Borsa fotografica: guida all’acquisto della migliore borsa reflex online

Borsa fotografica pratica e sicura per la fotocamera: scegli la migliore borsa reflex tra le borse per macchine fotografiche di maggior qualità sul web.

Un’ottima alternativa allo zaino fotografico può essere la borsa fotografica. C’è chi la trova più comoda e meno ingombrante, specie se si dispone di un kit fotografico “light”. Nella nostra guida all’acquisto della borsa reflex migliore per le esigenze di ogni singolo fotografo e videomaker, vedremo essenzialmente modelli di borsa macchina fotografica di fascia medio/alta. Con il minimo comun denominatore di essere anche delle bellissime borse per macchine fotografiche, in cui anche l’estetica gioca un ruolo dominante, insieme alla funzionalità e alla sicurezza. Dalle borse più tecniche a quelle più iconiche, tutte sono disegnate con lo scopo di non intralciare durante le riprese, anzi di agevolarle e permettere all’operatore video o al fotografo di avere tutto a portata di mano, anche a occhi chiusi.

Borsa fotografica: confronta i prezzi

Da non perdere

Borsa fotografica: la migliore per te la trovi sul web

Ecco una breve guida all’acquisto che descrive le borse per macchine fotografiche più apprezzate dagli utenti che bazzicano i marketplace online. Opinioni e costi di una borsa fotografica di alta qualità, per scegliere quella più adatta a contenere l’attrezzatura di ripresa: che si tratti di fotocamera DSLR, mirrorless, videocamera, drone, ecc. Comodità, funzionalità e bellezza caratterizzano questi modelli.

1 – Peak Design Everyday Sling 5 litri | Borsa fotografica

La borsa fotografica Peak Design Everyday Sling 5 litri nasce prevalentemente come contenitore per fotocamere poco ingombranti, per esempio le mirrorless. Chi già ha acquistato questa borsa macchina fotografica, tuttavia, sostiene che si tratta anche di un’ottima borsa reflex, per apparecchi dal body non troppo grande e pesante. Come ce ne sono molte in commercio, essendo un prodotto che gratifica una grande fetta di utenza appassionata di street photography o reportage. Generi fotografici mobili e dinamici che richiedono borse per macchine fotografiche resistenti e comode. Come la Peak Design Everyday Sling, con il suo scomparto principale capiente 5 litri, ulteriormente ampliabile togliendo la divisione interna. Sono due i “Flex fold” collocabili a piacimento dentro la borsa fotografica per organizzare al meglio camera e accessori, così da avere sempre tutto a portata di mano.

La tracolla della Peak Design Everyday Sling 5 litri ha un sistema di regolazione facilitato: basterà una sola mano sistemare la borsa macchina fotografica nella maniera che ci risulta più consona. Corredata da tante tasche interne ed esterne, per infilare schede di memoria, batterie e tutto ciò che serve durante shooting, ha pure un bellissimo design elegante e contemporaneo. Peak Design realizza alcune tra le migliori borse per macchine fotografiche di alta qualità che offre il web.

2 – Tamrac TC-T0630 borsa professionale Stratus 15 | Borsa fotografica

Tamrac è un marchio leader in campo di accessoristica foto e video. Infatti chi l’ha provato non lo cambia. Come nel caso della borsa fotografica super professionale Tamrac TC-T0630 Stratus 15. Infatti questa borsa reflex è in grado di accogliere comodamente al suo interno un set completo composto di corpo macchina (anche più di uno) e obiettivi, compresi tele fino a 30 cm e accessori vari. Tamrac TC-T0630 borsa professionale Stratus 15 è così ampia che vi troveranno posto anche gli effetti personali e non pochi extra. I divisori interni sono tutti staccabili, ricollocabili a piacimento per adattarsi alla propria idea di ordine.

Indispensabile, per fotografi e videomaker, una borsa macchina fotografica con la predisposizione per attaccare il treppiede, ovviamente presente sulla Tamrac Stratus 15. Tra le borse macchine fotografiche più resistenti e durevoli, è realizzata con materiali di assoluta qualità e impermeabili: dal deserto al Polo, sarà un accessorio imprescindibile dall’inizio alla fine di ogni reportage avventuroso.

Anche le rifiniture della Tamrac TC-T0630 borsa professionale Stratus 15 sono un dettaglio importante, tra esse le cerniere YKK e la tracolla imbottita e confortevole. Assai rigida all’esterno, protegge al meglio l’attrezzatura contenuta e si candida a tutti gli effetti per essere il borsone ideale per chi vive con la macchina fotografica sempre pronta a scattare. Le opinioni sul web in merito alla Tamrac TC-T0630 borsa professionale Stratus 15 sono tutte entusiaste: acquisto consigliato a quei professionisti e agli amatori che mettono sempre la qualità avanti a tutto.

3 – Manfrotto MB PL-BM-10 borsa per fotocamera e notebook | Borsa fotografica

Manfrotto è un marchio che non ha bisogno di presentazioni, per chi si occupa di fotografia, video e dintorni. La borsa fotografica Manfrotto MB PL-BM-10 è un equipaggiamento di alta qualità, con lo spazio interno organizzato nella maniera migliore possibile. La borsa reflex può contenere e proteggere da urti e intemperie un intero set composto da macchina fotografica e obiettivi, sia che si tratti di una DSLR, di una mirrorless, di una videocamera con gimbal o di un drone. In più è presente lo scomparto per il notebook da 13’’. Tutto questo senza rinunciare al comfort della tracolla e al design con profili a contrasto, che la rende anche una bellissima borsa macchina fotografica da indossare.

Il contenuto della Manfrotto MB PL-BM-10 è facilmente accessibile dall’apertura superiore e la tecnologia Camera Protection System, all’avanguardia per materiali impiegati, assorbe urti e colpi esterni nel più efficace dei modi. Il sistema AirSupport rende traspirante la tracolla, che con la sua fibbia EasyGrip può essere accorciata e allungata istantaneamente, premendo un piccolo pulsante. Sulla Manfrotto MB PL-BM-10 tutto è realizzato per agevolare le operazioni del fotografo o del video operatore, evitando intralci e favorendo la velocità dei movimenti.

Lo speciale materiale Duralex rende questa una delle borse per macchine fotografiche più resistenti agli agenti atmosferici e all’usura del tempo, perfetta per essere sfruttata al massimo nella quotidianità. Qualora non si inserisca il laptop da 13 pollici, Manfrotto MB PL-BM-10 può accogliere anche una reflex full frame con battery grip.

4 – Manfrotto MB-LF Windsor borsa a spalla | Borsa fotografica

Restiamo in casa Manfrotto e parliamo della sua linea di borse per macchine fotografiche più “vintage” e modaiola. Infatti Manfrotto MB-LF Windsor borsa a spalla colpisce per la sua eleganza che nemmeno la fa sembrare una borsa fotografica tecnica. Fibbie e dettagli in vera pelle abbinati a un tessuto grigio a contrato e l’interno in tartan ne fanno un accessorio davvero glamour e dallo stile “british”. Tanta bellezza coniugata ad alta qualità dei materiali di realizzazione, che rendono la Manfrotto MB-LF Windsor borsa a spalla adatta a tutte le condizioni climatiche, impermeabile e estremamente resistente a graffi e urti.

Le sezioni del vano interno sono modulabili a piacere, per mezzo di appositi divisori. Può trasportare comodamente una fotocamera DSLR di media grandezza con un obiettivo tipo 24/70 mm attaccato, un teleobiettivo più un’altra ottica. Non male per una borsa reflex così compatta. Praticissima l’apertura laterale che consente di prelevare nel modo più semplice il contenuto della Manfrotto MB-LF Windsor borsa a spalla, per non perdere nemmeno un attimo mentre si sta scattando o riprendendo video.

Ma non è tutto, questa fantastica borsa fotografica ha la predisposizione per alloggiare anche un laptop da 13’’, il tutto sempre nel totale comfort di utilizzo, grazie alla tracolla con imbottitura. Presente anche l’utilissimo aggangio per trasportare il treppiede. Manfrotto MB-LF Windsor è una borsa reflex perfetta per chi “viaggia leggero” e oltre alla fotocamera ha necessità di utilizzare anche il computer portatile.

5 – National Geographic NG 2476 tracolla serie Earth | Borsa fotografica

Con le borse per macchine fotografiche National Geographic si respira subito aria di avventura. I materiali in tessuto grezzo, le molteplici tasche e scomparti, i colori naturali ci fanno subito sentire pronti per un reportage in Amazzonia. A questa descrizione si allinea la National Geographic NG 2476 tracolla serie Earth, una borsa fotografica compatta e adatta ad un equipaggiamento essenziale, ma comunque davvero…”multitasking”. La borsa reflex può contenere appunto una DSLR con un paio di obiettivi, oppure un corredo mirrorless o, ancora, videocamera o piccolo drone. Inoltre ha la predisposizione per alloggiare e proteggere anche un laptop da 15’’.

La varie insenature e compartimenti vi permetteranno di svuotare le vostre tasche, raccogliendo effetti personali e piccoli accessori fotografici come schede memoria, batterie e caricabatterie. Chi già ha acquistato National Geographic NG 2476 tracolla serie Earth ne è pienamente soddisfatto, la trova bella esteticamente, comoda per l’utilizzo quotidiano, realizzata con stoffe e finiture ben fatte e resistenti all’usura.

6 – Think Tank 7316 Retrospective | Borsa fotografica

Un’altra borsa reflex che, oltre ad essere estremamente funzionale, è pure molto bella: parliamo della Think Tank 7316 Retrospective. Think Tank propone una sobria ed elegante borsa fotografica dalle misure standard, in grado di contenere una reflex con obiettivo, grandangolare, un tele, un flash esterno e vari accessori. Ottima anche per chi usa un drone, del tipo DJI. Anche Think Tank 7316 Retrospective è una delle migliori borse per macchine fotografiche multiuso, infatti ha uno scomparto dedicato al laptop, che potrà venire sempre con voi.

I materiali di realizzazione sono di qualità, in particolare la tela, resistentissima a tutti i tipi di intemperie e “scarrozzamenti”. Lo spallaccio con imbottitura rende confortevole l’esperienza di utilizzo della Think Tank 7316 Retrospective. Una borsa macchina fotografica perfetta per gli amatori, che la troveranno praticissima durante le loro “photowalk”, e per i professionisti che si devono spostare spesso, con un equipaggiamento di media entità.

7 – DOMKE classic camera bag | Borsa fotografica

DOMKE è uno dei marchi che produce una borsa fotografica tra le più apprezzate dai professionisti. Chi ha già acquistato online DOMKE classic camera bag ne apprezza la totale comodità di fruizione: essendo morbida e non rigida, si adatta meglio al corpo quando la si tiene in spalla. Inoltre i dettagli e le rifiniture sono curati e robusti, l’interno realizzato in un materiale morbido e vellutato che previene in ogni modo possibile il graffiamento delle lenti degli obiettivi riposti.

Larga 30 cm, alta 23 cm e profonda 16,5 cm consente di alloggiare al suo interno un kit completo per ripresa fotografica o video, nel minimo ingombro possibile. Infatti è una borsa macchina fotografica ben proporzionata. Gli scomparti in materiale anti urto interni sono amovibili e permettono di disporre dentro la DOMKE classic camera bag un body anche con battery grip, e almeno 3 ottiche di varie dimensioni. La sua capienza resta comunque modulabile e in grado di adattarsi a varie tipologie di corredo video-fotografico.

8 – Billingham Hadley borsa per macchina fotografica | Borsa fotografica

Billingham Hadley tanto tempo fa produceva borse per pescatori. Accessori che devono avere caratteristiche ben precise, quali grande resistenza all’umidità e robustezza. Doti che fanno parte anche della produzione successiva, ovvero quella di borse per macchine fotografiche. Dal fascino retrò e senza dubbio originale, ma realizzata con materiali di ultimissima generazione, è la Billingham Hadley borsa per macchina fotografica.

Perfetta per reporter e street photographer, come fanno notare molti acquirenti, questa borsa macchina fotografica non ricorda affatto tale tipo di bag. Per cui sarà difficile intuire che al suo interno c’è dell’attrezzatura fotografica: il che ha due vantaggi, il primo sta nel poter “rubare scatti” in maniera meno plateale, il secondo equivale a un ottimo deterrente per ladri e mal intenzionati. Billingham Hadley borsa per macchina fotografica è particolarmente adatta a un ampio corredo mirrorless, ma si può adattare anche a borsa reflex. Infatti il vano interno, che si può togliere completamente, è suddivisibile con 4 piccoli pannelli imbottiti, in modo che sia l’utente a gestire lo spazio come meglio crede.

La bellissima Billingham Hadley borsa per macchina fotografica è in FibreNyte, un tessuto all’avanguardia che la rende praticamente indistruttibile. La tracolla è regolabile anche con una sola mano e nel complesso si tratta di un contenitore ben equilibrato, nelle dimensioni e nel peso. Andare in giro con lei tutto il giorno non sarà affatto faticoso, la chiusura con le fibbie è garanzia di sicurezza. A seconda della distribuzione interna dei divisori può essere utilizzata anche come borsa per tablet o piccolo laptop. Questa borsa macchina fotografica ha entusiasmato chiunque l’abbia acquistata online, un ottimo investimento ripagato dal fatto che Billingham Hadley borsa per macchina fotografica potrebbe essere l’accessorio definitivo per il trasporto dell’attrezzatura foto e video.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *