Yogurtiera Girmi

Cremoso, fresco e salutare: yogurt casalingo con la yogurtiera Girmi

Si sta riscoprendo il piacere di realizzare il cibo in casa dall’origine: una yogurtiera darà molte soddisfazioni. Dalla yogurtiera Girmi, le più smart.

Con l’esperienza del recente lockdown, durante il quale siamo stati costretti a rimanere chiusi in casa, ci siamo riscoperti grandi panificatori, cuochi e pasticceri. E perché no, a questo punto, anche yogurtai? Preparare da soli lo yogurt è una cosa molto più semplice di ciò che possa sembrare, alla fine gli ingredienti di base sono semplici: latte e fermenti. Basterà poi avere in casa un elettrodomestico come la yogurtiera, uno strumento molto elementare ed economico, che chiunque può utilizzare. Vi parleremo della yogurtiera Girmi e di tanti altri modelli, tutti mediamente abbordabili, adatti a chi vuol provare a vedere come viene lo yogurt con yogurtiera preparato in autonomia.

Gustare del prelibato yogurt fatto in casa con yogurtiera diventerà uno sfizio di cui non potrete fare a meno. Oltre che un gesto ancor più salutare rispetto al consumo di yogurt industriale, in quanto fatto da voi con ingredienti selezionati. Abbiamo anche recensito la gelatiera, abbastanza simile come prodotto.

Yogurtiera Girmi e altri marchi, confronta i prezzi

Da non perdere

Yogurtiera Girmi e molto altro

Ecco una selezione dei migliori prodotti economici e di fascia media dedicata a chi è alla ricerca di una yogurtiera per produrre questo gustoso alimento cremoso a casa. Dalla Yogurtiera Girmi e quella Moulinex, potrete sperimentare la bontà dello yogurt con yogurtiera senza spendere cifre astronomiche.

1 – Girmi YG0300

La yogurtiera Girmi si può di certo annoverare tra le più apprezzate dai consumatori e dagli acquirenti del web. Infatti Girmi YG0300 vanta un impareggiabile rapporto qualità prezzo: con una spesa di poco più di venti euro si potrà realizzare lo yogurt per tutta la famiglia. Per queste caratteristiche si può considerare la yogurtiera in esame anche una bella e intelligente idea regalo. Osserviamola più da vicino.

Le caratteristiche

Non ci sarebbe nemmeno bisogno di specificarlo: lo yogurt con yogurtiera che possiamo realizzare direttamente con gli ingredienti genuini da noi scelti batte dieci a zero quello industriale. Il latte, la frutta o gli altri gusti con i quali decideremo d’insaporirlo passeranno direttamente dal nostro vaglio e finalmente potremo nutrirci con un alimento davvero privo di aromi artificiali, additivi vari e conservanti.

Lo yogurt fatto in casa con yogurtiera oltre a essere di sicura qualità potrà essere personalizzato a piacere. La yogurtiera Girmi comprende ben 7 vasetti monodose in vetro con coperchio da 180 ml, ognuno dei quali può ospitare una lavorazione diversa. Famiglia numerosa o gruppo di amici con gusti culinari diversi? Questa yogurtiera vi permetterà di accontentare tutti. La temperatura s’imposta tra i 42 gradi e i 50 gradi per un basso consumo complessivo di massimo 20 watt. L’accensione della luce interna segnala il corretto funzionamento dell’apparecchio. Il coperchio trasparente comprensivo di maniglia risulta estremamente pratico.

Opinioni

Chi ha acquistato già online la yogurtiera Girmi nella maggior parte dei casi si ritiene più che soddisfatto: con il latte intero si ottiene un prodotto cremoso e gustoso. Molto facile da usare, la yogurtiera in questione non ha mille funzioni superflue ma fa quello che promette al meglio, senza troppi fronzoli e riuscendo a contenere il prezzo. Qualcuno afferma che le temperature cui Girmi fa riferimento non sono congrue: riportiamo l’opinione per completezza d’informazione.


2 – Girmi YG02

Ecco quindi l’altra tipologia di yogurtiera Girmi prodotta dal noto marchio. Se il modello precedente è perfetto per l’utilizzo quotidiano di yogurt fatto in casa con yogurtiera pronto da essere consumato già direttamente in monoporzione, la yogurtiera Girmi YG02 permette di realizzare un quantitativo più consistente, in un’unica variante.

Le caratteristiche

Per il miglior yogurt con yogurtiera fatto direttamente da voi scegliete gli ingredienti più genuini e biologici, se credete, e insieme a loro l’apparecchio più conveniente. Questa yogurtiera Girmi dispone di un contenitore di preparazione da 1,5 litri quindi, per una quantità di prodotto del genere, ha un prezzo molto contenuto. Inoltre dispone dell’attrezzatura necessaria per la lavorazione del tipico yogurt greco colato. Come per il modello di yogurtiera precedentemente descritto, anche questo ha in comune la luce interna di funzionamento e una temperatura cosiddetta di esercizio che può arrivare fino a 42 gradi costante. Il coperchio in vetro trasparente con maniglia permette di tenere sempre d’occhio ciò che accade dentro al contenitore durante la preparazione dello yogurt fatto in casa con yogurtiera.

La potenza complessiva sviluppata è di 20 Watt, tutti i comandi di funzionamento sono estremamente semplici da capire e mettere in atto. Un piccolo trucchetto: volete comunque personalizzare lo yogurt? Fate la base neutra (yogurt bianco) con la yogurtiera Girmi, dopodiché sporzionatela in vari bicchierini e aggiungete, frutta, cioccolata, creme, topping e gusti diversi a seconda di come vi vengono richiesti. Il gusto sarà comunque preservato, ricco e cremoso.

Opinioni

Chi già possiede la yogurtiera Girmi in questione afferma che…crea dipendenza. Lo yogurt fatto in casa con yogurtiera è ricco, super soffice e il cestello per la variante greca un vero valore aggiunto, anche per la realizzazione della base di varie salse salate d’accompagnamento alle pietanze. Di facile manutenzione, i vari componenti (a parte il coperchio in vetro) si possono comodamente lavare in lavastoviglie. Piccolo appunto, qualcuno gradirebbe un timer interno per lo spegnimento automatico della yogurtiera a fine ciclo di preparazione.


3 – Rommelsbacher JG 80

Dopo aver parlato della yogurtiera Girmi, nelle sue due varianti, alziamo un po’ l’asticella. Se i primi sono articoli assolutamente perfetti e funzionali, adatti a tutte le tasche, la Rommelsbacher JG 80 si attesta su una fascia media di prezzo, intorno ai novanta euro. Rommelsbacher è un marchio garantito, di qualità tedesca, che cura tutto al dettaglio, compreso il design dei suoi prodotti.

Le caratteristiche

La yogurtiera permette di attivare le sue funzionalità mediante dei tasti touch screen integrati nella “pentola”. I programmi presenti sono 4 e permettono di fare molto di più oltre a un ottimo yogurt con yogurtiera. Dunque:

  • 42 gradi si potrà realizzare appunto lo yogurt cremoso, nella variante desiderata
  • impostando il valore temperatura su 30 gradi, invece, ecco fatto del formaggio fresco spalmabile
  • 38 gradi sono l’ideale se siete vegani, vegetariani o intolleranti al lattosio, quindi la preparazione del vostro yogurt non sarà con latte di natura animale ma vegetale (latte di soia, di riso, d’avena, ecc…)
  • con la selezione di 55 gradi, infine, si potrà fare in casa persino l’estratto aromatico di erbe
  • Ogni programma è regolabile indipendentemente e governabile tramite il display LED. Presente il timer fino a 24 ore e 4 barattolini in ceramica monoporzione da 125 ml. La capienza totale della yogurtiera è di 1,2 litri.
Opinioni

Feedback a cinque stelle da parte di chi ama lo yogurt con yogurtiera fatto in casa: un ottimo apparecchio, davvero completo, che permette di sbizzarrirsi in cucina. Per tutto ciò che è in grado di realizzare, non si può certo dire che il prezzo sia elevato. Dallo yogurt fatto in casa con yogurtiera al formaggio fresco, alle preparazioni per chi ha intolleranze, fino agli estratti: meno spesa al supermercato e più prodotti dei quali conoscete bene la filiera di produzione…perché l’avete decisa voi.


4 – Ariete 617 Yogurella

Come nel caso della yogurtiera Girmi, vi proponiamo le due varianti realizzate dal marchio Ariete. Iniziamo con la bella e colorata Ariete 617 Yogurella: per chi preferisce lo yogurt con yogurtiera in piccole porzioni già dalla fase di realizzazione.

Le caratteristiche

Yogurt fatto in casa con yogurtiera: non compratelo industriale, affidatevi agli ingredienti sani e freschi che passano dalla vostra approvazione. Utilizzate una yogurtiera come questa presentata, che vi permette di distribuire gli ingredienti per la preparazione in 7 pratici vasetti separati, corredati di coperchio, perfetti per essere conservati in frigo fino a 10 giorni. La quantità totale di yogurt fatto in casa con yogurtiera che potrete realizzare è 1,3 litri. Semplicissima da utilizzare, dispone di pochi e intuitivi comandi. Il design punta sul colore, facendone l’apparecchio perfetto da integrare in cucine giovani e smart.

Opinioni

Massimo livello di apprezzamento da parte degli acquirenti del web per la Yogurella: yogurt fatto in casa con yogurtiera cremosissimo e non acido, sempre perfetto anche quando realizzato con latte vegetale di base, piuttosto che animale. Grande soddisfazione pure per il prezzo della yogurtiera, decisamente contenuto che, in rapporto, permette di realizzare la quantità perfetta di vasetti a persona per un’intera settimana, con ingredienti scelti personalmente.


5 – Ariete 621/1 Yogurella

Appunto come per la yogurtiera Girmi, ecco la versione “pentolone” della “macchina per lo yogurt”. Ariete 621/1 Yogurella è il sistema più semplice per avere sempre a disposizione del freschissimo yogurt, pronto da mangiare a cucchiate o da utilizzare come base in svariate preparazioni. Lo yogurt fatto in casa con yogurtiera ha tantissimi vantaggi rispetto a quello comprato al supermercato. A partire dalle materie prime: frutta, cioccolata, creme, miele e quant’altro, oltre al latte, potremo sempre scegliere noi quelle che maggiormente ci soddisfano.

Le caratteristiche

La yogurtiera in esame permette di produrre fino a 1,5 litri di ottimo yogurt fresco, all’interno del suo capiente cestello, che poi potrà essere riposto direttamente in frigorifero. Insieme al suddetto contenitore se ne troverà anche uno da 1 litro. Per evitare sprechi nel momento in cui non si desideri serbare grandi quantità di prodotto. Inoltre, oltre ai cestelli comprensivi di coperchio, il kit prevede il filtro per la preparazione dello yogurt greco: per definizione “colato”, ovvero passato attraverso un setaccio che lo rende da un lato più corposo e dall’altro meno carico di percentuale di lattosio. Quindi automaticamente più digeribile da parte di tutti.

Fare lo yogurt con yogurtiera in casa, oltre ad essere salutare, fa pure risparmiare: infatti con un solo litro di latte si potranno ottenere fino a 10 monoporzioni. Conservabili al fresco, possono durare oltre una settimana, una soluzione ottimale anche per chi vuol fare uno spuntino al lavoro, senza appesantirsi ma in modo gustoso, con un occhio di riguardo al proprio benessere. Lo yogurt preparato in autonomia con la yogurtiera può essere personalizzato a piacere, secondo i propri gusti. Sia direttamente in fase di preparazione o in un secondo momento, arricchendo una base classica bianca.

Opinioni

Molto soddisfatti i possessori di questo apparecchio: lo yogurt fatto in casa con yogurtiera è sempre al top, cremoso e fresco in poco meno di 10 ore. C’è chi ha definito la yogurtiera in questione come una sorta di piccola incubatrice che mantiene la temperatura ideale per far in modo che i fermenti si azionino, in maniera facile, sicura e senza troppo “sbattimenti”, come si dice. Qualcuno ha invece trovato delle difficoltà, ma sono casi talmente isolati che probabilmente rappresentano una percentuale di utenza che non ha ben capito il funzionamento dell’accessorio. Il quale, insieme alla yogurtiera Girmi, si attesta tra i migliori per funzionalità di fascia economica.


6 – Moulinex YG231E Yogurteo

Anche un notissimo marchio quale è Moulinex non poteva che presentare la sua yogurtiera, così come è stato per l’ormai celeberrima yogurtiera Girmi. Moulinex YG231E Yogurteo è un set con all’interno tutte le apparecchiature necessarie per produrre dell’eccellente yogurt fatto in casa con yogurtiera.

Le caratteristiche

Facile da utilizzare come la yogurtiera Girmi, e le altre proposte sin qui, questo set yogurtiera Moulinex prevede al suo interno: un utilissimo quaderno di ricette, golose e sfiziose idee per preparare tante varianti di yogurt, 7 vasetti singoli da una porzione da 160 ml ciascuno, dotati anche di coperchio che permette d’inserire la data di preparazione del lotto. Così da evitare sprechi e permettervi di godere sempre dello yogurt con yogurtiera al massimo della freschezza. Il timer automatico può essere impostato fino a 15 ore: al termine della preparazione l’apparecchio si fermerà meccanicamente e sarete avvertiti per mezzo di un segnale acustico. Pratica e compatta, questa yogurtiera non occuperà troppo spazio in nessuna cucina.

Opinioni

Davvero entusiasta la clientela del web che ha acquistato l’apparecchio in esame della Moulinex. Assolutamente pratica, adatta ai ritmi di vita odierni, permette la preparazione di ottimo yogurt fresco con i migliori ingredienti selezionati direttamente dall’utente in quantità già suddivise in porzioni e pronte al consumo. Consigliatissima quanto la yogurtiera Girmi, rispetto a questa ha un prezzo leggermente più elevato ma sempre accessibilissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *