e tutto quello che possiamo pensare in materia di hardcore pc. Aspettiamoci dunque computer ad alto “numero di ottani”, per quanto riguarda prestazioni generali, ma anche soluzioni geniali ed una linea generale che lascia ben intendere quel che andremo ad acquistare. PC non per tutti, ma sicuramente necessari per i professionisti. Vi abbiamo selezionato i modelli migliori, più noti e blasonati (giustamente) dalla critica specializzata. Non abbiamo inserito nulla by Apple, perché meriterebbero un discorso a parte. Curiosi di scoprire i migliori notebook a meno di 2000 del 2020?


HP Spectre x360 (2019-2020): il convertibile per chi ama osare

HP (qui trovate la guida dedicata al marchio) ha ben pensato di dare vita a questo PC convertibile, che fa parte della linea X, ovvero quella fascia molto alta di prezzo che HP dedica ai suoi utenti più appassionati. Il costo di questo PC sfiora di poco i 2000 euro (dipende dalle versioni), ma a questo prezzo ci si porta a casa un computer a cui non manca nulla. Cominciamo con il bellissimo schermo, che essendo un convertibile è completamente touch, il quale viene forgiato da un pannello di 15,6 pollici con risoluzione Full HD. La soluzione di continuità della scocca di alluminio e plastica di questo X360 fa si che le cerniere, anche esse in solido alluminio, non siano solo resistenti, ma anche esteticamente belle da vedere. Spigoli ed angoli poco smussati ne fanno un effetto “Space” davvero niente male, che si intreccia bene con gli ultimi prodotti HP della linea Omen.

HP lo chiama effetto Gemma: ovvero lo sfoggio di abilità stilistica, e lo si ritrova nell’elegante speaker frontale con doppio Woofer e Surround integrato. A fare da capitano al vascello un Intel I7 di ottava generazione, uno dei chipset portatili più potenti in circolazione, affiancato ad una RAM da 8GB DDR4, e una scheda video Nvidia GTX 1050 Ti, una potente macchina macina dati. Come se non bastasse abbiamo un vetro Gorilla Glass 3 che protegge il PC qualora lo utilizzassimo in modalità touch. Poi c’è la memoria ROM può arrivare (dipende dall’assemblamento) fino a 512GB, ovviamente in formato SSD. Questo significa che avremo a disposizione un grande archivio che gira molto più veloce (circa 17 volte) rispetto a un vecchio Hard Disk da 5400rpm, per una elaborazione dati unita alla scheda video ed alla RAM di tutto rispetto. Perfetto per chi utilizza programmi di editing o ancora meglio di disegno o elaborazione, questo PC di HP ha tutto quello che serve per rimanere nel cuore degli appassionati, prezzo compreso. La versione da 1999 euro è in assoluto quella da comprare. Chi volesse risparmiare un po’ c’è quella da 1100 euro circa. Con alcune limitazioni tecniche (è un 13 pollici).


Notebook MSI Prestige 14: per veri temerari

MSI non perde tempo in materia di PC portatili e sfodera la sua arma vincente. E’ un portatile il cui prezzo si aggira sui 1300 euro, quindi perfettamente in linea nella guida ai migliori notebook sotto i 2000 euro. Parliamo di un notebook classico, con schermo da 15,6 pollici Full HD non touch: non ha la cerniera a 360 gradi come il precedente. A bordo abbiamo nuovamente un Intel I7 di ultima generazione, ma stavolta i GB di RAM aumentano fino a 12 totali, mentre rispetto al modello precedente rimane invariato l’SSD a bordo, sempre da 512GB totali di capienza.

La scheda video invece è una NVIDIA GeForce GTX 1650 con ben 4GB di memoria dedicata. In questo modo abbiamo a disposizione una macchina performante, con un hardware di tutto rispetto che viene affiancato a Windows 10 Home già installato a bordo. Per quanto riguarda l’estetica MSI – che solitamente è dedita ai gamers – ha deciso di puntare sulla classicità, fornendo un comparto estetico molto sobrio. Il logo però, quello resta sulla scocca superiore!

Scocca realizzata in alluminio spazzolato, che permette una visione elegante ed allo stesso tempo molto bella. MSI ha anche pensato all’audio, con un doppio speaker con Woofer integrato, tastiera retroilluminata, sblocco con impronta digitale e molto altro ancora. Parliamo di un PC portatile di base dedicato ai gamers, ma che può trovare terreno fertile anche per quanto riguarda gli utenti normali, o coloro che vogliono avere semplicemente una macchina performante. Per i professionisti lo consigliamo? Forse non chi si occupa di grafica o utilizza software complessi: per tutti gli altri, certamente sì! QUI trovate il link diretto ad Amazon.


MSI WP65 9TH-411IT: la workstation definitiva?

Dato che questa non è una classifica in ordine di prezzo, ci cade dal cielo questo modello sempre prodotto da MSI, che si va a collocare in una fascia ben precisa: le workstation. MSI ha pensato questa serie, che vanta diversi modelli con prezzi che superano anche i 3000 euro totali di spesa. Ci sono però anche versioni del notebook MSI a meno di 2000 euro, quindi tranquilli! Nel caso specifico abbiamo a disposizione uno schermo da 15,6 pollici Full HD con refresh a 60Hz di potenza massima, il che significa che le immagini, i video e gli editing che andremo ad effettuare andranno al passo con la nostra velocità di lavoro. 512GB di SSD incluso, unito ad un processore I7 di ultima generazione, a ben 32GB di RAM, ma soprattutto ad una performante scheda Nvidia Quadro.

Ne abbiamo parlato in qualche articolo dedicato, al fatto che la serie Quadro, grazie alla sua architettura a nanometri sovrapposti, è dedicata a tutti coloro che utilizzano programmi di editing fotografico, di scrittura ed elaborazione video e molto altro ancora. Parliamo dunque di una macchina performante sotto ogni punto di vista, a cui però si aggiunge l’estetica MSI. Logo frontale, case in alluminio superleggero, tastiera verde con retroilluminazione, impronte digitali e mouse ottico sensibilissimo, con tempi di risposta da record. Parliamo di una macchina per pochi eletti, persone che sanno bene cosa significa lavorare col PC, anche perché questo computer, per quanto la potenza possa supportarlo, non è dedicato al gaming per via della scheda video, che viene espressamente creata per i lavoratori di tutto il mondo. A questo link Amazon, trovate una versione della worstation MSI attorno ai 2000 euro di prezzo. Approfittatene.


HP Elite Dragonfly ibrido: la libellula tecnologica con ali d’acciaio

Concludiamo la raccolta dei migliori notebook a meno di 2000 euro, con un altro convertibile di HP. Parliamo tuttavia di uno dei migliori convertibili in circolazione, che sembra essere la risposta a tutti coloro che cercano la macchina/tablet 2 in 1 definitiva. Uno schermo bellissimo, quasi borderless, che sfoggia i suoi 13,3 pollici Full HD con funzione touchscreen, il che ne fa anche un enorme tablet da utilizzare sia per prestazioni normali, che ovviamente per programmi di disegno, grazie anche alla penna ottica acquistabile a parte. Processore Intel I7 di ultima generazione a bordo, 8GB di RAM DDR4 a fare da navigatore, ed un SSD da 512GB come storage, il che come il primo modello di questa lista garantisce prestazioni e caricamenti al top della categoria.

Come se non bastasse abbiamo anche una linea diversa dal precedente modello, via gli spigoli e largo sfogo alle linee curve e sinuose, che si intrecciano sia sulla scocca di alluminio, disponibile anche in una colorazione blu, che nello speaker frontale, che accantona le “gemme” di prima per concentrarsi su curve morbide ed esteticamente accattivanti. La pecca rispetto al precedente modello è che la scheda grafica, per rendere il tutto leggero e trasportabile facilmente, è stata accantonata come modello esterno, e si è optato per una integrata di Intel, che comunque non è male. In questo caso parliamo di un PC dedicato a coloro che vogliono investire in una workstation particolare, o che hanno dimestichezza con disegno, programmi come CAD o simili, e che vogliono un solido appoggio su cui fare affidamento. Non sempre è disponibile su Amazon: QUI il link diretto alla scheda prodotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *