Piastre per waffle: un inverno goloso sta arrivando

Piastre per waffle

Una selezione delle migliori piastre per waffle, adatte alla preparazione di dolci merende: modelli, prezzi e opinioni.

Durante una passeggiata in città, a una fiera o in un locale ti è capitato di assaggiare un delizioso waffle. Adesso, però, vorresti ripetere l’esperienza realizzando queste cialde direttamente a casa tua. Oppure, perché no, ti piacerebbe regalare l’utensile per confezionarle a qualche tuo amico o conoscente. Però, se non sai ancora bene cosa scegliere, per farlo nel modo giusto, leggi questa guida all’acquisto: troverai tutti i migliori modelli di piastre per waffle. Quando avrai le idee più chiare, ti sarà facile capire che tipo di apparecchio soddisfa maggiormente le tue esigenze. Dunque, entriamo subito nel vivo della questione. Buona lettura!

Piastre per waffle: confronta i prezzi

1 Piastra per waffel: cos’è e perché averla

Le piastre waffle sono sempre più diffuse, un articolo per la cucina che sta diventando sold out online, attraverso i noti marketplace web, e offline, presso negozi fisici specializzati. Ma, cosa sono esattamente i waffle? Detti anche waffel o gaufre, si tratta di cialde dallo spessore alto, cioè circa uno o due centimetri. Considerati per lo più dolciumi, in realtà possono anche avere un sapore neutro o leggermente salato. La loro denominazione cambia in base alla regione in cui vengono prodotti e consumati, pur essendo originari del Belgio. Una piastra waffle è necessaria per la loro realizzazione: l’impasto cremoso sarà colato nella macchinetta e in pochi minuti diventerà un prelibato spuntino caldo, croccante fuori e morbido all’interno. Di solito i waffle si accompagnano con creme e salse, dalla cioccolata alle riduzioni e sciroppi di frutta.

Sebbene chioschi e supermarket offrano ottimi waffle già pronti, realizzarli a casa è davvero molto facile. Inoltre potrebbe essere un’ottima occasione per radunare tutta la famiglia o trascorrere del tempo con i bambini, di certo entusiasti di fare una golosa merenda. Insomma, come spesso accade, il cibo diventa occasione d’incontro. 

Dopo aver preparato l’impasto, a base di uova, zucchero, burro, farina, lievito e aromi, andrà versato in una piastra per waffle. Si tratta di uno strumento, di solito realizzato in ghisa, che deve essere riscaldato, a una temperatura media. L’altra cosa importante è che le piastre per waffle devono essere antiaderenti e mantenere tale caratteristica nel tempo, per consentire la miglior riuscita possibile delle cialde. Per il resto, bastano pochi minuti di cottura l’ingrediente d’accompagnamento che preferisci. Forse non sai che esiste anche una versione italiana dei waffle, però molto più sottile: si tratta delle ferratelle. Di sicuro sono da provare anche loro!

Altri consigli per gli acquisti in cucina

Non solo waffel: all’interno del nostro blog puoi trovare tanti preziosi consigli su elettrodomestici, utensili e soluzioni varie per la tua cucina. A cominciare dai suggerimenti per realizzare al meglio un’ottima cena tra amici, così come tutti i dettagli sul miglior barbecue senza fumo da comprare, sfruttabile anche in ambienti interni. Lo stesso vale per tutte quelle innovazioni nate per velocizzare i tempi e semplificare la vita davanti ai fornelli: un paio di esempi pratici? Moulinex Multicooker Cookeo, il robot che cucina, praticamente, al posto tuo e Moulinex Volupta, sulla stessa scia.

Se, invece, ciò che ti serve è qualche indicazione su quali elettrodomestici acquistare, tra quelli fondamentali all’interno della cucina, leggi le nostre guide alla scelta del forno ad incasso e del forno a microonde da incasso, per risparmiare spazio ma senza lesinare niente sul gusto dei tuoi piatti. E dei frigoriferi side by side che ne pensi? Meglio forse lo stile vintage di quelli Smeg

2 Waffel piastra: le caratteristiche

Trovare una piastra waffles in commercio è semplicissimo: ce ne sono di tutte le fogge, dalle classiche quadrate a quelle che consentono di sfornare cialde dalle forme più fantasiose. Come anticipato nel paragrafo precedente, tra le caratteristiche fondamentali di una piastra per waffles, ci deve essere l’anti-aderenza. Per mantenere a lungo la tua cialdiera waffle in buone condizioni, leggi attentamente le istruzioni allegate e lavala senza utilizzare prodotti abrasivi.

Usare le piastre per waffel è molto semplice: di solito sono macchinette elettriche, che si scaldano in pochi minuti. Quando arrivano a temperatura, si potrà versare il composto delle cialde al loro interno e lasciarlo dorare. 

3 Piastra per waffle con piastre intercambiabili

Ci sono svariati modelli di cialdiera per waffle: le differenze non riguardano solo la forma. Ad esempio, in commercio potrai trovare piastre waffel con placche fisse, oppure puoi anche optare per una macchina per waffle piastre removibili. La prima tipologia, in genere è più economica, ma al tempo stesso maggiormente difficile da pulire. Per quanto riguarda la seconda soluzione, invece, permetterà di sfilare i due deck che racchiudono la cialda in cottura e, talvolta, anche di metterli a lavare in lavastoviglie. Il consiglio, dunque, è quello di preferire la macchina per waffle con piastre intercambiabili: una piastra per waffel prezzo contenuto, alla fine, puoi individuarla con semplicità anche all’interno di tale categoria di prodotti.

4 Piastra waffel prezzi

Acquistare o regalare una piastra per fare i waffel non sarà certo una spesa esosa. Il costo di un apparecchio del genere oscilla tra meno di 20€ fino a circa 50€ o 70€. Piastra per waffel prezzi convenienti: se ne trovano moltissime online. Ciò che potrebbe far aumentare la spesa, sono le dimensioni dell’attrezzatura, oltre ai materiali di realizzazione. Esistono strumenti che consentono di cuocere un paio di cialde, fino ad apparecchi professionali, in grado di soddisfare le richieste di tante persone per volta. Non ti resta che scegliere la piastra cialde waffel che meglio si adatte alle tue esigenze e dei tuoi familiari o amici.

5 Migliori piastre per waffle

Se sei un appassionato di waffle, ti piace mangiarli a ogni occasione, dalla colazione alla merenda, e approfitti persino delle festicciole dei tuoi bambini per farne scorpacciata. Bene, allora in questo caso hai proprio bisogno di una buona piastra per waffel.

Ecco, allora, che le piastre waffel di qualità ti permetteranno di eseguire tutte le preparazioni più disparate, senza che il composto si attacchi alle lastre. Dalla versione classica, a quella con farine speciali: integrale, d’avena, di farro, di riso, così come senza glutine. Come accennato nel paragrafo introduttivo della guida, i waffle possono essere anche salati, quindi accompagnati da formaggi, salumi e salse sfiziose.

Le piastre per waffle più classiche hanno una forma rettangolare e, di solito, sfornano cialde quadrate, con impresso un motivo a griglia sopra. Ci sono, poi, piastre dalla forma tonda, in grado di creare porzioni a spicchio, con belle decorazioni a forma di quadrifoglio impresse sul biscotto. Le cialde tonde sono anche divertenti da unire e accostare, formando dei cuori e altre composizioni con gli spicchi. I waffel rotondi, inoltre, tendono a risultare più croccanti di quelli quadrati: un dettaglio da tenere presente se il proprio gusto è orientato verso tale caratteristica.

Materiali di costruzione e dimensioni

Le migliori piastre per waffle sono fabbricate con materiali in grado di diffondere il calore in modo uniforme, su entrambe le placche, quelle da chiudere durante la cottura, e di mantenerlo costante. Questi dispositivi hanno delle resistenze integrate nelle piastre, che con l’elettricità si scaldano. Oltre a questo, le piastre di fascia alta, sono ancora realizzate in ghisa: si tratta soprattutto degli apparecchi professionali, quindi anche quelli che costano di più. Una piastra per waffle tra le più comuni, invece, è realizzata in teflon. Leggi la nostra guida sulle padelle in pietra lavica, se vuoi approfondire le varie differenze tra i materiali delle piastre per la cottura dei cibi.

In commercio, le piastre più diffuse sono quelle quadrangolari, da due o da quattro porzioni, oppure quelle circolari, dal diametro di circa 25 cm o 30 cm. Dispositivi più avanzati e versatili possono disporre di piastre girevoli, per una cottura estremamente uniforme, oppure si rivelano utili per realizzare anche toast e panini.

Funzioni

Tra le funzioni fondamentali delle migliori piastre per waffle, c’è il livello di potenza. Una macchina di fascia medio/alta è in grado di sviluppare fino a 1200 Watt. Ciò potrebbe far pensare a un notevole dispendio energetico, tuttavia per la cottura dei waffel ci vogliono pochi minuti. Dunque è preferibile optare per apparecchi potenti, anziché a risparmio energetico, per ottenere cialde ben cotte in modo uniforme e croccanti. 

Questo tipo di elettrodomestici di ultima generazione può disporre anche di timer per lo spegnimento automatico (ottima features per la sicurezza), luci LED che indicano le funzioni in uso e impostazioni di cottura automatiche. A questo punto, vediamo nel dettaglio alcune delle migliori marche di piastre per waffle, tra cui puoi comprarne una online.

Piastre per waffle Krups

Per chi non vuol rinunciare mai alla qualità, e ai migliori elettrodomestici di una precisa categoria sul mercato, la scelta non può che ricadere sulle piastre per waffle Krups. Celebre marchio noto soprattutto in pasticceria, produce le piastre originali per i waffel nati in Belgio. Realizzate in acciaio inox, quelle Krups sono macchine che dispongono di tutte le caratteristiche di fascia alta: dalle placche rimovibili fino alla scocca basculante. Per questi apparecchi si possono reperire in commercio anche diversi pezzi di ricambio, così da non abbassare mai il livello delle prestazioni. Prezzi medio/alti, per strumenti consigliati a esperti o a chi intende farne anche un uso professionale.

Waffels piastra Krups: confronta i prezzi

Piastre per waffle Tefal

Anche le piastre per i waffle Tefal non scherzano: molto vicine, per qualità e concetto di fabbricazione, a quelle Krups. All’interno della linea di apparecchi Tefal si possono acquistare piastre girevoli, per una cottura uniforme delle cialde, adatte anche a preparazioni salate, piastre quadrangolari accessori di ricambio, come le piastre mobili stesse e i mestoli, sempre utili per versare i composti, così come i ricettari. La caratteristica principale che accumuna le macchine Tefal è la realizzazione delle lastre a contatto con i waffle in acciaio inox. Il costo, anche stavolta, è da considerarsi medio/alto, ma pur sempre abbordabile.

Waffels piastra Tefal: confronta i prezzi

Piastre per waffle Ariete

Il noto marchio Ariete produce una piastra waffle bella, oltre che utile e pratica. Con la sua scocca rossa fiammante, funge anche da complemento d’arredo in cucina. Sebbene non occupi molto spazio, è quadrangolare e compatta, cuoce veloce e uniforme. Facile da usare, basta versare l’impasto e attendere il tempo indicato, poi gustare ottimi waffel croccanti e friabili. Facile da pulire, la piastra Ariete ha spie funzione LED e avvolgicavo. Prezzo super conveniente, ottima anche come idea regalo.

Waffels piastra Ariete: confronta i prezzi

Piastre per waffle Beper

Tra i produttori di macchine per waffle più prolifici c’è Beper. I suoi dispositivi sono di tutte le forme: tondi, quadrangolari, con porzioni a spicchio oppure a doppia cialda. Tutti gli apparecchi sono antiaderenti, realizzati in teflon, ricchi di automazioniLED e spie funzione, avvolgicavo. L’ottimizzazione delle porzioni è stata realizzata al meglio, così come tutto il resto. Dal peso, al prezzo. Tra le piastre per cialde più consigliate del web.

Waffels piastra Beper: confronta i prezzi

Piastre per waffle LAGRANGE

Le piastre per gaufre e waffle LAGRANGE sono una sintesi di solidità ed efficienza. Realizzate prevalentemente in alluminio, sono poliaccessoriate e con piastre intercambiabili. In questo modo la normale manutenzione risulta più semplice e la pulizia approfondita. Inoltre sarà possibile realizzare cialde dalle fogge diverse, nonché toast e tramezzini. Prodotti consigliati per chi ama gli utensili per la casa e la cucina multi-funzione e versatili: praticamente all-in-one. Prezzi di fascia media.

Waffels piastra LAGRANGE: confronta i prezzi

Piastre per waffle Severin

Chi cerca strumenti, utensili ed elettrodomestici per uso quotidiano, troverà un’ottima soluzione con le cialdiere per waffle Severin. Semplici da usare, leggere, economiche, sono comunque realizzate prevalentemente in acciao inox. Le ghiere per le impostazioni risultano semplici da gestire e intuitive, così come le spie luminose, per indicare lo stato di riscaldamento. Tutto quello che serve per degli ottimi waffle, a un superbo rapporto qualità/prezzo. Severin rappresenta, insieme a Beper e Ariete, la scelta ideale per chi vuol provare a cimentarsi ogni tanto nella preparazione dei tipici dolci Belgi, insieme a parenti, amici, bambini, per feste casalinghe e cene a due.

Waffels piastra Severin: confronta i prezzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.