Migliori tv sotto i 200 euro: Quale schermo comprare spendendo poco

Migliori tv sotto i 200 euro: Quale schermo comprare spendendo poco

State cercando un televisore economico per la vostra piccola stanza? Ecco le migliori proposte sotto i 200 euro! Dimensioni ridotte e qualità da vendere!

Quante cose possiamo acquistare oggi con 200 euro? Scarpe, vestiti, smartphone (per restare in tema ecco i migliori smartphone sotto i 200 euro) e tanto altro ancora. La lista è infinita. Ma esistono anche cose che costano ben più di 200 euro. Le TV, per esempio, nell’immaginario comune hanno spesso dei costi esorbitanti. Colpa delle nuove tecnologie e della televisione vista come bene da ammortizzare negli anni. Ma se tutto questo stesse per cambiare? Ovvero, se ci trovassimo solo 200 euro in tasca per acquistare una televisione di ottimo valore? Mettetevi comodi, si può assolutamente fare! E ve lo mostreremo in questo articolo: ecco le migliori TV economiche sotto i 200 euro!

Tv sotto i 200 euro? Ecco i consigli per acquistare!

In realtà a questo link vi avevamo già spiegato come si possano acquistare anche televisori molto economici, con una spesa addirittura sotto i 100 euro! Certo la qualità non è eccelsa e questi prodotti non potranno mai competere con le grandi TV (qua le migliori) che allietano le serate degli appassionati. Però è anche vero che aumentando la spesa di un centinaio di euro ci si può pian piano vantare di poter acquistare un televisore di buona fattura, anche perché la tecnologia odierna è talmente avanzata che non ci si può aspettare il contrario. Come ben potete immaginare però, prima di acquistare una TV sotto i 200 euro, ci sono dei piccoli consigli da seguire. Eccoli!

Non superare i 32 pollici

Sia ben inteso, una volta i 32 pollici potevano significare televisione di ottimo livello, oggi questa dimensione rappresenta forse il minimo sindacale in ogni casa. Fatto sta che una spesa contenuta è collegata anche ad una dimensione contenuta. Difficilmente potrete trovare dei 40-50 pollici a questo prezzo. E se li trovate, diffidate! La qualità sarebbe sicuramente bassa!

Scegliete i brand conosciuti!

Quando parliamo di “brand conosciuti” intendiamo i colossi del settore: LG, Hisense, Samsung, Philips, Sharp. Allo stesso tempo tralasciate le proposte di marchi che non avete mai sentito, o che offrono schermi superiori a 32 pollici a prezzi stracciati. Da qualche parte si nasconde l’inganno, fidatevi di noi! Ci sono delle eccezioni all’interno di brand “marsi” (cit. StockDroid). Vedi Akai (quante lamentele abbiamo ricevuto in questo articolo!) che però ha modelli del 2019 tutto sommato funzionali e onesti. Lo vedremo in seguito.

Siete cinefili? Passate oltre

Amate il cinema più del vostro partner? Bene, non leggete questo articolo. Ogni buon amante del cinema infatti pretende di avere una visione di altissimo livello, e oggi ci sono prodotti in grado di assumere con grazia questo compito oneroso. Se corrispondete a questa categoria di persone e siete impazienti di comprare una nuova TV ascoltate il nostro consiglio: prendete tempo, racimolate altri 2-300 euro e proiettatevi almeno sulle televisioni di fascia media!

Comparto Smart? Meglio senza

Fate a meno! Se state per acquistare una Tv sotto i 200 euro abbandonate l’idea della Smart Tv di buon livello. In alternativa acquistate un Chromecast oppure una Firestick, l’effetto è più o meno lo stesso!

Duecento euro non significa arretratezza

Come ben sapete dal 2020 sono entrate in vigore le normative sul nuovo digitale terrestre. Quindi in fase di acquisto accertatevi che la vostra nuova televisione abbia la predisposizione adatta!


Dopo questi spassionati consigli ora possiamo passare alla nostra personale classifica che riguarda i migliori TV sotto i 200 euro. Mettetevi comodi, contate bene i soldi a vostra disposizione e cercate di capire quale possa essere lo schermo che fa per voi, da acquistare spendendo poco!


5° Posizione AKAI 410 TS

Vero, il nostro secondo consiglio è stato quello di concentrarvi sui brand più conosciuti. Ma come in ogni regola esiste un’eccezione, e in questo caso si chiama AKAI 410 TS. AKAI ha un buon mercato ma di certo non appartiene alla schiera dei marchi più rinomati. Questo prodotto però riesce a inserirsi all’interno della nostra classifica perché è realmente un buonissimo televisore, oltretutto dal costo abbordabile di 199,00 euro.

Buon display e affidabilità giapponese

Il display è di 40 pollici (e qui ci prendiamo il rischio di sovvertire anche un altro nostro consiglio) e dotato di tecnologia di visualizzazione LED. La risoluzione Full HD non è eccelsa ma comunque buona, con una punta massima di 1080p. Molto buono anche il reparto della connettività, con 1 HDMI, 3 USB, 1 Scart, 1 AV e un’uscita per le cuffie. Le recensioni su Amazon parlano di un buon televisore, addirittura alcuni utenti ammettono di essere rimasti piacevolmente sorpresi dal rapporto qualità-prezzo, soprattutto in relazione alla qualità video. E’ acquistabile a questo link al prezzo di circa 199,00 euro.


4° PosizioneLG TL510s

E questo da dove salta fuori? Già, un LG a circa 139,00? Non è un miraggio e nemmeno uno scherzo degli ingegneri del colosso coreano. Prima di procedere a una descrizione dettagliata però vi è da fare un appunto. Il TL510s di LG è un po’ monitor, un po’ televisore. Nel senso che va bene per entrambe le occasioni. Come monitor può ricreare una docking station di livello e come televisore è adattissima da installare in cucina o in un piccolo soggiorno!

Smart Tv da 24 pollici!

Il monitor è di 24 pollici con tecnologia di visualizzazione LED. Questo comporta delle dimensioni veramente compatte (20x30x60) e un peso quasi irrisorio (nemmeno 5 kg). La risoluzione massima raggiunge i 720p. Le recensioni degli acquirenti sul marketplace Amazon parlano di un prodotto di ottima fattura ma soprattutto molto facile da installare, grazie a una guida interna semplice e intuitiva. Surplus? E’ Smart! Senza dubbio un prodotto da tenere in considerazione, acquistabile a questo link al prezzo di circa 139,00 euro!


3° Posizione – Sharp Aquos BC5E

Sei un cinefilo accanito che non si è fatto scoraggiare dal nostro terzo consiglio? Apprezziamo la tua tenacia e quindi abbiamo una proposta anche per te! Si chiama Sharp Aquos BC5E ed è un piccolo gioiello per chi desidera spendere poco e avere una televisione con un ottimo comparto video. Il prezzo complessivo è leggermente superiore ai 200 euro, circa 248,00 euro (dipende dalle offerte attive!) per l’esattezza ma potrebbe valerne la pena!

Video e audio da top, Smart TV da rivedere!

Come già accennato il punto a favore di questo prodotto è il comparto video, provvisto di un monitor di 32 pollici a LED con la garanzia di costruzione Sharp, marchio senza dubbio tra i leader nel settore. Il tutto supportato dalla tecnologia Active Motion 200, in grado di ottimizzare le immagini in movimento. Ottimo anche l’aspetto legato all’audio grazie alla tecnologia Harman Kardon, sistema audio con la capacità di replicare il vero suono cinematografico! La bontà dei comparti video e audio però non è accompagnata da un buon supporto Smart, ma per questa problematica vi avevamo già avvisati: procuratevi un chromecast! Il Sharp BC5E è disponibile a questo link al prezzo di circa 200-250 euro!

Sharp Aquos BC5E…senza Smart!

Sempre restando sul prodotto Sharp e valutata la pochezza dell’impianto Smart vi è comunque la possibilità di acquistare la versione sprovvista di sistema Smart! La trovate su Amazon al costo di circa 169,00 euro! Visto la qualità audio e video assolutamente identica può essere veramente una top Tv in questa fascia!


2° PosizioneHisense BE5000

Da qualche anno Hisense sta dominando quasi incontrastato il mercato dei televisori economici e di fascia media. Il prodotto che si attesta nella seconda posizione della nostra classifica sui migliori TV a meno di 200 euro si chiama Hisense BE5000 ed è un vero piacere per gli occhi!

Video da top TV!

Ciò che più colpisce di questo televisore Hisense è la qualità dell’immagine. I colori riprodotti sono naturali e realistici, il tutto grazie alla tecnologia Colour Enhancer brevettata dall’azienda. A questo si aggiunge un’immagine estremamente nitida che per un 40 pollici (e sì, c’è anche una versione sopra i 32!) si può definire quasi un’impresa. Ma la bellezza del reparto video riguarda anche le immagini in movimento, rese fluide e scorrevoli dal Motion Picture Enhancer. Per completare l’opera bisogna segnalare anche un audio di alto profilo, supportato dal sistema Clean Sound. L’Hisense BE5000 è disponibile su Amazon al prezzo di 169,00. Per chi vuole azzardare e si può permettere di aggiungere una manciata di euro c’è anche la versione a 40 pollici, acquistabile spendendo soli 209,00 euro.


1° Posizione Philips 32PFS5603/12

Ed eccoci alla prima posizione. Non poteva che esserci un top brand: Philips. Il prodotto si chiama Philips 32PFS5603/12 e sembra appartenere ad un’altra categoria, non certamente a quella dei televisori economici. Il prezzo sui maggiori marketplace è di 170,00 euro, ben sotto la soglia dei 200. A scanso di equivoci, non è una Smart TV, problematica comunque bypassabile con un chromecast. Per il resto è veramente un televisore da primi della classe.

Pannello da fascia alta e resa spettacolare

Il primo punto a favore è l’estetica. Il colore bianco e la linea ultrasottile ne fanno una mosca bianca nel circuito delle TV a 32 pollici economiche. Ma il fattore che sbaraglia la concorrenza è il pannello, che non è nient’altro che un pannello utilizzato da Philips per i televisori di fascia più elevata e riproposto su un 32 pollici. Si tratta di un LED Full HD con una risoluzione massima di 1080p. Ed è qui che sta il miracolo! Ottima per il cinema, sia con le immagini statiche che con le immagini in movimento. Le recensioni di Amazon parlano anche di un’ottima resa per il gaming. Primo posto in cassaforte. La TV Philips 32PFS5603/12 è disponibile a questo link. Vi assicuriamo che è un affare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *