Notebook Lenovo: quale scegliere tra i più amati e recensiti?

Notebook Lenovo: quale scegliere tra i più amati e recensiti?

Scegliere il miglior notebook portatile e leggero non è affatto semplice. Noi abbiamo messo sul piatto bilancia ogni dettaglio dei notebook Lenovo

Lenovo è sicuramente un brand che negli ultimi anni ha saputo farsi riconoscere per alcune importanti caratteristiche. Prima di tutto la sua capacità di produrre computer portatili e Desktop che avessero sempre un ottimo rapporto qualità/prezzo, ed allo stesso tempo offrire ai propri clienti una esperienza di utilizzo completa, con una serie di skills dedicate che potessero venire incontro alle esigenze di molti. Questo linguaggio si traduce maggiormente nel comparto Notebook, dove Lenovo ha trovato pane per i suoi denti. Ecco quindi una guida per scegliere il miglior notebook Lenovo tra i tanti disponibili.

Notebook Lenovo attualmente in offerta:

Lenovo, un amore tecnologico

Lenovo è un’azienda comparsa in Cina ormai diversi anni fa, ma che nel corso del tempo ha ampliato il suo mercato fino ad avere anche una sede in USA. Questa factory tecnologica fin dalla sua ascesa nel mercato globale ha sempre cercato non tanto di stupire i detrattori con prodotti all’avanguardia con skills super potenti, quanto piuttosto di rivolgersi ai veri amanti della tecnologia, coloro che sapevano bene dove mettere le mani. Da qui il boom dei Notebook Lenovo soprattutto, che come vedremo si distinguono in famiglie ben precise, dove ognuna ha le sue caratteristiche peculiari. Quello di Lenovo è un amore smodato per la tecnologia, quella utile, quella che ti permette di lavorare senza alcun problema e che soprattutto ti garantisce servizi assolutamente performanti.

Il ricondizionato, una seconda vita per i Lenovo

I Notebook Lenovo sono così ben costruiti, specialmente in alcune famiglie ben distinte, che esiste un saturo mercato di ricondizionati. Parliamo di PC che vengono smontati, controllati ed eventualmente ripuliti da dati corrotti o altro, e poi immessi sul mercato con prezzo diminuito. Nel mercato dei ricondizionati Lenovo è la regina, dato che i suoi prodotti ben si prestano a durare molto nel tempo, e ad avere prestazioni sempre al top anche dopo tanto tempo. Il motivo è la scelta dei componenti, ma anche una interfaccia grafica semplice ed intuitiva, ed una durabilità dei materiali molto alta. Per questo motivo Lenovo ha sempre cercato di produrre materiale di alta qualità, conquistando così i cuori degli appassionati.

Quali sono le famiglie Lenovo?

Attualmente il mercato dei Notebook Lenovo si divide in due frange principali, i cosiddetti ThinkPad e gli Yoga. Nel primo caso parliamo di Notebook espressamente costruiti da Lenovo per lavorare, e per i professionisti. Si tratta di Notebook unici, leggeri e molto performanti, con una ampia possibilità di personalizzazione anche da parte dell’utente stesso. Legano a sé la tradizione dei mercati europei e cinesi in una unione tecnologica all’avanguardia. Dall’altra parte abbiamo gli Yoga, ovvero i Notebook per tutti quanti.

Parliamo di Notebook performanti su più livelli, dipende da quale si sceglie, uniti da uno spirito di coesione e di tecnologia comune, quello di aiutare l’utente anche nelle operazioni più semplici. Gli Yoga hanno spopolato nel mercato globale, ma sicuramente i ThinkPad sono quelli per cui Lenovo viene maggiormente apprezzata.  In realtà la storia ci insegna che questi PC per lavorare non sono interamente frutto della mente di Lenovo, quanto della storica IBM, azienda americana rea di averli brevettati. Nel corso del tempo la IBM è fallita ed ha rischiato di chiudere, ma è stata assorbita dalla Lenovo che ne ha comprato tutti i diritti anche delle macchine prodotte, fra cui l’iconico ThinPad.


1 – Notebook Lenovo Amd500ssd | Pc portatile, bello e versatile

Se volete un Notebook versatile e per partire, allora questo Amd500ssd potrebbe fare al caso vostro. Fa parte di una famiglia abbastanza generica di Lenovo, che non ha brand personalizzato, ed è rivolto a coloro che cercano un PC per uso domestico. Interessante già a partire dal chipset, che invece di essere marchiato Intel è un AMD generazione A4 da 2,6 GHz con Turbo Boost fino a 3.2. Questo significa che in caso di bisogno il nostro processore può venire a darci man forte con una spinta di energia in più. Per rendere il tutto ancora più governabile abbiamo 8GB di RAM e ben 500GB di SSD incluso, dove viene ospitato sia l’OS che eventuale archiviazione del computer.

Uno schermo da 15,6 pollici con tecnologia AntiGlare per il riflesso, il che significa che possiamo lavorare senza alcun problema o consultare vari siti per ore senza affaticare gli occhi. Lo schermo consente anche di essere piegato a più di 180° con una ottimizzazione degli angoli di visione davvero alta. 2 porte USB 3.0, una porta HDMI per la presa di collegamento a moduli esterni, ed un design che per quanto sobrio e senza troppi fronzoli, può attirare l’attenzione di qualcuno. Il case in alluminio e plastica dai bordi sagomati lo rende esteticamente appagante, per quanto molto semplice. Ciò che invece lo rende unico è il prezzo, circa 500 euro per portarselo a casa via Amazon, una offerta che sicuramente non si può rifiutare.


2 – Lenovo ThinkPad X1 Carbon | una serie che non accenna ad averne abbastanza

Forse Lenovo non realizza alcuni dei Notebook migliori sul mercato, ma certamente se volete affidabilità ad un rapporto qualità/prezzo imbattibile dovete rivolgervi a loro. Ne è un chiaro esempio la serie ThinkPad, che come abbiamo detto ricopre un ruolo molto importante, specialmente nel mercato dei ricondzionati. È lì che il colosso orientale da il meglio di sé, sfornando dei Notebook che sanno davvero fare la differenza con la concorrenza, non solo in termini di prezzo. Il modello che presentiamo ha qualche anno ormai, ma risulta ancora essere uno dei più interessanti disponibili.

La serie Carbon, uscita ufficialmente nel 2015, aveva già spiazzato critica e pubblico: quella presente in questo articolo ne è la nuova versione. Ne consigliamo l’acquisto o è meglio evitare su migliori notebook professionale. Pur negli strumenti professionali, l’estetica la fa da padrone, che ci piaccia o meno.. O ancora i prodotti per l’ufficio più cool, ai quali abbiamo dedicato un articolo. Questa serie ThinkPad non si è mai svecchiata del tutto, cercando piuttosto di andare incontro al futuro con occhio quasi vintage, anche se in ambito professionale ha ben pochi rivali.

Questa quinta generazione di ThinkPad hanno una serie di features che aiutano sostanzialmente chi lavora a “vederci chiaro”. Lenovo ha pensato ad una sorta di quick Notebook per tutti coloro che hanno bisogno di PC veloci, versatili e con pochi fronzoli. Hanno uno schermo da 14 pollici IPS (come la maggior parte dei monitor da PC gaming) in una cornice da 13,3 pollici. Sono sottilissimi, con 15 millimetri di spessore, per un peso di 1,14 chilogrammi.

Design minimale e di classe al tempo stesso, con una maniacale attenzione per i dettagli che ne ha delineato le idee classiche di questa serie nel corso del tempo. Forma squadrata ed una sorta di idea di fondo che tutto debba essere spigoloso. Per cui abbiamo uno chassis rettangolare con angoli poco smussati, su cui campeggia il logo della serie. Altro classico di questa generazione come delle precedenti, è il “Punto rosso” sulla tastiera, ovvero un trackpad centrale che, nonostante sia una tecnologia di molti anni fa, in ambito professionale continua a riscuotere un enorme successo, e Lenovo lo sa bene.


3 – Lenovo Ideapad Silver | qualità al giusto prezzo?

Qualità Lenovo per uno dei migliori notebook dalle linee eleganti, in grado di soddisfare un’utenza ampia e che ha delle domande da fare alla tecnologia. Non aspettiamoci il solito PC portatile da smanettoni, il Lenovo Ideapad Silver va sul “sobrio” allegato ad un hardware di tutto rispetto. Il design di questo notebook è infatti uno dei più sobri che ci sia capitato di incontrare recentemente. Lenovo ha deciso di puntare su una estetica quasi vintage, con una sorta di chassis squadrato ma con schermo borderless, il che lo rende accattivante.

Ovviamente molto più sottile e con una finitura nero opaca elegante. Appropriato, quindi, per chi se lo porterà dietro al lavoro. Un occhio alle prestazioni. A bordo per governare il tutto mamma Intel ha lasciato il posto ad AMD, con un processore ARS4 con burst mode fino a 2,6 GHz di frequenza, il che per un Notebook di fascia media non è affatto male, 8GB di RAM DDR3, ed un veloce SSD da 256GB totali. Buono lo schermo LED in HD da 1366×768, una risoluzione che fa quasi gridare al miracolo, considerando che stiamo parlando di un Notebook che va ben al di sotto degli 800 euro totali di spesa.

In poche parole, Lenovo Silver è adatto per chi ha bisogno di una buona potenza per uso personale. Non è un Notebook per gli streamers o i giocatori incalliti, che farebbero bene in questo caso a rivolgersi a fasce ben più alte, ma anche ad altri brand che sanno sfruttare al meglio questo tipo di mondo. Funzionale la disposizione delle porte, cosa che con i prodotti Lenovo accade molto spesso. Troverete due USB 3.0 sulla parte sinistra, insieme a HDMI, jack audio e ingresso per il caricabatteria.

Sulla destra, due USB aggiuntive 2.0, lettore SD, uscita VGA per collegarlo al televisore e comporre un mirroring di tutto rispetto, sempre in ambito professionale. Una batteria abbastanza capiente promette un utilizzo medio di diverse ore, sempre considerando che siamo di fronte ad un Notebook di fascia media, se non medio/bassa paragonato alla concorrenza. Un Notebook “saggio” potremmo definirlo, che fa della sobrietà e del gusto essenziale le sue armi vincenti, e stando alle recensioni che si possono leggere in rete, pare che Lenovo ci abbia azzeccato.


4 – Lenovo Ideapad S540 | la relatività dei Notebook

Se nel mondo Lenovo da una parte abbiamo ThinkPad con il suo carico di fame “lavorativa”, per chi cerca un Notebook da casa o per uso personale senza spendere un patrimonio, Lenovo viene in soccorso con la serie Ideapad. Ideata per venire incontro alle esigenze degli utenti che vogliono risparmiare sui propri Notebook ma senza rinunciare alla qualità, questa serie ha sempre riservato grandi sorprese.

Ne hanno già parlato in molti, ma quando si tratta di qualità anche noi vogliamo mettere bocca. Perché è divertente esprimere le proprie opinioni, specialmente quando sono positive, e la serie Ideapad senza dubbio rientra fra queste. Non possiamo certo definirlo come uno dei migliori Notebook di sempre, ma altrettanto sicuramente Lenovo è riuscita a dare vita a qualcosa di unico nel suo genere, considerando che viene proposto al pubblico ad un prezzo davvero concorrenziale. È uscito da qualche tempo fa, e ha già ricevuto gli elogi della critica di settore. Nonostante abbia un design molto poco “ricercato” se si va a vedere il proverbiale pelo nell’uovo, comunque la serie Ideapad ha sempre lasciato sorprese a tutti quanti. A fare da timone a questo piccolo gioiello troviamo mamma AMD, che ospita all’interno di questo S540 un processore Ryzen  da 2.1 GHz, non eccessivamente potente ma dotato comunque di grande personalità.

A fare da contrappeso abbiamo 8GB di RAM e ben 512GB di SSD su cui vengono alloggiati sia il sistema operativo che i files che archivieremo nel corso del tempo. La capacità della RAM DDR4 di questo PC consente all’Ideapad S540 di essere non solo veloce e versatile, ma anche di lasciarsi andare nei confronti dell’utente, con una serie di features pensate apposta per lui. Lanciati nel 2011, sono una famiglia di Notebook classici, dunque notebook molto leggeri e con prestazioni da pc professionale. Tutta la linea richiama alla filosofia minimale, e lo si vede già dal design.

Linee sottili ed eleganti, ed anche questo S540 non fa eccezioni; disponibile in vari colori e varianti, anche la personalizzazione non è da meno, considerando che fra le varie opzioni presenti abbiamo anche la possibilità di scegliere un processore più potente, ma anche un SSD più capiente, che arriva fino ad 1TB di memoria completa. Tutto questo compreso in un range di prezzo che va dai 600 agli 800 euro per la versione più potente.

Lenovo ha pensato a questa serie per soddisfare le esigenze dei clienti che vogliono un PC che sia “alla portata di tutti”, la filosofia che è stata propria di Cupertino per molti anni ma che non ha mai trovato un reale riscontro a livello economico, dato che sappiamo tutti quanto costino determinati prodotti. Ideapad invece viene incontro alle esigenze degli utenti medi e basic proponendo una soluzione semplice, versatile e con un bagaglio tecnologico, specialmente nelle versioni più potenti, di tutto rispetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *